Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Cambio di antivirus
#1
Vorrei cambiare antivirus. Passare da AVG ad Avast. Devo prima disinstallare uno e poi installare l'altro? Oppure conviene disinstallare dopo? Il sistema che uso è Windows XP Home. Per disinstallare va bene Revo Uninstaller?
Grazie per i consigli!
Se smetti di imparare cominci ad invecchiare.
Per imparare è importante anche qualcuno che sia disponibile ad insegnare. Che è sempre da ringraziare.
Cita messaggio
#2
Disinstalla AVG con Revo e poi installa avast ... per una maggiore sicurezza scaricati l'eseguibile di Avast - sconnettiti dalla rete - disinstalla avg - riavvia il sistema - fai una pulizia con ccleaner - installa avast.

Sei convinto di avast ... che io sappia attinge un po troppe risorse ... forse ti conviene prendere in considerazione anche altri antivirus ... ti do uno spunto Avira o Comodo
Cita messaggio
#3
... visto che XP tra meno di un anno non sarà più aggiornato/supportato potresti prendere in considerazione di passare a qualche distro leggera... Angel
Cita messaggio
#4
(19-05-2013, 17:32 )tumbler Ha scritto: Disinstalla AVG con Revo e poi installa avast ... per una maggiore sicurezza scaricati l'eseguibile di Avast - sconnettiti dalla rete - disinstalla avg - riavvia il sistema - fai una pulizia con ccleaner - installa avast.
Sei convinto di avast ... che io sappia attinge un po troppe risorse ... forse ti conviene prendere in considerazione anche altri antivirus ... ti do uno spunto Avira o Comodo
Ti ringrazio per la risposta e scusa per la mia ignoranza, che nel campo dell'informatica è molto grande!.
Scaricare l'eseguibile significa scaricare ma non installare (cioè fermarsi dopo aver cliccato su "Esegui") E l'installazione farla mentre si è disconnessi dalla rete?. Ho capito giusto?
Altre domande: come si può sapere quante risorse assorbe un programma?
Per risorse si intende memoria occupata mentre lavora?
Grazie!
Se smetti di imparare cominci ad invecchiare.
Per imparare è importante anche qualcuno che sia disponibile ad insegnare. Che è sempre da ringraziare.
Cita messaggio
#5
Salve
Poichè non ho molta pratica di Forum sarei curioso di sapere se le domande postate da me sono troppo difficili da spiegare ad un ignorante (in informatica) oppure troppo da ignorante per valere una risposta oppure altro.
Ringrazio tanto chi, gentilmente, volesse darmi un chiarimento in merito; che mi sarebbe molto utile.
Se smetti di imparare cominci ad invecchiare.
Per imparare è importante anche qualcuno che sia disponibile ad insegnare. Che è sempre da ringraziare.
Cita messaggio
#6
(19-05-2013, 17:32 )tumbler Ha scritto: Disinstalla AVG con Revo e poi installa avast ... per una maggiore sicurezza scaricati l'eseguibile di Avast - sconnettiti dalla rete - disinstalla avg - riavvia il sistema - fai una pulizia con ccleaner - installa avast.

Sei convinto di avast ... che io sappia attinge un po troppe risorse ... forse ti conviene prendere in considerazione anche altri antivirus ... ti do uno spunto Avira o Comodo

ciao tumbler, ma per disinstallare un antivirus su windows, oltre a usare revo, disconnettere da internet, non sarebbe meglio anche usare la modalità provvisoria??
solo una curiosità.
billoweb
Citazione: io sono quello che sono per merito di ciò che siamo tutti (Linux)
 
Cita messaggio
#7
(19-05-2013, 22:22 )ezio Ha scritto:
(19-05-2013, 17:32 )tumbler Ha scritto: Disinstalla AVG con Revo e poi installa avast ... per una maggiore sicurezza scaricati l'eseguibile di Avast - sconnettiti dalla rete - disinstalla avg - riavvia il sistema - fai una pulizia con ccleaner - installa avast.
Sei convinto di avast ... che io sappia attinge un po troppe risorse ... forse ti conviene prendere in considerazione anche altri antivirus ... ti do uno spunto Avira o Comodo
Ti ringrazio per la risposta e scusa per la mia ignoranza, che nel campo dell'informatica è molto grande!.
Scaricare l'eseguibile significa scaricare ma non installare (cioè fermarsi dopo aver cliccato su "Esegui") E l'installazione farla mentre si è disconnessi dalla rete?. Ho capito giusto?
Altre domande: come si può sapere quante risorse assorbe un programma?
Per risorse si intende memoria occupata mentre lavora?
Grazie!


per risorse si intende la quantità di RAM usata ....
Citazione: io sono quello che sono per merito di ciò che siamo tutti (Linux)
 
Cita messaggio
#8
(19-05-2013, 22:22 )ezio Ha scritto: Ti ringrazio per la risposta e scusa per la mia ignoranza, che nel campo dell'informatica è molto grande!.
Scaricare l'eseguibile significa scaricare ma non installare (cioè fermarsi dopo aver cliccato su "Esegui") E l'installazione farla mentre si è disconnessi dalla rete?. Ho capito giusto?
Altre domande: come si può sapere quante risorse assorbe un programma?
Per risorse si intende memoria occupata mentre lavora?
Grazie!

Significa che devi salvare il file exe e non eseguirlo, procedi prima al download dell'antivirus avast e salvi il file exe su cartella download o dove vuoi tu. Ti disconnetti da internet e procedi con la disinstallazione dell'antivirus avg, dopo la disinstallazione procedi con la pulizia con ccleaner e dopo doppio click sul file exe per l'installazione dell'antivirus avast.
http://www.istitutomajorana.it/forum/Thr...#pid155310
Comunque non sei ignorante, se non hai ricevuto risposta è perché ci sfuggito il tuo post arrossire
Condivido comunque l'opinione di Tumbler, avast è pesantuccio rispetto ad avg, lo uso da molti anni ma ora sta cominciando a stufarmi. Lentezza durante l'apertura del browser e dei vari programmi a causa del controllo in tempo reale di avast e tanto altro.
Cita messaggio
#9
(30-05-2013, 21:09 )billoweb Ha scritto: ciao tumbler, ma per disinstallare un antivirus su windows, oltre a usare revo, disconnettere da internet, non sarebbe meglio anche usare la modalità provvisoria??
solo una curiosità.
billoweb
A naso ti direi che non ce n'è bisogno ... se vogliamo l'antivirus non è altro che un programma che gira all'interno di un SO ... solo che si radicano particolarmente ed è difficile estirparli totalmente.
In modalità provvisoria si opera ad un livello più basso quindi non saprei ma nel dubbio preferisco farlo a sistema avviato interamente.



(30-05-2013, 23:11 )d4rkheart Ha scritto: Comunque non sei ignorante, se non hai ricevuto risposta è perché ci sfuggito il tuo post arrossire
Ecco appunto ... ci era sfuggito il post ... in questi casi è sufficiente fare un up ... sai a quanti post non mi hanno mai risposto Sad

(30-05-2013, 23:11 )d4rkheart Ha scritto: Condivido comunque l'opinione di Tumbler, avast è pesantuccio rispetto ad avg, lo uso da molti anni ma ora sta cominciando a stufarmi. Lentezza durante l'apertura del browser e dei vari programmi a causa del controllo in tempo reale di avast e tanto altro.
Eh eh eh ... allara vale anche per te il consiglio di passare a Avira o Comodo ... io su seven dopo 2 anni di Kaspersky (fantastico ma commerciale) son passato al primo (AVIRA) anche se a dir il vero snerva con tutte le finistre di pubblicità che si aprono.
In ufficio ho messo il secondo (COMODO) molto leggero ed efficiente.
Cita messaggio
#10
se posso dire la mia, quando usavo windows, avevo una soluzione freeware e si chiamava Zone Alarm Firewall + Antivirus (tutto in uno).
Semplice, leggero e in italiano, non disturba la tua navigazione.
Da provare.
Citazione: io sono quello che sono per merito di ciò che siamo tutti (Linux)
 
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)