Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Non riesco ad installare Ubuntu ed altre....
#1
Ciao ragazzi,
ho un grosso problema, volevo installare Ubuntu su di un vecchio PC desktop Pentium III, al quale ho aggiunto delle Ram, fino a portarlo a 1,5 Gb.
Sul pc c'era installato XP, se provo a reinstallare XP il pc mi fa partire l' installazione, mentre se inserisco il CD di Ubuntu non funziona, idem per Linux Mint e Centos. Per ora l' unico Cd Linux che sono riuscito a caricare è quello di PartedMagic.... Mi potreste aiutare per favore a risolvere questo problema? Potrebbe c'entrare qualcosa il bios?

Vi ringrazio in anticipo per il vostro aiuto. Teo.
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio
#2
Guarda che è possibile che UBUNTU (le versioni più attuali, intendo) proprio non lo riesca a reggerlo, il tuo Pentium III... Vero è che si tratta comunque di softwares a 32-bit, ma devi considerare che, di softwares a 32-bit, ne esistono più di un tipo: i386 (diciamo il "generico"), i486 (per Processori "datati"), i586 (per Processori non-datati), i686 (per Processori moderni). Se -per esempio (non conoscendo UBUNTU, non te lo posso assicurare)- il tuo Processore richiede i486 o il i586... e l'UBUNTU che vuoi instalalre è un i686, è nornmalissimo che la ciosa non funzioni...
Il "PartedMagic" che sei riuscito ad avviare, quale era? Quello siglato i486 o quello non siglato (che va bene su i586 e siu i686)? (trascuro quello siglato "x86_64", perchè non avrebbe potuto mai avviarsi, dato che è costruito per Processori a 64-bit)
Nel caso fosse quello i486, direi che è normalissimo che UBUNTU (moderno) non ti si voglia avviare. E anche se il tuo Pentium III arriva a gestire i softwares i586, nonn è da escludere che la ragione per cui UBUNTU non si installa si possa ricondurre proprio a questo. Ammesso e non concesso che (come immagino, pur senza alcuna sicurezza) le versioni ultime di UBUNTU siano pensate per i686.
Cosa potresti tentare, di conseguenza?
Se proprio tieni ad installare UBUNTU, ti suggerisco di tentar con la ISO denominata "Alternate" (che non ha la funzione "live", ma mi par sia pensata apposta per Hardwares poco potenti e/o un po' obsoleti). Altrimenti, esistono comunque altre "distro" capaci di girar benissimo su un Pentium III (distro la cui architettura è compatibile, diciamo, con "i586" se non addirittura -ma queste sono assai di meno- con "i486").
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#3
Ciao monsee, in realtà la questione è un po piu grande,..
Conosco una persona, al quale ho parlato di Linux e dei suoi innumerevoli vantaggi, che ora sarebbe intenzionato ad installare Linux sul suo server ( Dell poweredge 2900 ) e su tutte le postazioni di lavoro del suo ufficio.
Siccome ci siamo informati su alcuni programmi che deve per forza utilizzare e che attualmente utilizza su XP, ci risulta che questi programmi siano compatibili con Red Hat.... ma io non volendo fargli sborsare dei soldi per installare Red Hat, gli ho suggerito CentOS, che mi risulta essere al 100 % compatibile con Red Hat, e quindi con i programmi che dovrebbe utilizzare. Allora ho provato ad installare CentOs ( per fare delle prove ) su questo mio vecchio PC che ho a casa e che non utilizzavo da anni. Quando mi sono accorto che CentOs non partiva..........ho provato con Ubuntu e con Mint e li mi sono accorto che anche queste................zero. Però, mi sa tanto che hai ragione ....Dovrebbe essere tutta una questione di i386......
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio
#4
Ora, se io dovesss mettergli CentOS sul Server non penso ci siano i problemi sopra elencati, ma stavo pensando alle postazioni di lavoro......3 pc non sono molto recenti mentre gli altri sono abbastanza recenti, quindi non dovrei aver problemi.....
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio
#5
Le iso di Ubuntu sono i386 , semmai il problema è la velocità di masterizzazione Huh

Scrivi il disco al minimo della velocità che ti permette il tuo masterizzatore, i vecchi lettori hanno difficoltà a leggere dischi scritti velocemente. Exclamation


Allegati
.png   Selezione_013.png (Dimensione: 5,7 KB / Download: 9)
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#6
(29-11-2012, 06:58 )Dukko Ha scritto: Le iso di Ubuntu sono i386 , semmai il problema è la velocità di masterizzazione Huh

Scrivi il disco al minimo della velocità che ti permette il tuo masterizzatore, i vecchi lettori hanno difficoltà a leggere dischi scritti velocemente. Exclamation

grazie Dukko, se dovessi collegare un lettore portatile tramite USB....?
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio
#7
Se il bios permette l'avvio da USB allora ti conviene usare una Pendrive avviabile. Exclamation
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#8
Una domanda.... Con CentOS sul server, si possono avere le postazioni di lavoro con Ubuntu/ Mint o bisogna per forza utilizzare CentOs?

Seconda domanda... Se dovessi mettere Ubuntu server sul Dell Poweredge 2900, potrei usare Centos sulle postazioni di lavoro?

Perchè ho visto che la Ubuntu Server 10.04 è certificata proprio per quel modello di Server.........
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio
#9
Il server, qualunque sistema usi, è un'entità separata dai client, quindi è indifferente quale sistema si usi per l'uno e per l'altro. L'unica eccezione è per il server Active Directory il quale presuppone sia tutto su sistemi Microsoft. Anche se, con l'arrivo di Samba4, si possono integrare server linux in AD.
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#10
(29-11-2012, 07:10 )Dukko Ha scritto: Il server, qualunque sistema usi, è un'entità separata dai client, quindi è indifferente quale sistema si usi per l'uno e per l'altro. L'unica eccezione è per il server Active Directory il quale presuppone sia tutto su sistemi Microsoft. Anche se, con l'arrivo di Samba4, si possono integrare server linux in AD.

Grazie Dukko,

visto che Ubuntu Server 10.04 è certificata per quel Server, devo dare per scontato che la 12.04( server ) ci funzioni bene oppure no ?
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)