Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Dubbi su ROM e chipset, impostazione paging file in Windows XP
#1
SISTEMA OPERATIVO UTILIZZATO WINDOW XP .

Passaggi finestre : pannello di controllo / proprieta' di sistema / prestazioni / impostazioni / avanzate /utilizzo memoria /

PRIMA DOMANDA DA INESPERTO AL RIGUARDO (PER CAPIRE) .

Allo scopo di migliorare le prestazioni di lettura da Internet di filmati Full HD 1080 o altro , meglio mettere il puntino sulla voce (programmi) oppure su (cache di sistema) ?

SECONDA DOMANDA DA INESPERTO AL RIGUARDO (PER CAPIRE) .

Sempre in questa finestra alla voce MEMORIA VIRTUALE ho cliccato su CAMBIA e impostato DIMENSIONI PERSONALIZZATE della memoria RAM portando la dimensione massima a 13 GBYTE.....IMPOSTATO.....OK.....e chiuso con tanto di RIAVVIO COMPUTER .

TERZA E ULTIMA DOMANDA (STESSA MOTIVAZIONE) .

Di seguito provo a fare la deframmentazione del disco rigido , (specifico che non ha alcuna partizione) , il risultato che mi da PIRIFORM DEFRAGGLER è la seguente FILE FRAMMENTATI 68 corrispondenti a 6,7 GIGA BYTE e mi dice " DEFRAMMENTAZIONE COMPLETATA " , come se quei 6,7 Giga byte di memoria aggiunta alla RAM (penso si tratti di questo) fosse una frammentazione del disco rigido principale .

Grazie per eventuali risposte , ogni tanto mi nascono dei dubbi !!! Angelo . Big Grin
Cita messaggio
#2
La "memoria ROM" non si può utilizzare (né come RAM né come niente altro), il titolo del thread è sbagliato.

(11-10-2013, 13:38 )angelob Ha scritto: PRIMA DOMANDA DA INESPERTO AL RIGUARDO (PER CAPIRE) .

Allo scopo di migliorare le prestazioni di lettura da Internet di filmati Full HD 1080 o altro , meglio mettere il puntino sulla voce (programmi) oppure su (cache di sistema) ?
nessuna delle 2 voci c'entra niente con le prestazioni di lettura da Internet;
lascia l'impostazione su Programmi (l'altra è pensata per i server di file)

(11-10-2013, 13:38 )angelob Ha scritto: SECONDA DOMANDA DA INESPERTO AL RIGUARDO (PER CAPIRE) .

Sempre in questa finestra alla voce MEMORIA VIRTUALE ho cliccato su CAMBIA e impostato DIMENSIONI PERSONALIZZATE della memoria RAM portando la dimensione massima a 13 GBYTE.....IMPOSTATO.....OK.....e chiuso con tanto di RIAVVIO COMPUTER .
Basta completamente inutile una simile dimensione!
per ottimizzare le prestazioni devi impostare le dimensioni minima e massima allo stesso numero e, in ogni caso mai oltre il doppio della RAM perché è inutile. Quanta RAM hai? grosso modo dovresti fare così:
  • se hai fino a 1 GiB di RAM, imposta il doppio della RAM;
  • se hai 2 GiB di RAM, imposta 2 GiB (2048 MiB)
  • più di 2 GiB: come la RAM
poi riavvia il sistema

(11-10-2013, 13:38 )angelob Ha scritto: TERZA E ULTIMA DOMANDA (STESSA MOTIVAZIONE) .

Di seguito provo a fare la deframmentazione del disco rigido , (specifico che non ha alcuna partizione) , il risultato che mi da PIRIFORM DEFRAGGLER è la seguente FILE FRAMMENTATI 68 corrispondenti a 6,7 GIGA BYTE e mi dice " DEFRAMMENTAZIONE COMPLETATA " , come se quei 6,7 Giga byte di memoria aggiunta alla RAM (penso si tratti di questo) fosse una frammentazione del disco rigido principale .
dopo aver impostato il pale di paging correttamente (quello che chiami MEMORIA VIRTUALE) e riavviato il sistema, elimina i file temporanei, svuota tutte le cache dei vari browser, svuota il cestino. Alla fine deframmenta.

Partizione unica? Big Grin
pessimissima scelta!
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#3
La cache di sistema è pensata per i server di file , scusa la mia ignoranza al momento non so cosa siano , comunque per ora questo non importa .

Per la seconda tua replica , va bene , devo capire ancora cosa accade esattamente sul mio computer , ma va bene , condivido , in quanto avevo già sentito qualcosa del genere su Internet , come pure della pessima scelta riguardo la partizione unica , sono 4 anni che ce l'ho ma non mi ha mai creato problemi .

Il punto che cercavo di capire è che dopo aver svuotato Browser compreso pulizia file dell'antivirus , attraverso le applicazioni che ho nel computer e fatto la deframmentazione finale mi dava 6,7 Gigabyte ancora frammentati .

Quello che mi meraviglia è che quando non inserisco i file di Paging e utilizzo la sola RAM del computer , quando effettuo la deframmentazione . non mi risulta nessun file frammentato o pochissimi KByte , che deframmentando nuovamente si azzerano .

Anche per quello ho pensato che quei 6,7 Gigabyte abbiano a che fare con i File di Paging....non trovo altra logica .

Grazie comunque per la tua risposta ...io cerco solo di capire....da dove escono fuori quei Gigabyte .
Cita messaggio
#4
BAT hai scritto :
La "memoria ROM" non si può utilizzare (né come RAM né come niente altro), il titolo del thread è sbagliato.

La finestra Opzioni - Prestazioni della proprietà di sistema del mio computer dice :

Un file di Paging è uno spazio del disco fisso utilizzato dal sistema operativo come fosse RAM ( per quanto ne so i dati non volatili quelli stanziali, sono memorizzati sul disco fisso) e per quel poco che ricordo quella memoria si chiama ROM e tu dici che non e' vero ?

Almeno lo deduco dal tuo commento a caratteri cubitali .
Cita messaggio
#5
(11-10-2013, 20:47 )angelob Ha scritto: i dati non volatili quelli stanziali, sono memorizzati sul disco fisso) e per quel poco che ricordo quella memoria si chiama ROM e tu dici che non e' vero ?
confermo che NON è vero, comunque non sono io a dirlo ma la cosiddetta "scienza dei Computer": la ROM è formata da circuiti elettronici, i dischi sono tutt'altra cosa (a proposito, ho tolto i caratteri cubitali).

ROM = Read Only Memory (memoria a sola lettura)
nei personal computer che utilizziamo consiste nel chip fisico su cui risiede il BIOS (o UEFI), dove si trovano i programmi basilari che permettono alla CPU di interagire con le periferiche; parte di questi programmi vengono eseguiti immediatamente dopo l'accensione del computer, prima ancora che venga caricato il sistema operativo. La caratteristica che contraddistingue una ROM è che si tratta di una memoria relativamente piccola (ma costosa), piuttosto veloce, che non perde i dati allo spegnimento del computer ma il cui utilizzo è di "sola lettura".
La RAM è la memoria di lavoro reale del computer, un insieme di chip di silicio in cui la CPU carica programmi e dati per lavorare; l'elaborazione di fatto avviene totalmente in RAM.

I dischi sono periferiche di archiviazione, impropriamente chimati "memorie di massa"; è dai dischi che la CPU preleva programmi e dati e li carica in RAM per poter eseguire le elaborazioni, è sui dischi che si possono salvare i dati che sono il risultato dell'elaborazione. I dischi memorizzano programmi e dati in modo permanente, ma non sono una ROM;
NOTA BENE: neanche un DVD è una ROM (anche se è un dispositivo a sola lettura), in quanto con ROM si indicano esclusivamente i circuiti elettronici integrati.

Dovrebbe esserti più chiaro ora, comunque se hai altri dubbi chiedi pure.

A proposito: la frammentazione che trovavi poteva dipendere dal file di paging eccessivamente grande; infatti quando la dimensione minima e massima non coincidono il file di paging può essere frammentato in tanti pezzi (quando il sistema non trova spazio libero contiguo). Strano comunque che il sistema ti allocasse così tanto spazio per quel file; sulla carta, quando la dimensione minima e massima NON coincidono di solito Windows alloca il minimo indispensabile, invece nel tuo caso erano più di 6 GiB, mi sembra veramente troppo. Viceversa, quando dim. minima e max coincidono, il file di paging viene allocato su una porzione di disco con blocchi contigui (cioè NON è frammentato); l'unico svantaggio è che occupa in genere più spazio di quello che servirebbe, ma con le enormi dimensioni degli hard disk moderni non è un problema.
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#6
BAT , con l'aiuto di Wikipedia e una conoscenza molto relativa della materia , ho cercato d'interpretare la tua spiegazione , spero di non essermi smarrito , comunque ti ringrazio in tutti i casi dell'input che mi hai dato .
In questa mia replica utilizzo il formato maiuscolo solo per sottolineare i particolari di cui stò parlando .

INFORMAZIONI TRATTE DA WIKIPEDIA .

Tralascio di commentare il BIOS che ho trovato un po' complicato .

CHE COS'E' LA CPU ? (WIKI)
Unità di elaborazione centrale .
Il compito della CPU è quello di eseguire le istruzioni di un programma presente in memoria centrale o primaria (RAM) dopo averlo prelevato dalla memoria secondaria o di massa.

REPLICA....COSA HO FORSE CAPITO:
Un qualsiasi programma insito nella MEMORIA DI MASSA (disco fisso) viene prelevato dalla CPU sita nella SCHEDA MADRE su richiesta dell'utilizzatore , a sua volta la CPU preleva dal CHIPSET presente sempre nella scheda madre le istruzioni relative a quel programma , per poter elaborare quanto l'operatore (io - me) richiede alla macchina .

COSA HO FORSE CAPITO :
I CHIPSET vengono utilizzati dalla CPU per elaborare i dati delle diverse periferiche interne o schede elettroniche (scheda AUDIO, scheda VIDEO, scheda DI RETE ) .

COSA HO FORSE CAPITO :
Inizialmente un programma qualsiasi si trova stanziato nella memoria di massa ROM
su richiesta dell'utilizzatore il processore CPU lo preleva trasportandolo nella memoria RAM per utilizzarlo , acquisendo successivamente dal CHIPSET le istruzioni per far funzionare il medesimo .

(WIKI)
Con il termine ISTRUZIONE in informatica si intende il comando impartito ad un esecutore (PROCESSORE - CPU) utilizzando un linguaggio di macchina ad esso comprensibile.

In informatica si distinguono due tipi di memoria la memoria primaria , costituita fondamentalmente da memoria RAM da memoria ROM e da memoria CACHE .

La memoria SECONDARIA o DI MASSA invece è composta in maggioranza dagli HARD DISK , ma anche da supporti rimovibili come dischi FLOPPY, CD, DVD , PENDRIVE, ecc.

È detta MEMORIA DI MASSA quella che raccoglie tipicamente grandi quantità di dati rispetto alla memoria primaria (RAM) e in maniera non volatile , cioè permanente almeno fino alla volontà dell'utente .

COSI' BAT SCRIVE :
I dischi sono periferiche di archiviazione , impropriamente chiamati "memorie di massa"
I dischi memorizzano programmi e dati in modo permanente , ma non sono una ROM come i DVD .
NOTA BENE: neanche un DVD è una ROM .(commenti in antitesi) .

DOMANDA IN REPLICA :
Se con ROM si indicano esclusivamente i circuiti elettronici integrati nel computer..... per capire meglio.....quali circuiti presenti nel medesimo possono essere definiti ROM o MEMORIE DI MASSA ?

COSI' BAT SCRIVE :
Quando la dimensione minima e massima non coincidono il file di paging può essere frammentato in tanti pezzi .
REPLICA :
(questo tuo commento devo sperimentarlo , se il minimo e il massimo coincidono e sparisce la zona non deframmentata , sarebbe un passo in avanti per accettare questa stranezza . Ti farò sapere .)

Resta il tabu' ROM ???

Provo ad inviarti se ci riesco due immagini che non chiariscono la situazione , spero di non avere problemi non conosco bene il funzionamento del forum .
La deframmentazione fotografica risulta qualcosa i più in quanto stò usando il computer , di norma è sui 6,6 GB .
Cita messaggio
#7
(12-10-2013, 14:44 )angelob Ha scritto: CHE COS'E' LA CPU ? (WIKI)
Unità di elaborazione centrale .
Il compito della CPU è quello di eseguire le istruzioni di un programma presente in memoria centrale o primaria (RAM) dopo averlo prelevato dalla memoria secondaria o di massa.
è corretto; la CPU (o processore o microprocessore) è il motore dell'elaborazione. Nel tuo computer avrai una CPU di marca Intel (Pentium, Celeron, Core, ecc. ecc,) o di marca AMD.

(12-10-2013, 14:44 )angelob Ha scritto: REPLICA....COSA HO FORSE CAPITO:
Un qualsiasi programma insito nella MEMORIA DI MASSA (disco fisso) viene prelevato dalla CPU sita nella SCHEDA MADRE su richiesta dell'utilizzatore , a sua volta la CPU preleva dal CHIPSET presente sempre nella scheda madre le istruzioni relative a quel programma , per poter elaborare quanto l'operatore (io - me) richiede alla macchina .
ERRATO
All'accensione del computer la CPU legge le istruzioni di avvio contenute nel BIOS; il BIOS è fatto da una serie di programmi registrati su una ROM (ossia una memoria ELETTRONICA a sola lettura); questi programmi elementari hanno il compito di verificare il resto dell'hardware (controller di dischi, test della meoria ecc.).


(12-10-2013, 14:44 )angelob Ha scritto: COSA HO FORSE CAPITO :
I CHIPSET vengono utilizzati dalla CPU per elaborare i dati delle diverse periferiche interne o schede elettroniche (scheda AUDIO, scheda VIDEO, scheda DI RETE ) .
non molto corretto: i chipset non hanno compiti di elaborazione vera e propria;
Il CHIPSET è a sua volta un insieme di circuiti integrati che sono una sorta di "vigile urbano" dei dati in transito sulle linee elettriche della scheda madre; il chipset gestisce e smista i dati che si scambiano le varie componenti del computer (CPU, memoria e periferiche); le linee elettriche su cui transitano i dati si chiamano BUS di sistema (ce ne sono di vari tipi).
In pratica il chipset invia i dati alla CPU (che li elabora in seguito) e riceve dati e comandi dalla CPU e li invia alla periferica interessata

(12-10-2013, 14:44 )angelob Ha scritto: COSA HO FORSE CAPITO :
Inizialmente un programma qualsiasi si trova stanziato nella memoria di massa ROM
su richiesta dell'utilizzatore il processore CPU lo preleva trasportandolo nella memoria RAM per utilizzarlo , acquisendo successivamente dal CHIPSET le istruzioni per far funzionare il medesimo .
non corretto (a causa dei 2 fraintendimenti precedenti)
lo ripeto di nuovo:
- primo: una memoria di massa come un disco NON E' UNA ROM
- secondo: il chipset dialoga con le periferiche e gestisce le comunicazioni dalla CPU verso le periferiche e viceversa (dalle periferiche verso la CPU)

(12-10-2013, 14:44 )angelob Ha scritto: (WIKI)
Con il termine ISTRUZIONE in informatica si intende il comando impartito ad un esecutore (PROCESSORE - CPU) utilizzando un linguaggio di macchina ad esso comprensibile.
corretto

(12-10-2013, 14:44 )angelob Ha scritto: In informatica si distinguono due tipi di memoria la memoria primaria , costituita fondamentalmente da memoria RAM da memoria ROM e da memoria CACHE .

La memoria SECONDARIA o DI MASSA invece è composta in maggioranza dagli HARD DISK , ma anche da supporti rimovibili come dischi FLOPPY, CD, DVD , PENDRIVE, ecc.

È detta MEMORIA DI MASSA quella che raccoglie tipicamente grandi quantità di dati rispetto alla memoria primaria (RAM) e in maniera non volatile , cioè permanente almeno fino alla volontà dell'utente .
corretto

(12-10-2013, 14:44 )angelob Ha scritto: COSI' BAT SCRIVE :
I dischi sono periferiche di archiviazione , impropriamente chiamati "memorie di massa"
I dischi memorizzano programmi e dati in modo permanente , ma non sono una ROM come i DVD .
NOTA BENE: neanche un DVD è una ROM .(commenti in antitesi) .
Scusa ma dove sarebbero i commenti in antitesi? Io ho scritto
I dischi memorizzano programmi e dati in modo permanente, ma non sono una ROM;
NOTA BENE: neanche un DVD è una ROM (anche se è un dispositivo a sola lettura), in quanto con ROM si indicano esclusivamente i circuiti elettronici integrati.

la parte rossa "come i DVD" sul mio post di ieri sera (ultima modifica ore 23:24) non c'è!

(12-10-2013, 14:44 )angelob Ha scritto: DOMANDA IN REPLICA :
Se con ROM si indicano esclusivamente i circuiti elettronici integrati nel computer..... per capire meglio.....quali circuiti presenti nel medesimo possono essere definiti ROM o MEMORIE DI MASSA ?
Riprendiamo.
Le "memorie di massa" (o secondarie) sono gli hard disk (tutti i tipi), i supporti ottici (CD/DVD/Bluray ecc.), le pendrive USB, i vecchi floppy.

L'unico tipo di ROM che puoi vedere in un PC sono i firmware della scheda madre (il cosiddetto BIOS o l'UEFI) ed i firmware contenuti in eventuali schede aggiuntive (per esempio i firmware contenuti nell'elettronica a bordo dei microcontroller dei dischi); in linea generale un firmware è un insieme di programmi resgistrato in modo permanente su un circuito elettronico.
NOTA BENE: una ROM è sicuramente un insieme di circuiti elettronici integrati, il viceversa ovviamente NON è vero (cioè NON tutti i circuiti integrati sono ROM; per esempio anche la RAM e la CPU sono insiemi di circuiti integrati, ma non sono una ROM). Vedi un esempio di BIOS (una ROM!) nelle figure allegate.

(12-10-2013, 14:44 )angelob Ha scritto: Resta il tabu' ROM ???
Ormai dopo tutte le spiegazioni che ti ho dato non dovrebbe essere più un tabù...

Sul file di paging sono certo al 100% di quello che dico e d'altra parte l'ho verificato più volte.
Allego immagine del mio pagefile.sys presa con Defraggler: ho impostato una dimensione fissa di circa 3 GiB e come puoi vedere il file è completamente contiguo

Questo thread ti può essere di aiuto con le nozioni base dei computer:
http://www.istitutomajorana.it/forum/Thr...Videocorso
sono una serie di brevi video che spiegano in parole semplici come funziona un computer.


Allegati Anteprime
   

.jpg   bios.jpg (Dimensione: 14,56 KB / Download: 48)
.jpg   bios2.jpg (Dimensione: 11,4 KB / Download: 5)
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#8
RECEPITO .
Il BIOS è una memoria elettronica con dati permanenti , che comporta le istruzioni di avvio del computer e controlla il regolare funzionamento di tutto l'Hardware .

BAT HA SCRITTO SCRITTO :
In pratica il chipset invia i dati alla CPU (che li elabora in seguito) e riceve dati e comandi dalla CPU e li invia alla periferica interessata .
- secondo : il chipset dialoga con le periferiche e gestisce le comunicazioni dalla CPU verso le periferiche e viceversa (dalle periferiche verso la CPU)

MIO COMMENTO :
Stando a questo tuo commento (mi sorge un dubbio , abbi pazienza) il CIPSET oltre ad essere una memoria di sola lettura (in quanto pur spegnendo il computer i dati non si cancellano) ha anche la prerogativa di essere una memoria bidirezionale dinamica , una specie di controller dei dati in transito da e verso le periferiche ?

HO CAPITO CHE :
L'unica ROM esistente nel computer è il BIOS e i FIRMWARE , dati registrati permanenti sul computer .
Ho capito che la ROM è un'insieme di circuiti elettronici che mantengono le informazioni anche a computer spento , mentre la RAM è sempre un'insieme di circuiti elettronici che mantiene i dati solo a computer acceso , in quest'ultimo caso si azzerano al suo spegnimento .

WIKIPEDIA
Il FIRMWARE è un programma, ovvero una sequenza di istruzioni, integrato direttamente in un componente elettronico nel senso più vasto del termine (integrati, schede elettroniche, periferiche) .
MIO COMMENTO :
Per quanto riguarda il Firmware per il momento lasciamolo li dov'è , onde evitare di andare in confusione , una cosa alla volta .

I dischi memorizzano programmi e dati in modo permanente, ma non sono una ROM;
NOTA BENE: neanche un DVD è una ROM (anche se è un dispositivo a sola lettura), in quanto con ROM si indicano esclusivamente i circuiti elettronici integrati.

Riguardo l'antitesi lasciamo perdere , non capisco come io possa aver letto o copiato
" come il DVD " in tal caso i due commenti sarebbero entrati in contrasto tra loro , qualche lapsus può capitare , errare humanum est perseverare autem diabolicum .

Ti invio altri due link riferiti alle prove che ho fatto dopo aver riavviato il computer come richiesto .
1) La prima immagine ha due valori di minimo e massimo , richiesti per i file Paging (6500 - 13000) Megabyte
2) La seconda immagine ha due valori perfettamente identici (8000 - 8000) Megabyte .

Dalle foto vedi la posizione di questi file di Paging che io non saprei interpretare , diverse certamente , come pure la frammentazione....da neofita replico , potrebbe ciò dipendere dal fatto che io abbia una memoria di massa unica , rispetto alla tua compresa di partizione ?

Le mie prove sono state queste , comunque , ho avuto l'impressione che il tempo iniziale impiegato dal computer a compiere la procedura iniziale si sia ridotto , (nessuno è perfetto , l'importante è ravvedersi davanti all'evidenza , nel caso mi fossi sbagliato ne prenderò atto nelle prossime accensioni) .

Per quanto concerne il link del videocorso , avevo già scaricato le prime 12 lezioni dal sito , come pure il "Dottore del computer " anche questo in 12 lezioni complessive , ma non ho ancora avuto il tempo di visionare il primo e leggere il secondo , ho troppa carne al fuoco , appena posso vedrò anche quelli , non chiedermi quando perchè non saprei che risponderti , mia moglie dice che stò troppo al computer , nonostante faccia tante altre cose , le mogli non sono mai contente !!! Non sò tu ???!!!

Sei stato molto gentile per i consigli che mi hai dato , ho cercato di assorbire mentalmente quanto potevo delle tue spiegazioni , il resto arriverà col tempo e forse con un pò di buona volontà .....vedremo.
Per quanto riguarda l'esperimento dei file di Paging , non ne farei un dramma era solo una curiosità tecnica , ciò che conta è la funzionalità e la velocità di risposta del sistema , per i piccoli particolari abbiamo tempo per scervellarsi !!!


Allegati Anteprime
       
Cita messaggio
#9
Chiarisco : Il primo allegato a sinistra corrisponde al paging (6500 -13000) , il secondo allegato a destra corrisponde ai due valori uguali di 8000 Megabyte , visto che nelle foto non viene specificato .
Cita messaggio
#10
FIRMWARE
è molto semplice: firmware è un termine generico ad indicare programmi scritti su una ROM; è un po' come dire "essere umano" in senso generico; dopodiché quando i programmi memorizzati sui circuiti integrati sono specifici si indicano con un nome più specifico; per esempio il BIOS è un nome specifico per il firmware che controlla l'inizializzazione e l'avvio delle periferriche di un computer (è un po' come dire "uomo" nel senso che un uomo è un essere umano con determinati attributi, organi ecc.);

CHIPSET
il chipset non è una memoria d transito (le memorie di transito sono le cache o buffer o memoria tampone);
il chipset sono una serie di circuiti che smistano dati tra la CPU e le altre periferiche (e viceversa).

Riguardo invece l'impostazione che devi dare al tuo file di paging, è essenziale sapere quanta memoria RAM hai; la dimensione che stai dando a 8 GiB è esagerata. Per eliminare qualsiasi tipo di frammentazione del file di paging devi procedere così:
- imposta a ZERO la dimensione minima e massima (in questo modo disattivi il file di paging)
- riavvia il computer
- esegui una deframmentazione completa; a questo punto il disco è deframmentato e il file di paging che imposterai sarà per forza automaticamente deframmentato quindi ora:
- imposta le dimensioni del file di paging, dimensione minima e massima devono coincidere, infine riavvia; una volta impostato non toccarlo più;

Quale dimensione dovrebbe avere il file di paging? come ti ho detto qualche post fa:
BAT Ha scritto:Quanta RAM hai? grosso modo dovresti fare così:
  • se hai fino a 1 GiB di RAM, imposta il doppio della RAM;
  • se hai 2 GiB di RAM, imposta 2 GiB (2048 MiB)
  • più di 2 GiB: come la RAM
La frammentazione del file di paging NON dipende dal fatto che il disco abbia 1 o 10 partizioni: si frammenta (su Windows) quando dimensiona minima e massima NON coincidono. A questo proposito vale la pena ricordare che Windows e Linux gestiscono l'area di scambio della memoria virtuale (in Windows si chiama file di paging, in Linux si chiama partizione di swap) in modo diverso:
  • in Linux c'è una partizione disco separata chiamata SWAP
  • in Windows invece è un singolo file; a differenza di Linux, è bene definirlo nella stessa partizione del sistema operativo oppure, se si hanno 2 hard disk, su un disco separato da quello del sistema operativo.

angelob Ha scritto:mia moglie dice che stò troppo al computer , nonostante faccia tante altre cose , le mogli non sono mai contente !!! Non sò tu ???!!!
la mia?
e che cavolo! sempre davanti a 'sto computer, qualche volta te lo BRUCIO, e fai un'altra cosa, c'è tutta quell'erba in giardino da tagliare e bla... bla... bla...
QUESTO QUANDO FUORI DILUVIA CON ANNESSA BUFERA DI VENTO...
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)