Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Formattazione disco fisso pc portatile
#1
Buongiorno.
Sperando di non aver sbagliato a postare qui, racconto il mio problema.
Sono da poco transitato da Windows XP ad UBUNTU 14.04 Ufficiale sul pc fisso e mi trovo meravigliosamente bene.
Sul pc mobile, invece era installato Windows 7 e avevo deciso di tenerlo ancora un pò prima di toglierlo del tutto o di farlo convivere con Ubuntu.
Improvvisamente, però, a causa - credo di un assalto di Ackers (altri pc del mio stabile e limitrofi sono stati danneggiati e ad alcuni sono stati rubati chiavi bancarie ed altri documenti), mi sono reso conto che il pc è Z E P P O di virus. Ho provato tutti gli antivirus/spyware ed antimalware conosciuti con risultati deludenti. Toglievo 33 infestazioni e dopo aver riavviato e fatto ripartire nuovamente la scansione ne trovavo ancora più di prima.
E la cosa che mi ha dato ancora più fastidio è che, molto probabilmente, la rete WiFi sulla quale mi appoggiavo non mi permette più di entrare perchè molto probabilmente sono stati manomessi i suoi codici di ingresso.
Ho pensato:" va bene, tanto prima o poi avrei messo ubuntu anche sul portatile; per installarlo il CD autopartente fa una formattazione di tutto quello che c'è nel disco e quindi: ADDIO AI VIRUS.
Detto e fatto.
Ubuntu funziona come sempre in maniera esemplare e quando il pc portatile è munito di cavo Etherneth va in rete che è una favola. Ma cosa accade quando tolgo il cavo? Orrore mi dice che è connesso alla mia rete WiFi ma non c'è linea. Provo ad inserire il CD del modem per resettare tutti i codici ma chiaramente Linux non me lo fa partire perchè si avvia con un comando .exe.
Allora: consulto tra smanettoni e si arriva alla conclusione di togliere - momentaneamente - Ubuntu, reinstallare Windows XP (ho il CD di questo SO), fargli leggere il comando per riconoscere il modem dal CD di installazione e poi quando il segnale è codificato togliere XP e ritornare a Linux.
Detto e fatto. Non mi è stato possibile reinstallare l'XP perchè dopo l'avvio dell'istallazione mi compare una schermata blu nella quale è testualmente scritto: SI É VERIFICATO UN PROBLEMA E WINDOWS É STATO ARRESTATO PER IMPEDIRE DANNI AL COMPUTER. SE É LA PRIMA VOLTA CHE APPARE LA SCHERMATA DI ERRORE RELATIVA ALL'ARRESTO RIAVVIARE IL COMPUTER. SE LA SCHERMATA RIAPPARE PROCEDERE COME SEGUE: VERIFICARE CHE IL COMPUTER NON CONTENGA VIRUS. RIMUOVERE TUTTI I DISCHI RIGIDI O I CONTROLLER DEI DISCHI RIGIDI DI NUOVA INSTALLAZIONE. CONTROLLARE CHE IL DISCO RIGIDO SIA CONFIGURATO CORRETTAMENTE E DOTATO DEGLI APPROPRIATI TERMINATORI. ESEGUIRE CHKDSK /F PER VERIFICARE CHE IL DISCO RIGIDO NON SIA DANNEGGIATO, QUINDI RIAVVIARE IL COMPUTER.
Adesso, premesso che sul pc è installato Ubuntu e non più Windows Vi chiedo:
- c'è la possibilità, con linux, di formattare profondamente il disco rigido per eliminare qualsiasi cosa (virus ovviamente compresi)?
- se si, mi potete illustrare passo passo cosa devo fare?
In attesa di risposte, porgo calorosi saluti.
Mamizzo [img]images/smilies/lightbulb.gif[/img]

 
Cita messaggio
#2
Il msg di errore che ti ha dato XP secondo me non è causato da virus, è più probabile che nel BIOS del computer sia abilitata la modalità AHCI per i dischi; comunque, tanto per essere sicuri userei una distribuzione live di Linux, avvia gparted e cancella tutte le partizioni, applica le modifiche, ricrea la/le partizioni.
A questo punto, riavvia con il CD di installazione di XP e sovrascirvi il MBR seguendo questa guida:
http://zerozerocent.blogspot.it/2014/03/...ws-xp.html
è sufficiente sovrascrivere il MBR col comando
fixmbr
non è necessario fare l'altra cosa.
Se segui queste istruzioni i virus non possono più essere eseguiti anche se non formatti perché i riferimenti ai loro file sono persi (il ripartizionamento ricrea il file system, i vecchi file anche se presentiè come se non ci fossero);
invece la sovrascrittura del MBR elimina eventuali virus annidati in esso.
A questo punto puoi anche tentare di reinstallare XP, devi ricordarti di entrare nel BIOS e disabilitare AHCI, mettendo al suo posto "IDE compatible" o voci simili, che si trovano nelle impostazioni dei dischi (cerca un po' nel BIOS e vedrai che le trovi)
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#3
ciao, dopo la spiegazione maestra di bat, ( eseguila ad occhi chiusi fiducioso ) ti segnalo un comando, visto che lo avevi chiesto. da ubu in live nel terminale:
sudo dd if=/dev/zero of=/dev/sd
dove al posto della x metterai la lettera del tuo disco, immagino a. andrai a scrivere tutti "zero" sul disco, praticamente lo fai rinascere. questa operazione ovviamente sarà molto ma molto lunga. al termine sempre da live con gpartd, riscrivi prima la tabella msdos e poi partiziona.

 

 
Cita messaggio
#4
Grazie a tutti ma il problema, in effetti, non era quello che sembrava. In effetti si era guastato il modem: non trasmetteva più il segnale WiFi e quin di il pc portatile nel quale era stato installato UBUNTU 14.04 LTS non andava in rete perchè non leggeva il segnale, che era inesistente.
Il pc fisso, invece, ancora collegato via Ethernet, andava bene.
Cordiali saluti.
Mamizzo [img]images/smilies/lightbulb.gif[/img]
 
Cita messaggio
#5
molto meglio cosi. ciao [img]images/smilies/pinguino.gif[/img]
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)