Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Errori disco GParted e partizioni per dual boot
#1
Ciao a tutti....
e' normale che avviando GParted mi escano questi messaggi?

/dev/sdc contains GPT signatures, indicating that it has a GPT table.  However, it does not have a valid fake msdos partition table, as it should.  Perhaps it was corrupted -- possibly by a program that doesn't understand GPT partition tables.  Or perhaps you deleted the GPT table, and are now using an msdos partition table.  Is this a GPT partition table?

Cliccando Yes...
The backup GPT table is corrupt, but the primary appears OK, so that will be used

Cliccando Ok...
Not all of the space available to /dev/sdc appears to be used, you can fix the GPT to use all of the space (an extra 57835008 blocks) or continue with the current setting?

 

 

 
<> Notebook Asus N56JK <>
<> Intel® Core™ i7 4710HQ; Graphic card Intel + Nvidia GeForce GTX850M 2GiB ram; Display 15,6" Full HD (1920x1080) IPS FHD; HDD 1TiB; 8GB ram DDR3 <>
<> O.S. Kubuntu 14.04 LTS x64 - Windows 8.1 x64 - UEFI mode <>
Cita messaggio
#2
Si tratta di un disco GPT con UEFI, gparted non capisce se si utilizzano le partizioni tradizionali perchè dice che la tabella GPT di backup è danneggiata.
"Forse è stata danneggiata da un programma che non capisce le tabelle di partizione GPT. O forse avete cancellato la tabella GPT, e sta utilizzando una tabella delle partizioni msdos. Si tratta di una tabella di partizione GPT? "
Questo è quello che chiede.
Giuseppe
Cita messaggio
#3
Quindi non e' danneggiato il disco.....
FIUUUU.......[img]images/smilies/shy.gif[/img]

Sto provando ad installare Windows 7 e Linux Mint sullo stesso disco (non che ne abbia di bisogno, ma volevo studiarmi questa cosa)..
Ho installato per primo Windows, creando una partizione da 30 GiB.
Ho poi avviato Mint da live USB, ma non vede la partizione di disco in cui e' installato Windows..
Il disco lo devo partizionare prima con Linux attraverso GParted, creando una partizione ntfs per Windows e le partizioni poi per Linux in ext4 GPT giusto?
Preciso che ho un notebook con UEFI ma da bios ho disattivato secure boot e quant'altro...
<> Notebook Asus N56JK <>
<> Intel® Core™ i7 4710HQ; Graphic card Intel + Nvidia GeForce GTX850M 2GiB ram; Display 15,6" Full HD (1920x1080) IPS FHD; HDD 1TiB; 8GB ram DDR3 <>
<> O.S. Kubuntu 14.04 LTS x64 - Windows 8.1 x64 - UEFI mode <>
Cita messaggio
#4
ma perchè non installi in modo "tradizionale". senza usare uefi che nell'ordine del boot dovrai portare all'ultimo posto.
quindi apri gparted, dispositivo/crea tabella partizioni e selezioni msdos. al termine formatta il tuo come vuoi. ( 30 gb per win mi sembrano pochini.... )
Cita messaggio
#5
(01-02-2014, 22:37 )'dxgiusti' Ha scritto: ma perchè non installi in modo "tradizionale". senza usare uefi che nell'ordine del boot dovrai portare all'ultimo posto.
quindi apri gparted, dispositivo/crea tabella partizioni e selezioni msdos. al termine formatta il tuo come vuoi. ( 30 gb per win mi sembrano pochini.... )
 



...Infatti dxgiusti.... è quello che sto per fare....
Ora ho installato Windows (30GiB sono pochi è vero, ma lo installo solo per qualche applicativo che gira solo sotto Windows).
Domani installerò Linux..e vediamo se risolvo..
Intanto grazie come sempre per gli aiuti.
Notte!!!!
<> Notebook Asus N56JK <>
<> Intel® Core™ i7 4710HQ; Graphic card Intel + Nvidia GeForce GTX850M 2GiB ram; Display 15,6" Full HD (1920x1080) IPS FHD; HDD 1TiB; 8GB ram DDR3 <>
<> O.S. Kubuntu 14.04 LTS x64 - Windows 8.1 x64 - UEFI mode <>
Cita messaggio
#6
Facci sapere,
Giuseppe.
Cita messaggio
#7
Ciao a tutti....
sto facendo alcune prove (fin'ora negative... [img]images/smilies/biggrin.gif[/img][img]images/smilies/sfascio.gif[/img] )

Per chiarimento....
avendo un notebook con UEFI (quindi secure boot) e volendo installare solo una distro Linux (Mint 16 Petra) e non avendo dischi superiori ai 2TB, conviene creare una tabella del disco GPT o msdos (o MBR che mi sembra d'aver capito essere la stessa cosa)?
Chiaramente, se l'opzione fosse l'ultima, quindi MBR, disabilito Secure Boot e lascio Launch CSM attivo..

 
<> Notebook Asus N56JK <>
<> Intel® Core™ i7 4710HQ; Graphic card Intel + Nvidia GeForce GTX850M 2GiB ram; Display 15,6" Full HD (1920x1080) IPS FHD; HDD 1TiB; 8GB ram DDR3 <>
<> O.S. Kubuntu 14.04 LTS x64 - Windows 8.1 x64 - UEFI mode <>
Cita messaggio
#8
[img]images/smilies/blush.gif[/img][img]images/smilies/at.gif[/img][img]images/smilies/sad.gif[/img]
Ci sono riuscito!!!!
Ora ho Windows7 e Linux Mint 16 in dual boot....
Creato tabella di allocazione del disco in msdos..
Creato partizione ntfs per Windows. Una per Linux (non utilizzo lo swap).
Installato Windows. Installato Linux.
E finalmente al primo riavvio mi trovo il grub che chiede con quale sistema voglio avviare il pc..
Le domande sopra sono sempre però valide per chiarimento..
GRAZIE A TUTTI!
 
<> Notebook Asus N56JK <>
<> Intel® Core™ i7 4710HQ; Graphic card Intel + Nvidia GeForce GTX850M 2GiB ram; Display 15,6" Full HD (1920x1080) IPS FHD; HDD 1TiB; 8GB ram DDR3 <>
<> O.S. Kubuntu 14.04 LTS x64 - Windows 8.1 x64 - UEFI mode <>
Cita messaggio
#9
(02-02-2014, 17:27 )'drumex' Ha scritto: avendo un notebook con UEFI (quindi secure boot) e volendo installare solo una distro Linux (Mint 16 Petra) e non avendo dischi superiori ai 2TB, conviene creare una tabella del disco GPT o msdos (o MBR che mi sembra d'aver capito essere la stessa cosa)?
Chiaramente, se l'opzione fosse l'ultima, quindi MBR, disabilito Secure Boot e lascio Launch CSM attivo..

 

 

Mi fa piacere che hai risolto,
hai fatto bene ad usare la seconda opzione come ti ha consigliato dxgiusti, se conviene dipende dai punti di vista, dicono che con UEFI sia più veloce l'avvio, non posso però esprimermi in quanto non la uso.
Giuseppe

 
Cita messaggio
#10
(02-02-2014, 17:27 )'drumex' Ha scritto: Per chiarimento....
avendo un notebook con UEFI (quindi secure boot)
se hai un notebook con UEFI non è affato detto che sia presente il secureboot, sono 2 cose distinte;
puoi avere UEFI senza nessuna opzione secureboot, soprattutto se il notebook è precedente al lancio di Windows 8 o non è certificato per Windows 8;
oppure puoi avere entrambi.

Che io sappia Windows 7 NON dovrebbe partire con secureboot attivo (bisogna disabilitarlo).
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)