Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Installazione ok solo il grub....
#1
Era venuto il momento di installare PClinuxOS, ieri sera mi sono messo all'opera ed è andato tutto liscio, l'aggiornamento, l'italianizzazione, l'installazione dei driver della stampante, unica cosa il grub, che si è bevuto le app di Linux, riconoscendo solo windows.
Ho provato ad impostare da configura computer/accesso, ma con scarso risultato. Per adesso ho risolto con SuperGrub, assegnando a MintPetra la gestione del grub e va bene, ma volevo che a gestire fosse o pclos o Opensuse, che sono i due sistemi più "solidi". Prima di agire volevo il parere di qualcuno che ne sa più di me su pclos, infatti pensavo di installare il grub da pclos o openSuse, e dare l'update grub da uno dei due sistemi. Potrà bastare a riconfigurare la situazione?
Potrei anche lasciare tutto com'è, visto che funziona e non mi da problemi ma è una questione di principio. Grazie a chi vorrà partecipare a questa discussione.
 

 
Cita messaggio
#2
Io insisto a pensare che la cosa migliore in qualsiasi caso sia mettere il grub di ognuno nella sua partizione e quello principale, messo nel mbr, farlo puntare agli altri con tanti chainloader.
Questo sistema permette di avere ogni grub scritto dal sistema che dovrà avviare e un menu 'centrale' semplicissimo.
Nel caso di pclinuxos la cosa è ancora più evidente, visto che il menu.lst si edita a mano ed è semplicissimo, senza le contorsioni cerebrali del grub2.
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio
#3
(17-02-2014, 17:15 )'zafran' Ha scritto: Io insisto a pensare che la cosa migliore in qualsiasi caso sia mettere il grub di ognuno nella sua partizione e quello principale, messo nel mbr, farlo puntare agli altri con tanti chainloader.
Questo sistema permette di avere ogni grub scritto dal sistema che dovrà avviare e un menu 'centrale' semplicissimo.
Nel caso di pclinuxos la cosa è ancora più evidente, visto che il menu.lst si edita a mano ed è semplicissimo, senza le contorsioni cerebrali del grub2.

 
Nello specifico, pratico come pensi potrei intervenire al momento per settare centralmente il gru, abbi pazienza ma mi servono nozioni pratiche, ancora non sono molto esperto come avrai capito, cioè quali sono gli interventi da mettere in pratica zafran?


 
Cita messaggio
#4
La logica di Zafran ha un suo perche ... io condivido l'idea di scrivere a prescindere ogni bootloader nella root di ogni sistema col classico comando funzionante su ogni linux like

# install-grub /dev/sdXY

e successivamente avviare la distro "principale" e scriverlo anche in /dev/sdX ... onestamente non so a cosa serva fare un chain+ dal momento che grub2 rileva perfettamente da se tutti i kernel avviabili puntando in automatico al suo loader.
L'unica vera scocciatura è ricordarsi di aggiornare il grub in MBR ogni volta che si aggiorna un kernel delle altre distro.

Io nel tuo caso specifico ... con tutte quelle distro ... opterei seriamente per GAG che ti scrolla il problema di dosso ... carino o meno un bootmanager serve ad avviare (o meglio puntare) i sistemi e la sua fase varia da 5 a 10 secondi ... dovrebbe essere scelto con tutti i criteri meno che quello estetico ... IMHO

 
Cita messaggio
#5
Devo installare gag, l'ho già scaricato... Grazie Tumbler
 
Cita messaggio
#6
promemoria: con gag l'avvio della distribuzione deve essere nella sua partizione di root. questo per ogni sistema ( escuso i sistemi win )
Cita messaggio
#7
cioè sulla partizione di gag, grazie dxgiusti, ciao: stai bene.
 
Cita messaggio
#8
no! l'avvio dei vari sistemi nelle loro root.
gag su mbr
Cita messaggio
#9
(18-02-2014, 01:45 )'dxgiusti' Ha scritto: no! l'avvio dei vari sistemi nelle loro root.
gag su mbr

 
Ok ricevuto!


 
Cita messaggio
#10
La richiesta era di avere la gestione del boot fatta da pclos e ogni tanto si sente ancora parlare di difficoltà di avvio di una distro.grub2 con grub-legacy.
Da qui il suggerimento di fare tutto da pclos.

A me gag mi garba poco, magari per partito preso ma trovo più elegante fare tutto in opensource e possibilmente in via testuale.
Se proprio proprio uno ha paura di formattarsi la partizione dove c'è il grub di riferimento, può farsi una partizioncina da dedicare a quello e a cui poter accedere da qualsiasi parte per modificarsi a piacere l'avvio.

In pratica: a farsi le cose a mano c'è più gusto, no?
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)