Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Avvio di XP danneggiato
#1
Salve a tutti.
Il mio problema è che la geometria dei dischi è compromessa.
Dato che ne Gparted ne altri programmi di partizionamento funzionano e di TestDisk non riesco a capire se è lui che mette le cose a posto
o se devo essere io a dirgli il numero di testine\cilindri mi sono comprato un disco esterno per metterci tutti i backup e spianare tutto.
I dischi nel pc sono 2, un Maxtor da 80 Gb e un WD da 320.
A un certo punto ho eliminato le partizioni contenenti Ubuntu, poco dopo ho controllato la Partizione C:
(Win è dentro il WD, suddiviso in varie partizioni, lo sposterò nel Maxtor) con Easeus versione 6.11.
Easeus ha riparato un qualche cosa, solo dopo mi sono accorto che quel qualcosa ha impicciato tutto, visto che
se faccio ripartire il S.O. Win, anziché darmi la solita schermata del dual boot, mi si mette a cercare Grub.

Ho provato a usare la guida di Granuzzo sulla disinstallazione di Ubuntu ma, contrariamente a quanto su essa indicato,
dopo aver premuto il tasto "R" non mi ritrovo nella schermata in cui si chiede dove installare Win, ma mi ritrovo in "C:".
Ho provato a digitare "fixmbr", ma in quella condizione non ottengo nulla.

Cosa posso fare? Huh
Cita messaggio
#2
Dai uno sguardo:

http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33

http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33
Cita messaggio
#3
(15-01-2012, 12:37 )Antonio_Cantaro Ha scritto: Dai uno sguardo:

http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33

http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33
Salve, Prof. Idea
Ho fatto due tentativi, uno tramite il cd di Win, ma il risultato è un "Impossibile individuare l'unità di sistema o l'unità specificata non è valida".
L'altra con Super Grub, il risultato è che l'MBR è sempre a pezzi, ma il con il cd inserito Windows funziona.
Cosa posso tentare ora?

Grazie.

Cita messaggio
#4
Mi scusi Prof.
Dimenticavo di avere il backup di C: :-(
Lo posso mettere direttamente sopra o è meglio formattare prima?
O è meglio imparare qualcosa su come ripristinare l'MBR? Exclamation

Grazie.
Cita messaggio
#5
Se hai il backup (ritengo ti riferisci all'immagine di sistema), non serve formattare, effettua il restore direttamente nella stesa partizione.
Cita messaggio
#6
AIUTO!
Ho fatto il restore del backup FATTO IERI E CONTROLLATO (Acronis).
Risultato: ERROR: Unknown filesystem
Grub rescue>

Come posso riparare l'MBR di XP?
Cita messaggio
#7
Tre domande:
1) Disponi del CD di installazione di Windows XP?
2) qual'è dei 2 Hard disk quallo che ti si è incasinato?
3) se togli quello incasinato, che succede con l'altro?

Un soffio (lieve) di speranza: forse ci sono modi (richiedono l'uso di un floppy disk) per rimettere a posto GRUB2.
E può anche esser che non ce ne sia manco bisogno.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#8
Ciao Monsee.
1) Sì

2) Il WD, nel Maxtor ho cancellato la partizione, quindi è come se non esistesse.

3) Se lo riattivo è vuoto e pronto all'uso.
Quale floppy? Quello di XP?
Io spero solo di non dover reinstallare tutto, se il backup che ho fatto ieri non va, figuriamoci quello che ho fatto all'inizio
(S.O. al completo, compresi tutti gli aggiornamenti al momento del backup + tutti i driver aggiornati, senza programmi).
Cita messaggio
#9
Riassumendo, il tuo problema è che GRUB2 non consente l'avvio di Windows7? (stante che UBUNTU non risulta più installato, peraltro). Inoltre, viene rilevato che il file-system è danneggiato.
Tutto giusto, sin qui?
Di quante (e quali Partizioni e in quale esatto ordine) esattamente stiamo parlando?

Hai modo di vedere se si può entrare nelle Partizioni? (con un Cucciolinux in LiveCD, ad esempio) per recuperare quello che non vuoi vada perduto in caso di formattazione?

Una info: TestDisk (programma che hai citato) serve effettivamente per tentare di recuperare HD il cui file-system si è danneggiato. Si tratta di un buon software, però non fa miracoli.

Ipotesi: 1) il problema è il GRUB2 che è s'ammattito e non avvia più Windows (e basta: nel senso che ci son problemi di file-system, ma NON riguardano le Partizioni di Windows, le quali sono intonse ed efficienti); 2) il problema vero è il fatto che l'intero file-system è andato per le terre e la pazzia diel GRUB2 è solo il problema secondario.

Strategie:
CASO 1) si può provare a riconfigurare o reinstallare GRUB2 (ti servirà un floppy-disk [e relativo Lettore Floppy, anche USB] oppure dovrai usare un LiveCD del tipo Trinity RescueCD, Ultimete BootCD o anche SystemRescueCD, a tua scelta); in alternativa, si può tentar di sovrascrivere il GRUB2 presente sull'MBR usando allo scopo un boot-manager e poi tentar di avviare Windows Seven tramite tale boot-manager (esistono svariati boot-manager, sta a te decider quello che ti pare più adeguato alla bisogna);
CASO 2) si può provare, innanzi tutto a utilizzar TestDisk per cercar di aggiustare iun poco i danni al file-system (anche se con scarse speranze); si può veder se c'è maniera di accedere alle Partizioni e salvare i dati che più ti preme non perdere; infine, si può (e penso sia probabilmente questa la chance migliore) cercare sul sito della WD un qualche strumento specifico per rimettere a posto il tuo Hard Disk (operazione che quasi certamente comporterà la perdita di tutti quanti i dati).

Si può, inoltre, cercare di intervenir con altri programmi "in Live", con vario scopo e a vario titolo. Tuttavia se risulta impossibile accedere all'Hard Disk (ad esempio, usando un Cucciolinux), difficilmente tali vie risolveranno...
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#10
Ciao Monsee.
Scusa se ti rispondo con una domanda ma devo chiarire un dubbio che mi è spuntato in testa.
Questo bailamme è cominciato quando, in altro forum, ho chiesto spiegazioni sul fatto che nè Gparted di Ubuntu installato, nè quello del live cd, nè altri programmi di partizionamento riuscivano a leggere i dischi.
La risposta fu: La tabella delle partizioni è andata a ramengo.
Ho fatto vari tentativi, l'ultimo dei quali è stato Testdisk, finito in un binario morto perché non capivo se sarebbe stato lui a riparare tutto in automatico o se avrei dovuto io inserire i giusti valori di cilindri\testine\settori, (e a me chi li dice i valori giusti?) fermo restando che, essendo TD in inglese avrei potuto benissimo prendere fischi per fiaschi e credere di aver sistemato tutto mentre nulla era sistemato.

La domanda è questa: dove sta la tabella delle partizioni? In un file? Quale file?
Ma se il file è danneggiato e durando la cosa da lunga pezza, può darsi benissimo che anche il file dentro il backup sia errato.
A questo punto anche se la cosa non mi piace per nulla, dato il tempo che ci vorrà, l'unica opzione valida è reinstallare ex novo tutto quanto.

Che ne pensi/pensate?

Ciao.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)