Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Multi distro "remastersys_3.0.0-1_all.deb"
#1
Premessa.
Il problema che esporrò (blocco nella creazione del file .iso) mi è capitato già un paio di volte con remastersys scaricato da un altro repo e quindi ho deciso di effettuare il download da questo portale
Codice:
C - Ubuntu, dalla 10.04 alla 11.10 sia a 32 che a 64 bit  (remastersys_3.0.0-1_all.deb)
Il mio SO è Ubuntu 11.04 a 32 bit, con un particolare all'apparenza insignificante, ma che forse potrebbe essere la causa del fallimento: una limitatissima memoria Ram (256Mb) a pelo con l'installazione di Natty.

Prima di avviare il .deb, in virtù di quanto suggerito altrove in questo forum, ho provveduto a pulire il pc con Sistema->Amministrazione->Pulizia del computer. Successivamente ho installato remastersys tramite Ubuntu Software Center e l'ho avviato dall'apposita barra di Sistema->Amministrazione, scegliendo l'opzione "Dist", ovvero creazione di una copia distribuibile su file .iso.

La lunga procedura è partita bene ed ho incrociato le dita quando ha superato la soglia del 3% dei file elaborati (su 300512) come mi era accaduto in precedenza; purtroppo dopo circa una ventina di minuti il blocco è avvenuto al 18% con la solita dicitura (vado a memoria): 'ucciso il processo 24726 ...' e quindi la cosa è andata avanti, ma l'ho interrotta manualmente (cancellando dopo i file temporanei) perché il file .iso sarebbe stato incompleto.

Per finire, ho visto, sempre in questo forum, che è stato dato il consiglio di usare "Redo ...", scaricabile da un altro sito, ma la sua ampia capienza (480Mb) unita alla "debolezza" della mia Ram, mi hanno indotto per ora a desistere.

La serietà di questo forum (altrove ho ricevuto sberleffi per avere un pc arcaico, 256Ram+Pentium4 a 2.40Ghz di CPU) mi fa sperare di ricevere i consigli giusti per arrivare alla soluzione. Ultimissima: all'epoca di Ubuntu 9.10 remastersys ha funzionato egregiamente.

Grazie
Cita messaggio
#2
Ciao, lo sai vero che non deve essere aperta nessun' altra applicazione durante la creazione della ISO e che ( nel caso DIST ) devi essere connesso a internet ?
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio
#3
Ciao, si la ram è molto scarsa, hai spazio sul disco per salvare il file iso ? Quando inizi l'operazione chiudi tutte le applicazioni aperte.
 
Cita messaggio
#4
(24-09-2012, 13:23 )sg-1 Ha scritto: Ciao, si la ram è molto scarsa, hai spazio sul disco per salvare il file iso ? Quando inizi l'operazione chiudi tutte le applicazioni aperte.
Sì, spazio ce n'è abbastanza
Codice:
~$ df
File system         blocchi di 1K   Usati   Dispon. Uso% Montato su
/dev/sda10            33027952  10538428  20811804  34% /
none                    115336       672    114664   1% /dev
none                    124356       188    124168   1% /dev/shm
none                    124356       216    124140   1% /var/run
none                    124356         0    124356   0% /var/lock
e tutte le precauzioni prima di avviare Dist dall'apposita maschera le ho rispettate, compresa la chiusura di tutte le applicazioni.

Per quanto riguarda l'altra risposta, connessione a internet: sì e l'ADSL è negli standard normali (7 Mb/s, nominali; di primo mattino ci sono tutti).
Cita messaggio
#5
Molto importante: Se hai installati driver proprietari, soprattutto per la scheda video ( ATI o nvidia ), devi disinstallarli.
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio
#6
(24-09-2012, 14:58 )Teo Ha scritto: Molto importante: Se hai installati driver proprietari, soprattutto per la scheda video ( ATI o nvidia ), devi disinstallarli.
Come vedi dalla figura allegata, la spunta su 'driver proprietari' c'è, per cui prima del prossimo avvio di remastersys dovrò eliminarla. E' questo che intendi dire?

Comunque ho provato adesso a togliere la spunta, ma pare che io non abbia driver proprietari installati, altrimenti nel secondo riquadro qualcosa sarebbe cambiato. E' così?

Grazie mille, Teo, per il supporto.


Allegati Anteprime
   
Cita messaggio
#7
Togliendo la spunta da li, non disinstalli eventuali driver proprietari eventualmente installati, ma dici solamente al sistema di non scaricarli. Per vedere se hai i driver proprietari installati di cui ti ho parlato, lo puoi fare da Synaptic, oppure dal Centro di controllo / Impostazioni di sistema ( ora non ricordo bene perchè non sono su Ubuntu da un po' ) dovrebbe esserci l' icona dei driver proprietati./ driver aggiuntivi.
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio
#8
Centro di controllo - hardware - additional drivers
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio
#9
Ci siamo, non ho alcun driver proprietario installato, come si vede dalla figura.
Non mi resta che ripetere la manovra di creazione del file .iso, magari di mattina presto, confidando in una connessione a velocità maggiore.
Ritengo questa la causa dell'inghippo, visto che il download avviene via web, come dicevi tu (Teo) nel primo post.
Quindi comunicherò qui il risultato del nuovo tentativo. A presto.


Allegati Anteprime
   
Cita messaggio
#10
(24-09-2012, 18:27 )smiler Ha scritto: Ci siamo, non ho alcun driver proprietario installato, come si vede dalla figura.
Non mi resta che ripetere la manovra di creazione del file .iso, magari di mattina presto, confidando in una connessione a velocità maggiore.
Ritengo questa la causa dell'inghippo, visto che il download avviene via web, come dicevi tu (Teo) nel primo post.
Quindi comunicherò qui il risultato del nuovo tentativo. A presto.

Ok, in bocca al lupo !Exclamation
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)