Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Antispyware su Linux, serve? esiste?
#1
Visto che ultimamente sul forum si è parlato molto di antivirus e firewall in generale, mi è venuto spontaneo porre una domanda. Ma gli Spyware? Dobbiamo iniziare a preoccuparci anche di questo?
Dopo aver notato che sia Avast per LINUX ,che ClamAv, svolgono un ' azione che si limita all' identificazione erimozione dei soli virus, ho fatto una piccola ricerca e ho trovato solo un antivirus/antispyware per Linux - ESET NOD32 antivirus 4. Naturalmente, come già sapete non è un prodotto free ma bensì a pagamento. La mia dommanda è:"Non esistono antispyware perchè non servono o trattasi di un problema sottovalutato da programmatori e sviluppatori vari?
Perchè l' ESET l'ha creato? Voi cosa ne pensate?
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
#2
Si cerca di fare tanto rumore per nulla, credo che non esistano e ne esisteranno spyware in grado di infettare linux, se ogni tentativo di installazione passa attraverso la password dell'amministratore del computer, cosa invece che su windows trovano campo fertile e si installano anche in background.
#3
Uno dei punti di forza di linux rispetto a window è proprio che è praticamente immune da fetecchie varie, si lo so che a livello teorico e a rigor di logica informatica potrebbe esserlo,ma chi di voi conosce personalmente, da frequentazione sui furum, qualcuno che veramente gli sei capitato, io in quatro anni non ne sentito manco uno.
Morale non penso che si faccia un buon servizio alla causa di linux se ci portiamo dietro
e propagandiamo le paranoie e la mentalità windowsiane,giustificatissime per loro, ma decisamente sproporzionate per chi usa linux.Fino adesso non si era mai verificata un tale massiccia campagna sul furum sugli antivirus, evidentemente a mio avviso ci sono nuovi utenti che ancora pensano di usare window.Addirittura ho letto che c'è chi ha messo due antivirus, per me sono affetti da" ipocondria informatica"SadSadSad(scherzo)
Bilodiego
#4
Eh si ! Forse si cerca di giocare sulla paura delle persone, si mettono in giro voci su virus che infettano anche Linux, spyware e chissa cos' altro per cominciare a creare e guadagnare con vari software a pagamento.
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
#5
Probabilmente non avete letto con attenzione le varie discussioni (non mi sento tirato in causa e non voglio polemizzare con nessuno), mi limito a dire che si parlava non tanto della possibilità che un virus agisca in ambiente linux - quello lo sanno anche i windowsiani che è poco fattibile - ma bensì che scansionare i file scambiati con altri sistemi in dual boot che soffrono il problema è consigliato - per non parlare poi della possibilità di infettare i nostri corrispondenti mediante allegati di posta elettronica.
Non credo che si sia fatto allarmismo anzi ... la ritengo adeguata informazione!!!
Anche io per l'occasione ho installato un antivirus (avast) e non tanto per proteggere il sistema linux quanto per evutare di infettare chi veniva in contatto con me - tutto qui!!!
#6
Gli utenti di window devono essere attrezzati e protetti di loro e se mai si devono guardare dagli amici windowsiani che scaricano .exe crack etcetc
piuttosto che dai linuxiani che queste cose non ne hanno bisogno, sicuramente meno a rischio. Per quello che mi riguarda non posso trattare meglio gli altri di quello che faccio per me stesso,quello che passo da linux al mio window lo affido al suo relatvo antivirus in uso.
E poi trovo giusto che ugnuno si prenda le sue responsabilità per il proprio pc senza demandare ad altri la propria sicurezza. Tra l'altro non bisogna essere dei geni in informatica per farsi un immagine di sistema di window e in caso di infenzioni in 15min ripristinare tutto sano e vegeto senza farla tanto difficile.

Detto ciò chiarisco mio scritto non aveva nessuna intenzione di avviare un doppione delle note ultime vicende antivirus si o no o su qual'è il miglior antivirus, in cui non ho nemmeno partecipato, ho letto troppo volte ,da anni, in diversi furum sempre la solita tiretera in cui non si approda mai a nulla. La cosa che mi premeva rilevare è che uno dei motivi principe dei cavalli di battaglia della diffusione di linux (e anche di mac) è la libertà e il vantaggio di permeterci in ragionevole sicurezza di fare a meno di tutti quei guardiani a difesa del nostro pc, se propaghiamo che per qualsiasi motivo invece lo dobbiamo neccessariamente corazzare come window, si farebbe un grande torto e un ingiustizia alla causa di linux.
Bilodiego
#7
In effetti sta diventando il tormentone dell'anno! Proporrei... Basta
#8
manca ancora poco ovvero un po di "popolarità" come android, [Immagine: http://digilander.libero.it/le.faccine/f...005043.gif] solo questione di tempo.[Immagine: http://digilander.libero.it/le.faccine/f...r/0055.gif]

Citazione:In effetti sta diventando il tormentone dell'anno!
------------------------------------------------------------------------------------------------------
conprensibile per chi arriva da windows ... ingiustificato allarmismo per chi conosce il mondo linux soprattutto i suoi programmi Sleepy
#9
(13-09-2012, 21:11 )thepiratebay Ha scritto: manca ancora poco ovvero un po di "popolarità" come android, [Immagine: http://digilander.libero.it/le.faccine/f...005043.gif] solo questione di tempo.

Forse trascuri un particolare importante, mentre su qualsiasi distro linux si è amministratori del proprio sistema, su android si hanno delle restrizioni imposte dalla casa madre del device, se installi un applicazione non ti viene richiesta nessuna password, e questo rende vulnerabile il sistema, che a sua volta permette di aprire applicazioni non volute, in stile windows.
Aggiungo che su android non è possiibile rimuovere applicazioni di default, che al momento dell'acquisto sono già preinstallate, solo perchè non si è root, e come se dopo aver installato la ubuntu plus, non potrei rimuovere le applicazioni installate dal professore Antonio SadSad
#10
(13-09-2012, 20:44 )doc54 Ha scritto: In effetti sta diventando il tormentone dell'anno! Proporrei... Basta

Proposta accettata Exclamation
Bilodiego


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)