Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Come Clonare Raid 1?
#1
Salve a tutta la Comunità.
Mi trovo in una situzione imbarazzante e non so come risolverla.
Mi trovo con un PC con XP Pro,
con HD da 250 Gb, partzionato in questo modo:
C: circa 30 Gb (S.O.)
D: circa 180 Gb (DATI)
DOVREI "allargare" la partizione C:
eliminando la D: per utilizzare tutta grandezza dell'HD.
Il fatto è che è configurato in RAID 1 (2 hard Disk Maxtor da 250Gb).
Prima di effettuare delle modifiche, ho provato la clonazione con Clonezilla,
ma non succede nulla. Quale software (OpenSource o Free) posso usare per una clonazione in RAID 1?
Se uso GParted (LIVE) eliminando la partizione D: e allargando C: al massimo, (per entrambi gli HD), il Sistema riparte?
Cosa devo fare per non mettere in ginocchio il Sistema?
La configurazione Raid 1 non è necessaria, sarebbe possibile eliminarla?
E se viene eliminata, il S.O. riparte normalmente?
Cosa mi consigliate?
Grazie in anticipo!
Vincenzo.
Cita messaggio
#2
ciao, guarda questo se ti può aiutare:
http://www.chicchedicala.it/2010/01/21/a...estazioni/

nb leggi bene nei commenti: per xp
Cita messaggio
#3
Il RAID è hardware o software via sistema operativo?
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#4
(17-11-2012, 22:34 )VinPal Ha scritto: Salve a tutta la Comunità.
Mi trovo in una situzione imbarazzante e non so come risolverla.
Mi trovo con un PC con XP Pro,
con HD da 250 Gb, partzionato in questo modo:
C: circa 30 Gb (S.O.)
D: circa 180 Gb (DATI)
DOVREI "allargare" la partizione C:
eliminando la D: per utilizzare tutta grandezza dell'HD.
Il fatto è che è configurato in RAID 1 (2 hard Disk Maxtor da 250Gb).
Prima di effettuare delle modifiche, ho provato la clonazione con Clonezilla,
ma non succede nulla. Quale software (OpenSource o Free) posso usare per una clonazione in RAID 1?
Se uso GParted (LIVE) eliminando la partizione D: e allargando C: al massimo, (per entrambi gli HD), il Sistema riparte?
Cosa devo fare per non mettere in ginocchio il Sistema?
La configurazione Raid 1 non è necessaria, sarebbe possibile eliminarla?
E se viene eliminata, il S.O. riparte normalmente?
Cosa mi consigliate?
Grazie in anticipo!
Vincenzo.
Stasera ho provato su un PC "cavia",
ma con un solo Hard Disk (da 160Gb-Eide);
XP-Pro come S.O.
80+80 Gb come partizione.
L'unico programma che mi ha fatto l'unificazione delle due partizioni è stato
EaseUS Partition Master Home Edition Setup - Versione 9.1.1.0.
NON sono stato capace di farlo con GParted.
Ora la domanda è questa:
se installo il programma (EaseUS Partition Master HE) nel PC con i due HD in Raid 1,
nel riavvio del sistema il rebuild ricostruisce TUTTO anche il cambio della partizione?
Grazie.
ULTIMA DOMANDA:
Come posso CLONARE un sistema con Raid 1?
Con Clonezilla non ci sono riuscito,
con quale altra live potrei provare?
Cita messaggio
#5
(18-11-2012, 08:38 )Dukko Ha scritto: Il RAID è hardware o software via sistema operativo?
Credo sia hardware, anche se a windows acceso, nei programmi,
c'è un programma di tipo visuale del raid con i due HD ben visibili,
ora sottomano non ho le foto (ce l'ho su cellulare) ... Che posterò dopo.
Grazie Dukko per la tua precisione.
Cita messaggio
#6
Se il RAID 1 è gestito da un controller PCI o integrato nella scheda madre, allora il sistema ed eventuali software in esecuzione sulla macchina "vedono" un solo disco.
Di fatto Clonezilla che problemi ti da?

La manipolazione delle partizioni (RAID o non RAID) ha sempre un minimo di rischio quindi fai bene a voler clonare.
Se il RAID non serve allora, puoi "staccare" i dischi dall'array ed eliminare quest'ultimo tramite il bios del controller stesso (ammesso e non concesso che il RAID sia gestito da un controller a parte).
In questo caso, durante il boot del PC, oltre al classico tasto per entrare nel bios, dovrebbe presentarti la possibilità di entrare nel controller RAID a seguito della pressione di un altro tasto.
O magari, il software di gestione a cui accennavi prima, potrebbe gestire la cosa.

Purtroppo senza certezze ed informazioni aggiuntive non si può essere più specifici.
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#7
(19-11-2012, 10:46 )Dukko Ha scritto: Se il RAID 1 è gestito da un controller PCI o integrato nella scheda madre, allora il sistema ed eventuali software in esecuzione sulla macchina "vedono" un solo disco.
Di fatto Clonezilla che problemi ti da?

La manipolazione delle partizioni (RAID o non RAID) ha sempre un minimo di rischio quindi fai bene a voler clonare.
Se il RAID non serve allora, puoi "staccare" i dischi dall'array ed eliminare quest'ultimo tramite il bios del controller stesso (ammesso e non concesso che il RAID sia gestito da un controller a parte).
In questo caso, durante il boot del PC, oltre al classico tasto per entrare nel bios, dovrebbe presentarti la possibilità di entrare nel controller RAID a seguito della pressione di un altro tasto.
O magari, il software di gestione a cui accennavi prima, potrebbe gestire la cosa.

Purtroppo senza certezze ed informazioni aggiuntive non si può essere più specifici.
Ciao Dukko,
grazie alle tue osservazioni ho verificato che il
Raid1 è su sk PCI, appena possibile segnerò anche la sua marca e modello.
Per l'errore di Clonezilla è:
"No input device!"
Dal bios, c'è la scritta:
"01:08-0 SiI Mirrored Set"
Quindi come potrei procedere adesso?
DOMANDA:
Se, a PC spento, stacco il secondo HD;
Inserisco un nuovo HD ma di marca diversa (Samsung) sempre da 250Gb,
Riavvio la live di Clonezilla e mi clono l'HD,
Rispengo tutto, rimonto il suo vecchio HD (Maxtor)
IL SITEMA MI RIPARTE SENZA PROBLEMI?
Grazie
Cita messaggio
#8
Se sostituisci uno dei dischi, probabilmente avrai una segnalazione di RAID degradato da parte del bios della scheda PCI. In base al tipo di scheda ed al tipo di bios della stessa ci saranno diverse procedure per ricostruirlo.
Ma comunque, puoi seguire un diverso procedimento:

  1. Spegni il pc
  2. Stacchi uno dei dischi
  3. lo monti su di un altro pc ed esegui la clonazione o un'immagine
  4. Verifichi che il clone o l'immagine siano corretti
  5. Rimonti il disco sul pc e riaccendi

Ora hai il tuo clone... clonezilla, evidentemente, non è in possesso dei driver della scheda PCI e quindi non riconosce nessun disco.
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#9
Carissimo Dukko,
Innanzitutto ti ringrazio x l'aiuto notevole che mi stai dando,
degno di una VERA COMUNITÀ forense ...
Benissimo.
Ora che ho il mio clone,
Farei così:
1) a PC spento, tolgo il primo HD Maxtor dal PC in esame e lo inserisco in un secondo PC cavia
2) faccio partire una live per la clonazione
... a tal proposito ho previsto 3 clonazioni, una immagine con Clonezilla su USB, una clonazione diretta con Clonezilla Device-Device, una clonazione con DriveImage Xml contenuto nella live UBCD4win ... Beh ora che ci sono ... userò anche qualche altro programma ... per eccesso di zelo ... Ma non posso sbagliare!
3) dopo aver ottenuto la prima Clonazione da HD Maxtor_1 da 250 Gb su HD Samsung_1 da 250Gb, mi riclono l'altro HD nuovo Samsung_2 (già formattato NTFS?) in modo da avere Samsung_1 e 2.
4) faccio la prova togliendo completamente i due HD Maxtor dal PC in esame ed inserisco i due Samsung appena clonati x vedere se funziona tutto.
Se tutto ok, rimetto i due originali Maxtor, accendo il PC.
4) installo il programma EaseUS Partition Master Home Edition Setup - Versione 9.1.1.0.,
5) Elimino la partizione D: (chiaramente recuperando prima i dati in esso contenuti)
6) mi allargo la partizione C: tutta interamente
7) fine.
DOMANDONE finale
Al riavvio, cosa si prevede?
Grazie infinite!
Vincenzo
Cita messaggio
#10
Dunque, al punto 3, eseguendo una clonazione non ha importanza che il disco di destinazione sia formattato.

Al riavvio si prevede che tutto funzioni regolarmente. Exclamation
In pratica, il controller RAID PCI "nasconde" al resto del sistema la presenza dei due dischi. Quindi l'unico problema potrebbe derivare unicamente dal processo di espansione della partizione, a tal proposito ti raccomando uno scandisk approfondito sulle partizioni ed, in particolare, un defrag. Non ti consiglio di usare il deframmentatore di windows non è molto efficiente, potresti usare Defraggler o Auslogic
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)