Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO]Linux day
#1
AUGURI A TUTTI NOI E SOPRATUTTO AGLI SVILUPPATORI DEL SISTEMA!!!!!!!!!
BlushSleepySleepySleepySleepySleepy
Cita messaggio
#2
... non credo sia precisissimo definire GNU/Linux "un Sistema Operativo" nel senso vero e proprio del termine. Si tratta di un variegato insieme di "distribuzioni" unite dal fatto di basarsi tutte sullo stesso Kernel (che si chiama "Linux" ed è quel che fornisce il termine "linux" nel nome). Linux (il Kernel, intendo), vien sviluppato da un Team guidato da Linus Torvalds (colui che ha creato il primo Kernel Linux). Ma il Kernel, da solo, non costituisce "pienamente" quel che intendiam come "Sistema Operativo" (Windows, ad esempio, oppure Mac o BSD, per dirne altri due), né può venire facilmente utilizzato da chi non è un vero e proprio esperto in materia informatica. Altri Teams di Sviluppatori, di conseguenza, han cominciato ad occuparsi delle svariate componenti (un Team si occupa di un desktop-environment, un altro,. di un differente desktop-environment, un altro ancora di un componente ancora diverso, etc... e ciascun Team agisce perlopiù per conto proprio senza tener nel benché minimo conto il lavoro svolto dagli altri [insomma: coordinazione=zero o pressapoco]. Nemmeno il Team che si occupa dello sviluppo di Linux [il Kernel] si guarda in giro per rilevar cosa stanno facendo gli altri e progettare i possibili futuri sviluppi in conseguenza: ciascuno fila per la propria via senza badare ai bisogni e alle esigenze degli altri). Ci sono, infine, Team che si occupano di "assemblare", quanto più armonicamente è possibile, fra loro, tutte le varie componenti... e sono i team che -nel nostro modo di parlare- "sviluppano una distro". Ciascuna differente "distro" vien sviluppata da un diverso Team, il quale -in generale- non ha quasi rapporti (né nutre simpatie di sorta, anche se spesso c'è rispetto [ma quasi sempre misto a malcelata disapprovazione] con gli altri Teams che a propria voltasi occupano di sviluppar delle "distro").
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#3
(27-10-2012, 11:14 )monsee Ha scritto: ... non credo sia precisissimo definire GNU/Linux "un Sistema Operativo" nel senso vero e proprio del termine. Si tratta di un variegato insieme di "distribuzioni" unite dal fatto di basarsi tutte sullo stesso Kernel (che si chiama "Linux" ed è quel che fornisce il termine "linux" nel nome). Linux (il Kernel, intendo), vien sviluppato da un Team guidato da Linus Torvalds (colui che ha creato il primo Kernel Linux). Ma il Kernel, da solo, non costituisce "pienamente" quel che intendiam come "Sistema Operativo" (Windows, ad esempio, oppure Mac o BSD, per dirne altri due), né può venire facilmente utilizzato da chi non è un vero e proprio esperto in materia informatica. Altri Teams di Sviluppatori, di conseguenza, han cominciato ad occuparsi delle svariate componenti (un Team si occupa di un desktop-environment, un altro,. di un differente desktop-environment, un altro ancora di un componente ancora diverso, etc... e ciascun Team agisce perlopiù per conto proprio senza tener nel benché minimo conto il lavoro svolto dagli altri [insomma: coordinazione=zero o pressapoco]. Nemmeno il Team che si occupa dello sviluppo di Linux [il Kernel] si guarda in giro per rilevar cosa stanno facendo gli altri e progettare i possibili futuri sviluppi in conseguenza: ciascuno fila per la propria via senza badare ai bisogni e alle esigenze degli altri). Ci sono, infine, Team che si occupano di "assemblare", quanto più armonicamente è possibile, fra loro, tutte le varie componenti... e sono i team che -nel nostro modo di parlare- "sviluppano una distro". Ciascuna differente "distro" vien sviluppata da un diverso Team, il quale -in generale- non ha quasi rapporti (né nutre simpatie di sorta, anche se spesso c'è rispetto [ma quasi sempre misto a malcelata disapprovazione] con gli altri Teams che a propria voltasi occupano di sviluppar delle "distro").
Ottima e doverosa puntualizzazione!!
L'augurio è ugualmente per tutti noi che usiamo o cerchiamo di usare al meglio le varie Distrò (vedi il sottoscritto neofota di Ubuntu).
La mia idea fissa, già espressa in altri forum, rimane la mancata "collaborazione" fra i vari team di sviluppo in quanto ritengo, dall'alto della mia ignoranza per cui sono pronto a ricredermi, che questo porta a dispendio di tempo ed energia a fronte di una maggior "libertà"...
Una sana via di mezzo??
Sleepy
Cita messaggio
#4
Secondo me invece è proprio tutto il contrario:
il vero sistema operativo è il kernel linux sul quale poi si innesta tutto il corollario di utenti periferiche driver ambienti shell eccetera.
Windows e mac sono programmoni che riescono a funzionare come un sistema operativo ma nascondendo quelle funzioni nella scatola chiusa della loro compilazione.
Cioè il loro sistema operativo non essendo separabile dal contesto, non è un vero sistema operativo.

La differenza è ovviamente solo lessicale ma quando si dice che linux nasce come server, si intende che la sua grande potenzialità la si trova nell'essere modulabile e adattabile, cioè non dipendente dal contesto.
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio
#5
Linux Day attualmente in onda in streaming:

Conoscere Linux Modena: http://linuxday.conoscerelinux.it/
GULch: http://www.ustream.tv/channel/unica-radio-tv
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)