Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


//Removed by EUCookieLaw Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Installazione Linux Computer vecchissimo
#1
Salve, avrei bisogno di un'informazione in merito all'istallazione di linux su un pc del 1997, un Intel Celeron 300 Mhz? é possibile?? se si quale distro dovrei utilizzare?? una mia collega vorrebbe riutilizzare questo vecchio computer e io avevo pensato a linux.
Cita messaggio
#2
Penso che si possa.
In lingua italiana (nel senso che si può averlo in lingua italiana scegliendo l'italiano durante l'installazione sull'HD) c'è ConnochaetOS 0.9.0 (basato su ArchLinux, ma alquanto "riscritto" e reso, in conseguenza, assai più facile da utilizzare). Io lo uso su di un notebook Compaq 1234 vetusto con solo 91 Mb di RAM... e funziona (uso Midori come browser principale, Sylpheed per la posta, AbiWord per scrivere e GIMP per le immagini). La "distro", ovviamente, è modernissima, ma è stata creata apposta per girare su harwares "vetusti".

Restando al solo inglese, dovrebbe andare bene DamnSmallLinux (forse, meglio la versione per computer vetusti).
Anche pcPuppyOS dovrebbe girar bene (ma non è aggiornatissimo... ed è solo in inglese).
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#3
(24-09-2011, 19:34 )monsee Ha scritto: Penso che si possa.
In lingua italiana (nel senso che si può averlo in lingua italiana scegliendo l'italiano durante l'installazione sull'HD) c'è ConnochaetOS 0.9.0 (basato su ArchLinux, ma alquanto "riscritto" e reso, in conseguenza, assai più facile da utilizzare). Io lo uso su di un notebook Compaq 1234 vetusto con solo 91 Mb di RAM... e funziona (uso Midori come browser principale, Sylpheed per la posta, AbiWord per scrivere e GIMP per le immagini). La "distro", ovviamente, è modernissima, ma è stata creata apposta per girare su harwares "vetusti".

Restando al solo inglese, dovrebbe andare bene DamnSmallLinux (forse, meglio la versione per computer vetusti).
Anche pcPuppyOS dovrebbe girar bene (ma non è aggiornatissimo... ed è solo in inglese).

dove posso trovare una guida per formattare il pc ed installare questo sistema operativo??

Cita messaggio
#4
Di quale parli, esattamente? ConnochaetOS?
Trovi una Guida all'installazione QUI.
Trovi un video in flash che mostra l'installazione QUI (si tratta, ovviamente, di YouTube).
Trovi il Sito Ufficiale e il Wiki (e anche il link per il download dell'ISO) QUI.
O tu volevi una delle altre due "distro"?
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#5
(24-09-2011, 22:06 )monsee Ha scritto: Di quale parli, esattamente? ConnochaetOS?
Trovi una Guida all'installazione QUI.
Trovi un video in flash che mostra l'installazione QUI (si tratta, ovviamente, di YouTube).
Trovi il Sito Ufficiale e il Wiki (e anche il link per il download dell'ISO) QUI.
O tu volevi una delle altre due "distro"?

intendevo quella di ConnochaetOS.. cmq per formattare come faccio?
Cita messaggio
#6
Mi sfugge, onestamente, cos'è che stai chiedendo.
Se installi e scegli l'intero Hard Disk come luogo su cui far l'installazione (scegliendo l'opzione "auto-prepare"), le Partizioni esistenti sull'Hard Disk verranno eliminate e poi verran create nuove Partizioni (che verranno formattate, ovviamente) sulle quali verrà installato ConnochaetOS.
Se, invece, intendi dire che desideri creare TU il nuovo Partizionamento in modo da poi indicare all'installer cosa installare e dove (insomma, "personalizzare" l'opera di installazione [per creare, per esempio, anche una Partizione Dati indipendente, che nel Partizionamento Automatico certo non verrebbe creata, cosa per la quale bisogna comunque che ci sia un HD capiente a sufficienza... ossia, come minimo di 60 o 80 Gb complessivi]), allora penso che la via migliore sia usale un altro LiveCd per fare il Partizionamento PRIMA di mettersi al lavoro col CD d'installazione di ConnochaetOS.
Un LiveCD di tale genere (e in grado di funzionare anche su PC obsoleti come quello tuo) potrebbe forse essere Parted Magic 6.6... a condizione che scarichi la ISO denominata pmagic-6.6.iso-i486.zip (naturalmente, estrai, poi, la ISO dallo zip che la contiene, prima di procedere all'effettiva masterizzazione).
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#7
(25-09-2011, 10:47 )monsee Ha scritto: Mi sfugge, onestamente, cos'è che stai chiedendo.
Se installi e scegli l'intero Hard Disk come luogo su cui far l'installazione (scegliendo l'opzione "auto-prepare"), le Partizioni esistenti sull'Hard Disk verranno eliminate e poi verran create nuove Partizioni (che verranno formattate, ovviamente) sulle quali verrà installato ConnochaetOS.
Se, invece, intendi dire che desideri creare TU il nuovo Partizionamento in modo da poi indicare all'installer cosa installare e dove (insomma, "personalizzare" l'opera di installazione [per creare, per esempio, anche una Partizione Dati indipendente, che nel Partizionamento Automatico certo non verrebbe creata, cosa per la quale bisogna comunque che ci sia un HD capiente a sufficienza... ossia, come minimo di 60 o 80 Gb complessivi]), allora penso che la via migliore sia usale un altro LiveCd per fare il Partizionamento PRIMA di mettersi al lavoro col CD d'installazione di ConnochaetOS.
Un LiveCD di tale genere (e in grado di funzionare anche su PC obsoleti come quello tuo) potrebbe forse essere Parted Magic 6.6... a condizione che scarichi la ISO denominata pmagic-6.6.iso-i486.zip (naturalmente, estrai, poi, la ISO dallo zip che la contiene, prima di procedere all'effettiva masterizzazione).

intendo, per la formattazione funziona come per windows?? inserire il cd di connochaetOS e poi seguire la procedura per cancellare il disco e reinstallare il sistema operativo??

Ps per quanto riguarda i driver delle periferiche come funziona??
Cita messaggio
#8
Guarda che nelle Guide che ho postato, viene spiegato tutto.
Windows NON "funziona" come Linux, sia chiaro, ma esiston procedure -a volte- abbastanza simili.
Riguardo ai drivers delle varie periferiche, bisognerà veder di volta in volta: perlopiù, l'Hardware dovrebbe venir riconosciuto senza particolari problemi (in questi casi, accade perché i drivers son già presenti nel Kernel). In certi casi, è possibile che debba andare ad operar qualcosa l'Utente (che cosa esattamente, varia da caso a caso). Può anche capitare -benché non sia frequente- che una data periferica non si riesca a far funzionar nemmeno a cannonate.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#9
(25-09-2011, 12:41 )monsee Ha scritto: Guarda che nelle Guide che ho postato, viene spiegato tutto.
Windows NON "funziona" come Linux, sia chiaro, ma esiston procedure -a volte- abbastanza simili.
Riguardo ai drivers delle varie periferiche, bisognerà veder di volta in volta: perlopiù, l'Hardware dovrebbe venir riconosciuto senza particolari problemi (in questi casi, accade perché i drivers son già presenti nel Kernel). In certi casi, è possibile che debba andare ad operar qualcosa l'Utente (che cosa esattamente, varia da caso a caso). Può anche capitare -benché non sia frequente- che una data periferica non si riesca a far funzionar nemmeno a cannonate.

Per simile a windows, intendo le procedura di formattazione e installazione da bios.. forse ho spiegato male la cosa...
Cita messaggio
#10
Seguito a non capire quel che vorresti sapere (peraltro, NON ho mai sentito parlare di "Installazione da BIOS": è ovvio che si debba impostare l'avvio "da CD-Rom", nel BIOS, come prima voce nell'elenco di BOOT, sennò non si avvierà mai alcun LiveCD di installazione, ma ciò non equivale ad "installare dal BIOS).
Comunque, se segui le indicazioni che t'ho già dato (quelle che trovi nelle Guide che t'ho linkato) non dovresti avere alcun problema.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio


Vai al forum: