Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Partizionare disco rigido dual boot Win7/Win8
#1
Salve a tutti,
sono in procinto di installare Win 8 da provare in dual boot con l'attuale O.S. Win7; pertanto, allo scopo ho ridimensionato (con Easeus) la partizione lettera D, che utilizzo per salvare i miei dati, e creato la partizione lettera H di circa 11,80 GB(per Win8)

Come da immagine che segue
[img=http://s12.postimage.org/q5orripvd/image.jpg]

La partizione H che dovrebbe ospitare Win8, è stata ovviamente formattata in NTFS, ma risulta del tipo logical e non primaria ed Easeus non mi permette in alcun modo la conversione in primaria.
Se clicco col tasto destro del mouse sulla partizione e quindi dal menù a tendina Converti a primaria, compare una finestra di avvertimento.

[Immagine: http://s8.postimage.org/ifuwcr8yr/image.jpg]
[Immagine: http://s8.postimage.org/507vnb0gz/image.jpg]

Posso installare Windows 8 sulla partizione H benchè sia logical e non primaria ?
- I dischi rigidi dovrebbero consentire la creazione sino a 4 partizione primarie ( il mio HD attualmente sembra contenerne 3 : C per Win7, una nascosta per la partizione di recovery , e la prima G di circa 200 MB che non capisco cosa contiene )
In alternativa potrei ridimensionare la G che risulta essere primaria, ma formattando per Win8 il suo contenuto andrebbe cancellato.

Attendo vostre indicazioni, grazie e buona giornata
Cita messaggio
#2
ciao, non conosco win8 per cui non ti so dire cose certe. solo so che la partizione di 100 mb è per win 7 dove mette i suoi file di avvio. non saprei se anche 8 crea una partizione simile. a questo punto cominciano ad essere molte le partizioni per cui darei uno sguardo leggendo con molta attenzione :
http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33
ricordati il limite di 4 partizioni ( la partizione logica è una delle 4 anche se al suo interno ne puoi mettere altre )
win 7 vuole necessariamente la partizione da 100 mb come primaria.
Cita messaggio
#3
(27-09-2012, 12:09 )dxgiusti Ha scritto: ciao, non conosco win8 per cui non ti so dire cose certe. solo so che la partizione di 100 mb è per win 7 dove mette i suoi file di avvio. non saprei se anche 8 crea una partizione simile. a questo punto cominciano ad essere molte le partizioni per cui darei uno sguardo leggendo con molta attenzione :
http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33
ricordati il limite di 4 partizioni ( la partizione logica è una delle 4 anche se al suo interno ne puoi mettere altre )
win 7 vuole necessariamente la partizione da 100 mb come primaria.


Ciao, grazie per la risposta , ma sinceramente non mi sei stato di grande aiuto, se non nel confermare che la partizione G è quindi una partizione necessaria a Win7 per l'avvio e quindi che non posso toccare.

La discussione linkata l'ho già letta e studiata con attenzione mesi fa', in assenza di altre indicazioni e suggerimenti, non mi resta che provare ad installare Win8 in H anche se non risulta primaria.

Non toccando Win7 ( C-G- e la partizione di recovery)quanto meno non rischio di manomettere il sistema.

In attesa di altri utili suggerimenti, torno a ringraziare e a salutare tutti.

P.S. I sistemi operativi Windows non necessitano di partizioni di swap di avvio, quindi Windows 8 puo' essere installato anche in un'unica partizione purchè primaria.
Cita messaggio
#4
swap non serve per avvio. la vedo dura installare win in partizione logica ( 11. 8 gb non sono pochini ). auguri
Cita messaggio
#5
Windows NON usa affatto la SWAP (usa, al suo posto, il Pagefile, che è non una Partizione ma un grosso file "nascosto").
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#6
Penso che la soluzione ideale sarebbe proprio allocare Win8 all'interno di G, (che risulta primaria e formattata in NTFS)ovviamente dopo averla ridimensionata.

Ho abilitato la visualizzazione di file e unità nascosti e aperto la partizione G da risorse del computer, al suo interno contiene alcune cartelle e la maggior sono completamente vuote, e alcuni riferimenti a cartelle di gnome (quindi presumo la partizione sia stata creata quando ho provato Ubuntu, adesso non ricordo bene le modifiche che apportai alle partizioni).

Vorrei salvare il contenuto della partizione G in un HD esterno e provare a formattarla completamente; di conseguenza se Windows 7 funziona correttamente, alloco Win8 in G

Cosa ne pensate?
Non penso che contenga file di avvio, (pagefile) o altri file necessari all'avvio del sistema.
Altrimenti per sicurezza dovrei fare una copia immagine di tutto il sistema prima di formattare G.
Un caro saluto anche a monsee, ciao a tutti
Cita messaggio
#7
Citazione:...allocare Win8 all'interno di G...
G è grande appena 200MB hai poco da ridimensionare, credo che ragionevolmente win8 li dentro non ci stia Exclamation
Rimane comunque che windows7 necessita di G per l'avvio - non puoi sovrascriverla o ridimensionarla - rischi che non si avvii neanche seven.
Citazione:Altrimenti per sicurezza dovrei fare una copia immagine di tutto il sistema prima di formattare G.
Se proprio vuoi provarci è altamente consigliato

Credo proprio che Windows ti porti via di per se 3 partizioni primarie il che è davvero indecente - potresti pensare di:
1. postare i dati su hard disk esterno
2. accorpare H ad E
3. trasformare la partizione in primaria
4. installare li dentro
5. rimettere i dati

Solo che così facendo non avrai i dati indipendenti dal sistema
Cita messaggio
#8
(28-09-2012, 00:45 )dxgiusti Ha scritto: la vedo dura installare win in partizione logica ( 11. 8 gb non sono pochini ).
Windows 2000/XP/7/8 si possono installare su partizione logica, ma hanno bisogno comunque di una primaria avviabile su cui posizionare i file di inizio del boot (quelli che rilevano l'hardware).

Piuttosto 11,8 GiB sono sicuramente troppo pochi per Win8; occorre considerare che un'installazione di Win7 standard occupa approssimativamente 12-13 GiB e che Win8 è abbastanza simile come richieste di spazio. Allargherei piuttosto la partizione H di Win8 a circa 40 GiB (da sottrarre alla partizione dati).
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#9
@tumbler : Per ridimensionare mi riferivo al voler riorganizzare la partizione G , aumentandone le dimensioni che ovviamente andavo a sottrarre da qualche altra parte.
Ma non è questo il punto, ma proprio quello di avere un'altra partizione primaria.
La soluzione che proponi sembra essere ottimale, e puo' essere adottata anche semplicemente accorpando le due partizioni H ed E, senza salvare preliminarmente i dati.
Difatti in questo modo , tolgo una partizione logica per poter avere le quattro partizioni primarie del disco.

@bat: Esattamente Windows si puo' installare anche sulla partizione logica, ma l'MBR di avvio ha bisogno della prima , quindi H anche se si allarga non può fungere.

Comunque , prima di leggervi, ho adottato un'altra soluzione piu' semplice che spero funzioni .
1). Ho cancellato totalmente la partizione G (sinceramente per windows 3 primarie mi sembravano esagerate)
2). Assegnato piu' spazio alla H , convertendola in primaria.
Il sistema si avvia , anche se sembra un pochino lento all'avvio.

Spero di non aver fatto casini!
Cita messaggio
#10
Bene quindi non ti resta che installare in H:
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)