Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Live or die CD
#1
Cari amici,
ho acquistato un Netbook ACER ASPIRE ONE 756-977BX4KK50_4 con microprocessore Intel Dual Core e Windows 8 preinstallato. Volevo installare anche Ubuntu 12.04, ma mi sono scontrato contro un problema inaspettato. Infatti ho cercato di creare una nuova partizione sulla quale installare Ubuntu, usando il CD gparted-live-0.14.0-1, inserendo il CD bootable in una CD drive USB esterna perché i netbook non hanno CD drive interna. Naturalmente ho modificato il BIOS in modo che la CD drive USB fosse al primo posto nella boot priority. Ho fatto diversi tentativi, ma il PC si è sempre avviato da HDD interno (Windows). Ho anche tentato più volte di avviare con il CD bootable di Ubuntu 12.04, ma con lo stesso risultato negativo.
Questa è la modifica che ho apportato al BIOS:

Boot priority order:

1. USB CDROM:
2. USB FDD:
3. Windows Boot Manager
4. ATAP \ CDROM:
5. USB HDD:
6. Network Boot - IPV4:
7. Network Boot - IPV6:

Avete qualche suggerimento? Grazie e cordiali saluti. sdr45
Cita messaggio
#2
Ti conviene creare una pendrive in quanto è il sistema più "naturale" per i netbook.
Potresti cominciare da questa guida del prof Cantaro
Ciao
Cita messaggio
#3
Non so se è il tuo caso controlla,la causa potrebbe essere che il tuo pc usa la teconlogia uefi
in questo lungo topic sembra che alla fine abbiano risolto.
Ho anche letto che sarebbe sufficiente disabilitare il secury boot dalla bios, ma essendo una cosa recente non c'è ancora chiarezza in proposito e guide specifiche in proposito, per lo meno ancora non ne ho trovate.
Bilodiego
Cita messaggio
#4
Purtroppo la situazione è peggiorata in quanto, forse a causa dei vari tentativi, il PC si è impallato e non carica più neanche Windows.
Mi verrebbe voglia di tirare via dal Netbook l'HDD, montarlo su un PC "Cristiano", formattarlo, installare Windows, ridurre la partizione, installare Ubuntu nello spazio non allocato, sistemare l'MBR e rimettere l'HDD nel Netbook. Con in vecchi tower sarebbe un gioco da ragazzi. Però è sicuro che funzionerebbe? E poi la garanzia andrebbe a farsi benedire! Saluti a tutti. sdr45
Cita messaggio
#5
Per prima cosa io proverei a mettere anche USB HDD come terza scelta di boot. Le chiavette di solito vengono viste così.
In più cerca su google come avviare da usb col tuo netbook.
Io con i netbook ho sempre trovato problemi di avvio nonostante le priorità di boot del bios.
Con quello della mia ragazza per esempio in qualunque ordine lo metti parte sempre dal disco principale, se vuoi avviare da usb devi premere <ESC> all'avvio del bios fino al momento in cui ti chiede da dove avviare.
A quel punto scegli USB e parte la live.
Visto che non ti parte Win, se così risolvi puoi anche sistemare l'mbr (però mi sembra strano che win non si avvia più per questi tentativi).
Ieri ho letto un articolo a proposito di Win8 e di alcuni aggiornamenti, potrebbe essere questo?
Cita messaggio
#6
(29-11-2012, 11:01 )centosfra Ha scritto: Per prima cosa io proverei a mettere anche USB HDD come terza scelta di boot. Le chiavette di solito vengono viste così.
In più cerca su google come avviare da usb col tuo netbook.
Io con i netbook ho sempre trovato problemi di avvio nonostante le priorità di boot del bios.
Con quello della mia ragazza per esempio in qualunque ordine lo metti parte sempre dal disco principale, se vuoi avviare da usb devi premere <ESC> all'avvio del bios fino al momento in cui ti chiede da dove avviare.
A quel punto scegli USB e parte la live.
Visto che non ti parte Win, se così risolvi puoi anche sistemare l'mbr (però mi sembra strano che win non si avvia più per questi tentativi).
Ieri ho letto un articolo a proposito di Win8 e di alcuni aggiornamenti, potrebbe essere questo?

Avviare dal bios in modalità provvisoria e ripristinare il sistema ad una data antecedente?
Non so se in win8 sia possibile farlo.
Andrea
Mint 16 Mate - Precise 12.04 custom - La presunzione di sapere è peggio dell'ignoranza.
Cita messaggio
#7
Cari amici,
innanzitutto grazie per tutti i suggerimenti che avete postato. Comunque penso di avere risolto. Per prima cosa, prima di inizializzare Windows 8 è indispensabile crearsi un account Microsoft del tipo xxxxxxxx@hotmail.com con una Password e fare in modo di ricordarlo (se uno l'account già ce l'ha tanto di guadagnato). Durante l'inizializzazione di Windows 8 viene richiesto di inserire il proprio account Microsoft. Fatelo! E' l'unico modo di ripristinare il sistema in caso di danneggiamento dello stesso.
Tornando al mio caso, dopo l'intoppo del PC compariva un rettangolino in cui era scritto "Avanzate" o "Opzioni avanzate" o "Opzioni di ripristino avanzate" o qualcosa del genere. Cliccandoci sopra veniva chiesto di inserire i dati dell'account Microsoft (Password inclusa). Dopo di che, il sistema operativo veniva ripristinato in qualche decina di minuti.
Per installare Ubuntu, visto che con Windows 8 non si può usare un live CD (a causa della teconlogia uefi?) si può operare nel seguente modo. Prima di tutto occorre fare spazio sul disco. Perciò premere i tasti Windows+r che aprono "esegui" scrivere "compmgmt.msc" che apre "gestione computer" cliccare su "gestione disco" che apre una finestra con tutti i volumi e dove è possibile ridurre la dimensione della partizione Windows creando dello spazio non allocato per Ubuntu. A questo punto occorre avere ubuntu installato su una partizione di un disco USB. Questo si può ottenenere copiando Ubuntu installato su un PC con Windows 7 usando il live CD di gparted o un altro programma come Minitool Partition Wizard (io ho usato la versione professional che costa 26 dollari; esiste anche la versione free ma non l'ho provata) o Paragon Partition Manager. Per copiare la partizione sul computer su cui è installato Windows 8 non si può usare il live CD di gparted e si deve usare Minitool Partition Wizard che si può tranquillamente installare su Windows 8 (Paragon Partition Manager non è compatibile con Windows 8).
Infine è necessario modificare l'MBR aprendo un terminale e digitando:

sudo mount /dev/sdaX /mnt (dove X è il numero della partizione che contiene Ubuntu)
sudo grub-install --root-directory=/mnt /dev/sda

Saluti a tutti. sdr45
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)