Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Continuare ad usare windows xp in assenza del disco originario
#1
 [img]images/smilies/huh.gif[/img]Per prima cosa voglio spiegare i motivi della mia scelta: sono completamente d'accordo con gli altri utenti del forum ( prof. Cantaro in primis) che sostengono l'opportunità di mollare MS. Mi chiedo, infatti, perchè uso tablet e telefonino senza pagare nulla per i sistemi operativi, mentre debbo pagare per win. Inoltre c'è il costo esoso per gli applicativi di win. Ma allora perchè non butto a mare xp, semplicemente? Lo farei senz'altro, se fossi molto più abile di quanto non sono nell'uso del pc. Negli anni ho accumulato parecchi programmi che uso sotto xp, che non mi sarà fa ile e rapido sostituire. Allora ho pensato di continuare, se riesco con il vostro aiuto, ad usare xp fin quando non avrò imparato a cavarmela con ubuntu e i suoi programmi. È un'idea sbagliata? Ma vengo al dunque: ho dato un'occhiata alla discussione indicatami da esabatad e, oltre il fatto che non riesco a seguire certi passaggi, mi pare che sia contemplato sempre il possesso del disco originario di xp, che io non ho, in quanto il mio pc aveva xp he preinstallato. La prima cosa che da profano mi chiedo è se sia possibile fare un back-up del disco fisso del mio pc, che mi metta in grado di ripristinare anche xp, in caso necessità. Esistono programmi per questo?
Come sempre[img]images/smilies/lightbulb.gif[/img]e[img]images/smilies/rolleyes.gif[/img]anticipate

 

 

 

 
Cita messaggio
#2
Di quale esborso esoso stai parlando?
Preticamente tutti programmi gratuiti per Linux esistono anche per Windows, anche se sono favorevole al'idea di mollare XP pian piano.

Non è chiaro quale sia la discussione che ti ha indicato esabatad, comunque per fare il backup del tuo hard disk ti basta un programma di Imaging:
Acronis True Image, Paragon HDD Manager (entrambi a pagamento)
Clonezilla e altri gratuiti che non mi sovvengono
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#3
BAT la discussione che avevo indicato è Windows XP non muore.... etc... La tua.
Vedi che implicitamente gli avevo indicato di non mollare XP.

http://www.istitutomajorana.it/forum/Thr...-win-XP-HE

questo il thread, mio ultimo messaggio.
Cita messaggio
#4
A bat: si, è vero. Esistono anche programmi gratuiti per win, ma in passato ho comprato a caro prezzo ( p.e. office e nero) . Grazie per le indicazioni, appena posso scarico e riferisco.
Salutissimi

 
Cita messaggio
#5
ok

@esabatad
ho cancellato la discussione doppia
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#6
[img]images/smilies/huh.gif[/img]Finalmente sono riuscito a dare un'occhiata a clonezilla. Se non ho capito male, si tratta di creare un disco di avvio capace di fare un back-up e di ripristinare il salvato in caso di necessità. Quello che non ho chiaro è di cosa devo fare il back-up: credo che farlo dell'intero contenuto del pc sia la cosa migliore in astratto, ma il fatto è che ho letto che in pratica devo avere un HD esterno con almeno il doppio della capacita del backappato. Questo potrebbe non essere una difficoltà, disponendo di un HD esterno di adeguata capacità, ma, avendo io l'abitudine di salvare su dispositivi esterni tutti i dati che mi interessano, mi chiedevo se non sia il caso di salvare solo i dati che consentono di ripristinare win xp. Cosa debbo salvare esattamente in questo caso? Scusate se vado a rilento nelle mie discussioni, ma posso fare qualcosa solo fra un nipote e l'altro.
Ah, mi è arrivato il nuovo pc e ora voglio tentare di usare Ubuntu, ma su questo apro una discussione a parte.
[img]images/smilies/lightbulb.gif[/img]a tutti

 
Cita messaggio
#7
Ciao nonno Pietro

anch'io volevo tenere il mio vecchio Windows XP, poi ho installato Ubuntu in dual boot con XP e ho visto che Ubuntu è molto semplice da usare la grafica è migliore,  allora ho installato Ubuntu 14.04 LTS da solo sul PC e non me ne pento affatto![img]images/smilies/exclamation.gif[/img][img]images/smilies/lightbulb.gif[/img]
Cita messaggio
#8
Spero di fare alla fine come te, ma, date le mie capacità, ci vado con i piedi di piombo. Ho bisogno di sostituire le mie attuali applicazioni gradatamente, per imparare ad usare le nuove, oltre che naturalmente imparare ad usare ubuntu.
[img]images/smilies/dodgy.gif[/img][img]images/smilies/lightbulb.gif[/img]
 
Cita messaggio
#9
Salute a tutti,
ieri pomeriggio sono stato libero da impegni parentali ed mi sono procurato il cd di Clonenzilla, alternative stable releases - 20140630-trusty, scaricando il relativo file ISO da http://www.clonezilla.org/downloads/down...lternative .
IL programma è molto facile da utilizzare, persino per me, con istruzioni chiare che guidano passo-passo (magari fossero così tutti!). Ho quindi ottenuto l'immagine dell'intero hd del pc su un hd esterno, non sapendo cosa fare per il solo xp. Ho avuto due piacevoli sorprese:
1. Il programma ha creato sull' hd esterno un file, senza cancellare quelli preesistenti, come avevo letto da qualche parte in rete;
2. Lo spazio occupato era un poco inferiore a quello dell'hd del pc, e non il doppio (anche questo letto in rete).
Rolleyes Un grazie particolare a BAT per l'utilissima indicazione.
Ora posso continuare con più tranquillità ad usare xp per un pò di tempo. Il problema che mi è subito sorto, però, è come recuperare i dati residenti su programmi, spesso antichi, che girano su xp e non su altri sistemi operativi (ms o linux). In questo momento ho in testa il Lotus Organize, che contiene dati relativi ad indirizzi, attività, appuntamenti, ecc., di più di 20 anni, dati che non so come trasferire facilmente ad altri programmi; lo stesso vale per gli album fotografici, che si riferiscono a molte migliaia di foto. Ma questa è un'altra storia e, d'altronde, c'è chi afferma che la civiltà dei bit non lascerà alcuna traccia nel lungo termine: meno male che html e le estensioni .jpeg e .mpeg sono ancora di moda!
Naturalmente, ho caricato sul pc un firewall ed un antivirus, in sostituzione di Norton, a cui penso di avere già distribuito troppi soldi.
SmileIdea
Cita messaggio
#10
(03-07-2014, 13:38 )nonno Pietro Ha scritto: [RISOLTO] [img]images/smilies/huh.gif[/img]Pmi pare che sia contemplato sempre il possesso del disco originario di xp, che io non ho, in quanto il mio pc aveva xp he preinstallato.
Come sempre[img]images/smilies/lightbulb.gif[/img]e[img]images/smilies/rolleyes.gif[/img]anticipate

I pc con xp preinstallato hanno il codice della licenza d'uso nella parte posteriore o sotto se si tratta di un notebook, se non si è in possesso del cd è possibile scaricarlo o procurarselo da qualche tecnico software, reinstallarlo e riattivarlo.
Una soluzione potrebbe essere installarlo in virtulbox, salvare gli archivi su periferica esterna per poi incollarli nel nuovo xp virtualizzato.
Giuseppe
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)