Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Info installazione programmi
#1
Salve a tutti.
In breve non ho capito la faccenda installazione pacchetti-o meglio la disinstallazione.

Faccio un esempio così arriviamo prima al sodo.
Supponiamo voglio disinstallare il pacchetto Pippo ;meglio farlo da USC,o da Synaptic?
Da quello che ho capito (ma potrei aver capito male) Synaptic rimuove anche le dipendenze,per cui credo che pulirei meglio la disinstallazione del software Pippo. Huh [Immagine: http://digilander.libero.it/le.faccine/f...so/774.gif]

Però non saprei cosa accade ,se un domani vorrei di nuovo reinstallare tale programma. Dovrei installare prima i PPA o cosa?


Cita messaggio
#2
Per installare e disinstallare pacchetti relativi ad una particolare DISTRO (quale che essa sia) la miglior cosa è di affidarsi al Gestore di Pacchetti (o ai gestori di pacchetti, qualora ve ne sia più di uno [come accade, ad esempio, normalmente, per le "distro" RPM]) e NON al Terminale (a meno che il Terminale non venga utilizzato solo per richiamare il Gestore di Pacchetti (esempio: in Foresight Linux è Conary il Gestore di Pacchetti, e si avvia Conary tramite Terminale (oppure si installa PackageKit quale "interfaccia grafica" di Conary [io, ovviamente, faccio così]).
Analogamente, in CentOS, in Scientific Linux e in Fedora (che han, come gestori di Pacchetti, YUM [il principale] e PackageKit [secondario]) si può o utilizzare Yum avviandolo tramite Terminale... oppure installare il pacchetto Yumex (Yum eXtender) e fare tutto quanto in modalità grafica (io, ovviamente, faccio proprio così).
Nel configurare e impostare il Gestore di Pacchetti (che sia Synaptic o Yum o Yast [che è il Gestore di openSUSE], etc...), l'impostazione dei Repository cui attingere è -comunque- di fondamentale importanza.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#3
Ciao monsee.
Tutto questo però,non mi hai spiegato se meglio disinstallare un programma da USC o Synaptic.Huh

Inoltre,come già domandato prima , se in caso lo disinstallo da Synaptic e qualora vorrei reinstallare di nuovo il programma, lo potrò fare o Synaptic si ha "mangiato" le sue dipendenze e devo usare i PPA?

Cita messaggio
#4
Se Ubuntu con la 10.10 non contiene più Synaptic (che comunque trovi nelle mie plus8) ma solo Ubuntu Software Center, significa che entrambi assolvono bene lo stesso compito.
Cita messaggio
#5
Devi "lavorare" (al disinstallare) esattamente come hai lavorato nell'installare.
Come già spiegato., meglio usare sempre il Gestore di pacchetti: sia per installare che per disinstallare.
Ma, se ti vuoi sbizzarrire a incasinarti in Sistema per bene e poi impazzire per cercar di rimediare... installa pure "in riga di comando" e disinstalla (stando bene attento a dar tutti -e soli!- i comandi necessari... nel giusto ordine e nella giusta maniera) "da riga di comando".
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#6
Perfetto .Quesito risolto .

Grazie a entrambi Rolleyes Idea

Cita messaggio
#7
Sabato, gentilmente, inserisci risolto nel titolo:

http://www.istitutomajorana.it/forum/Ann...nel-Titolo
Cita messaggio
#8
Fatto.

(non sapevo che avevo la possibilità di farlo) ;-)
Cita messaggio
#9
Lo hai quasi messo bene, adesso lo aggiusto io Smile
Cita messaggio
#10
Scusa Prof ;-)

Ho visto e capito come devo fare la prossima volta.
Grazie..
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)