Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Backup di Pcilnuxos personalizzato
#1
Salve a tutti, dopo molte tribolazioni sono riuscito ad installare e configurare Pclinuxos Zen e pensavo di poter fare una iso del mio sistema in modo da avere un backup personalizzato da reinstallare in caso di molto probabili disastri.
Ho visto che c' è un PCLinuxos Live Usb Creator che però,se non ho capito male, crea un avviabile su usb partendo già da una iso.
Esiste qualcosa tipo il Remastersys di Ubuntu che permetta di creare una iso di backup su pendrive o hdd usb e/o cd?
Il Paradiso lo preferisco per il clima, ma l' Inferno per la compagnia.(M.Twain)
Non bisogna mai dare credito alle parole dei pazzi, degli ubriachi e, soprattutto, degli imbecilli.(Kit Carson)
Cita messaggio
#2
Che io sappia no ... remastersys non c'è per pclinux e non conosco altri software di pari natura.
Se il tuo scopo ultimo è quello di avere un'immagine di sistema da reinstallare in casi di problemi potresti valutare la possibilità di utilizza RedoBackup o (straconsigliato) Clonezilla!

Non ti creano la live però ... solo un'immagine da salvare su HDD possiblmente esterno
Cita messaggio
#3
(03-05-2013, 14:55 )tumbler Ha scritto: Che io sappia no ... remastersys non c'è per pclinux e non conosco altri software di pari natura.
Se il tuo scopo ultimo è quello di avere un'immagine di sistema da reinstallare in casi di problemi potresti valutare la possibilità di utilizza RedoBackup o (straconsigliato) Clonezilla!

Non ti creano la live però ... solo un'immagine da salvare su HDD possiblmente esterno

Beh! In realtà è la stessa cosa. Mi basta una immagine, Allora cerco Clonezilla.
Grazie mille.
Il Paradiso lo preferisco per il clima, ma l' Inferno per la compagnia.(M.Twain)
Non bisogna mai dare credito alle parole dei pazzi, degli ubriachi e, soprattutto, degli imbecilli.(Kit Carson)
Cita messaggio
#4
Ti posto una guida ... sarebbe meglio darci una lettura almeno la prima volta http://www.pcsilenzioso.it/forum/showthread.php?t=25427

Non è così userfriendly come REDOBACKUP ma niente di complicato ... poi dipende sempre dalle tue capacità e conoscenze Smile

La guida è ben fatta e non avrai problemi.

EDIT: clonezilla va avviato come un cd live ... non è un programma da installare ... fatti copia dei dati ... quando si mette mano all'HDD la prudenza non è mai troppa
Cita messaggio
#5
(03-05-2013, 15:05 )tumbler Ha scritto: Ti posto una guida ... sarebbe meglio darci una lettura almeno la prima volta http://www.pcsilenzioso.it/forum/showthread.php?t=25427

Non è così userfriendly come REDOBACKUP ma niente di complicato ... poi dipende sempre dalle tue capacità e conoscenze Smile

La guida è ben fatta e non avrai problemi.

EDIT: clonezilla va avviato come un cd live ... non è un programma da installare ... fatti copia dei dati ... quando si mette mano all'HDD la prudenza non è mai troppa

Ancora grazie infinite! Leggerò la guida con molta attenzione. Un' ultima domanda: ho un disco dati in NTFS; posso salvare li sopra il backup od occorre una partizione in EXT3 o 4?
Ancora; io ho un multiboot con Win8 e 3 linux; posso fare e ripristinare l' immagine delle singole partizioni?
Il Paradiso lo preferisco per il clima, ma l' Inferno per la compagnia.(M.Twain)
Non bisogna mai dare credito alle parole dei pazzi, degli ubriachi e, soprattutto, degli imbecilli.(Kit Carson)
Cita messaggio
#6
Usb Creator crea un sistema partendo da quello che c'è, che poi ti permetta di RI-installarlo da qualche parte è un altro discorso.
Di sicuro è stato creato con l'idea di rimasterizzarsi il sistema tanto è vero che prima di lui c'era un altro programma, da cui deriva, che permetteva di scegliere se le impostazioni 'hardware' dovessero essere mantenute per reinstallazioni sulla stessa macchina o resettate per installazioni su configurazioni hardware differenti.

Sinceramente PCLinuxos Live Usb Creator non l'ho usato (usai il precedente che non mi ricordo come si chiamava) ma poi ho sempre trovato che tenersi un backup dei dati è più che sufficiente.
Magari il tuo caso appare più delicato trattandosi di un problema di driver 'ondivago' e quindi non sarebbe pensata male di tenersi un sistema completo backuppato, cosa per la quale in tutti i casi basta una iso fatta con dd o addirittura con cp.

Per Usb Creator guarda qui:
http://pclinuxos.it/node/1112
e
http://www.pclinuxos.com/forum/index.php...#msg682333
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio
#7
(03-05-2013, 15:17 )dino46 Ha scritto: Ancora grazie infinite! Leggerò la guida con molta attenzione. Un' ultima domanda: ho un disco dati in NTFS; posso salvare li sopra il backup od occorre una partizione in EXT3 o 4?
Ancora; io ho un multiboot con Win8 e 3 linux; posso fare e ripristinare l' immagine delle singole partizioni?
Io l'immagine di sistema con clonezilla l'ho fatta su un HDD da cui ho derivato una partizione appena più grande in EXT4 (stesso filesystem del sistema).

Si certo puoi clonare singole partizioni.

P.S. forse quanto detto da Zafran era quello che cercavi all'inizio.
Sinceramente non mi è mai servito ripristinare ... anche qui la vedo come Zafran ... faccio copia regolare dei dati e se salta un sistema lo reinstallo da capo e in due orette al massimo me lo personalizzo.
Cita messaggio
#8
Tanto per completare il discorso, segnalo anche il comando
genisoimage -o /media/Dati/bkp.iso /
il quale genererà una iso (bkp.iso) contenente tutta la root e che mantiene i link simbolici come tali cioè senza includere tutto i contenuto di (p.e.) /media/Dati.
Lo stesso risultato si dovrebbe ottenere con:
dd if=/dev/sdaX of=/media/Dati/bkp.iso
che peraltro segue tutta un'altra strada.

A quel punto: se si tratta solo di recuperare un'installazione precedente, basta scompattare la iso nella root della partizione (meglio se sbiancata ma potrebbe non essere necessario) per riavere tutto al suo posto e, visto che grub non l'ha toccato nessuno, il sistema sarà avviabile da subito..

Se invece siamo su un altro pc o altra partizione, (vd patel @ http://www.pclinuxos.it/node/598):
Codice:
1) estrarre la iso in una cartella di nome pclos
2) copiare con i privilegi di root la cartella in /
3) aggiungere al menu.lst della propria distro il seguente blocco di avvio
title Pclos live
root (hdX,Y)
kernel /pclos/isolinux/vmlinuz livecd=/pclos/livecd root=/dev/rd/3 acpi=on vga=788 keyb=us vmalloc=256M nokmsboot
initrd /pclos/isolinux/initrd.gz
(sostituire a X e Y i valori identificativi della partizione di root della distro in uso)
4) riavviare
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio
#9
Che dire!!! Grazie infinite ad entrambi Rolleyes ! Ora ho l' imbarazzo della scelta Huh !
Devo dire però che l' ultima soluzione di Zafran mi pare decisamente interessante, non complicata e decisamente adatta alle mie esigenze.
Dopo aver configurato decentemente il sistema ne farò una iso che caricherò su pendrive con Yumi.
A proposito; per le iso non in lista Yumi mi offre 2 opzioni :
Try an Unlisted ISO
Try an Unlisted ISO (Run from RAM)
Per velocizzare l' avvio è preferibile farla girare dalla RAM; o sbaglio?
Grazie ancora Idea ma non staccate la spina perchè avrò sicuramente altri problemi Angel
Il Paradiso lo preferisco per il clima, ma l' Inferno per la compagnia.(M.Twain)
Non bisogna mai dare credito alle parole dei pazzi, degli ubriachi e, soprattutto, degli imbecilli.(Kit Carson)
Cita messaggio
#10
Prova anche questo

http://pclosmag.com/html/Issues/201209/page12.html
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)