Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO]Non si trova usb
#1
Premetto che provengo da Vista e sono alla prima esperienza con Ubuntu (12.04 remix9).
Ho dei dati su usb TDK: inserisco la chiavetta nella porta USB del mio Sony, mi compare l'icona di hard disk a lato a sinista insieme a DATI e VISTA. Ci clicco sopra, si apre, però quando vado a cliccare sul "piccolo software" della password del quale è dotata la chiavetta usb, non mi compare la classica schermata per digitare la password ed inoltre mi scompare anche l'icona di hard disk. Huh
Che faccio??
In Vista andavo su computer e mi compariva la chiavetta dove cliccando potevo, mediante inserimento della password; accedere ai file in essa contenuti.
Attendo illuminazione............RolleyesSleepy
Cita messaggio
#2
Il software è per windows e non per GNU/Linux, potresti provare con wine, ma se si tratta di software di cifratura non mi azzarderei sinceramente. Huh
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#3
(09-05-2012, 14:23 )francater Ha scritto: Il software è per windows e non per GNU/Linux, potresti provare con wine, ma se si tratta di software di cifratura non mi azzarderei sinceramente. Huh
Effettivamente e' un software di cifratura password. La chiavetta contenendo dati importanti per me e' opportuno abbia password. Conosci pen drive con password o software di password per pen drive utilizzabili da ubuntu???
Grazie

Cita messaggio
#4
Salva i tuoi dati presenti sulla chiavetta o usa altra usb.
Poi prova a con
http://www.lffl.org/2012/03/proteggere-l...b.html?m=1
Cita messaggio
#5
(09-05-2012, 16:10 )brunick Ha scritto: Salva i tuoi dati presenti sulla chiavetta o usa altra usb.
Poi prova a con
http://www.lffl.org/2012/03/proteggere-l...b.html?m=1
Posso fromattare anche la pendrive con la password??
Grazie

Cita messaggio
#6
Puoi usare anche la chiavetta con la password ,in seguito però non hai piu
il programma originale se non sei contento dei risultati e la vuoi utilizzare solo con windows
Cita messaggio
#7
Ottimo brunick Exclamation, mi permetterei di aggiungere anche Truecrypt.
Oltre ad essere un ottimo software di cifratura, funziona sia con Windows che con GNU/Linux. Inoltre può rendersi indipendente dal programma installato (solo per sistemi windows), inserendo una versione portable nella pendrive.
Può cifrare intere partizioni o pendrive, oppure creare dei file cifrati che, una volta "aperti" con la giusta password, verranno visti dal sistema come delle partizioni vere e proprie.
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#8
(10-05-2012, 21:53 )francater Ha scritto: Ottimo brunick Exclamation, mi permetterei di aggiungere anche Truecrypt.
Oltre ad essere un ottimo software di cifratura, funziona sia con Windows che con GNU/Linux. Inoltre può rendersi indipendente dal programma installato (solo per sistemi windows), inserendo una versione portable nella pendrive.
Può cifrare intere partizioni o pendrive, oppure creare dei file cifrati che, una volta "aperti" con la giusta password, verranno visti dal sistema come delle partizioni vere e proprie.

Opterei per Truecrypt così lo posso usare sia con Vista che Ubuntu. Ma a questo punto su la pendrive di 4GB mi conviene/posso mettere il software come portable sulla pennetta senza metterlo sulla partizioni di Vista ed Ubuntu??
Detto una stupidaggine???
Abbiate pazienza... Grazie
Cita messaggio
#9
Nessuna stupidaggine tranquillo.
Purtroppo la versione portable è solo per sistemi Windows quindi, per sistemi GNU/Linux, dovrai averlo installato.
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)