Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Evolution
#1
Ciao, vorrei iniziare ad usare evolution per la gestione di agenda e contatti, ma vorrei salvare le cartelle che contengono i dati su una pennina USB in modo da poter utilizzare e sincronizzare i dati sempre anche quando non ho una connesione internet e utilizzo computer differenti. é possibile far in modo che il programma salvi su pennina usb e cerci sulla pennina i dati quando lo apro?
Grazie
Cita messaggio
#2
Sposto la discussione nella sez. ufficio e internet; avrai maggior visibilità.

Bye
L'ipocrisia è un briciolo di speranza, per chi non ha personalità.(By Leroy)

Niente rafforza l'autorità quanto il silenzio.(Charles De Gaulle )

Siate la cura della vostra malattia, non la causa. (By Leroy)


Cita messaggio
#3
Basta che tu ti faccia un link a un'analoga directory sulla pennina e ovviamente cerchi di avere la penna montata sempre nel solito posto.
Il link sostituirà la directory originale che quindi verrà cancellata (è per questo che consiglio il backup)

Es:
$ cp -R .evolution evolution.backup
$ mkdir /media/disk/evolution
$ cp -R .evolution /media/disk/evolution
$ ln -s /media/disk/evolution .evolution
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio
#4
Innazitutto grazie per la risposta rapida, ma devo confessare che se sono un utente totalmente ignorante di Ubuntu e ho capito il senso delle istruzioni di zafran, ma posso avere delle istruzioni passo passo. Tipo dove scrivo e salvo il link?
Abituato all'interfeccia grafica mi è ostico lavorare in questo senso, tanto che avevo cercato una soluzione portable.
Grazie.
Cita messaggio
#5
Beh, il senso di un suggerimento è proprio quello di instradare verso un approfondimento.
In questo senso le istruzioni che ti ho dato sono abbastanza dettagliate.

Manca, nel dettaglio, l'esatto posizionamento del montaggio della chiavetta perché non so se ubuntu chiama disk la prima periferica usb montata e disk-1 la seconda e così via.
L'ho ipotizzato perché è così che si comportano debian e molte altre: è molto probabile che sia proprio così anche per te.

Se dai i comandi segnalati, rispettando i punti (che identificano le directory nascoste), ti trovi ad avere la directory con l'evolution del tuo utente messa su una pennina.
Se poi vuoi modificare i dati nel computer locale non fai altro che cambiare il link:
$ ln -s evolution.backup .evolution
Cioè è come se dicessi: dirigi tutto quello che faccio su .evolution a evolution.backup.

In pratica la directory originale .evolution non esiste più sostituita da un link che si chiama .evolution e che tu modifichi alla bisogna indirizzandolo verso la directory creata nella pennina o duplicata in locale.

NB - il primo parametro del comando ln indica l'oggetto a cui si punta, il secondo il nome del link; ho corretto in questo senso le indicazioni del primo post (ops).
Tutti i comandi indicati si intendono dati dalla directory /home/utente/, per darli da un'altra posizione vanno preceduti da /home/utente/ ovvero ~/
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio
#6
CAro Zafran dopo mesi ho capito come si fa, i comandi devo darli da terminale, l'aiuto me lo ha dato un amico che conosce ubuntu e che ha capito in tempo zero le tue indicazioni.
Grazie
è giusto risolto messo nel titolo?
(30-10-2012, 00:34 )zafran Ha scritto: Beh, il senso di un suggerimento è proprio quello di instradare verso un approfondimento.
In questo senso le istruzioni che ti ho dato sono abbastanza dettagliate.

Manca, nel dettaglio, l'esatto posizionamento del montaggio della chiavetta perché non so se ubuntu chiama disk la prima periferica usb montata e disk-1 la seconda e così via.
L'ho ipotizzato perché è così che si comportano debian e molte altre: è molto probabile che sia proprio così anche per te.

Se dai i comandi segnalati, rispettando i punti (che identificano le directory nascoste), ti trovi ad avere la directory con l'evolution del tuo utente messa su una pennina.
Se poi vuoi modificare i dati nel computer locale non fai altro che cambiare il link:
$ ln -s evolution.backup .evolution
Cioè è come se dicessi: dirigi tutto quello che faccio su .evolution a evolution.backup.

In pratica la directory originale .evolution non esiste più sostituita da un link che si chiama .evolution e che tu modifichi alla bisogna indirizzandolo verso la directory creata nella pennina o duplicata in locale.

NB - il primo parametro del comando ln indica l'oggetto a cui si punta, il secondo il nome del link; ho corretto in questo senso le indicazioni del primo post (ops).
Tutti i comandi indicati si intendono dati dalla directory /home/utente/, per darli da un'altra posizione vanno preceduti da /home/utente/ ovvero ~/
Cita messaggio
#7
(15-06-2013, 23:34 )atomo Ha scritto: è giusto risolto messo nel titolo?
si
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)