Home Sito Majorana ---- Cerca nel Forum con Google ---- Privacy Policy

Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Partizione vista in preparazione installazione Ubuntu
22-03-2012, 00:56
Messaggio: #41
RE: Partizione vista in preparazione installazione Ubuntu
(22-03-2012 00:36 )ludaluda Ha scritto:  Ciao, io avevo lo stesso problema con 7, non potevo scendere sotto i 250 GB.
Ho sistemato bene 7, deframmentato, pulito disco, controllato registro w7, eliminato tutti file e cartelle inutili rimaste in giro (revouninstaller ), cancellato punti ri ripristino e fatto immagine con macrium reflect.
Riavviato con ubuntu live e con gparted ho ridotto la partizione C/ a 95 GB, (tu falla di 100-110), lasciando "non allocato" lo spazio restante ho arrestato ubuntu live, ho riacceso il PC e dopo che da solo si è controllato il tutto, schermo nero con scritte bianche, w7 si è riavviato.
Dopo queste operazioni e dopo aver provato per 2-3 giorni w7 ho rimesso ubuntu live e ho formattato lo spazio vuoto come mi serviva.
Tu per installare ubuntu farai 20-25 GB in ext4, la partizione di swap della stessa grandezza della ram del Pc e il resto per i dati-archivi o quello che vuoi. ConfusedConfusedConfusedConfusedConfused
In disgrazia reinstalli vista da immagine, se macrium riparte......
Secondo me il rischio è al minimo

Complimenti per il tuo sito!!
Penso, come puoi aver già letto nella discussione, che farò come tu hai consigliato... Al massimo ho i dischi di ripristino e reinstallato Vista.
Mi chiedo:
- Il Prof. Cantaro consiglia 30-35 GB per Vista perchè tu me ne consigli 100-110 GB??
- se c'è la possibilità che Macrium/Dischi di ripristino non partano cosa faccio??
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
22-03-2012, 00:59
Messaggio: #42
RE: Partizione vista in preparazione installazione Ubuntu
(22-03-2012 00:47 )bilodiego Ha scritto:  ma siamo "ragionevolmente sicuri" che una volta reinstallato Vista questo permetta la riduzione della partizione C:?? @ gcerri

No affatto, è più sicuro che non lo permetta di nuovo più tanto.Come ti ho già detto purtroppo ho già avuto a che fare con vista, e mai mi ha permesso di ridurre a piacimento la sua partizione, informandomi , Vista considera alcuni parti del sistema inamovibile dalla loro posizione sulla partizione,questo succede anche con seven, ma questo con la sua gestione disco è più elastico e ti permette di ridurre la sua partizione abbastanza abbondantemente , a differenza di vista che ti concede uno spazio irrisorio.
scappa Su coraggio sei ancora li a cincischiare...
per vedere bene la situazione dei 18gb spariti bisogna vedere la schermata delle partizioni che ti compare su gparted.
Bilodiego

Caro bilodiego io cincischierò anche, tu hai ragione, ma io ho solo un PC e mi serve, quindi devo trovare un giorno completamante libero da poter sfruttare per installare Ubuntu al netto delle possibili disgrazie che mi possono capitare.
Sleepy
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
22-03-2012, 09:09
Messaggio: #43
RE: Partizione vista in preparazione installazione Ubuntu
(22-03-2012 00:56 )gcerri Ha scritto:  - Il Prof. Cantaro consiglia 30-35 GB per Vista perchè tu me ne consigli 100-110 GB??

(21-03-2012 13:47 )patel Ha scritto:  come fai a portarla a 30 Gb se C ha già occupati 70 Gb ? portala a 100.

Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
22-03-2012, 10:17
Messaggio: #44
RE: Partizione vista in preparazione installazione Ubuntu
(22-03-2012 00:47 )bilodiego Ha scritto:  per vedere bene la situazione dei 18gb spariti bisogna vedere la schermata delle partizioni che ti compare su gparted.
Bilodiego

p.s. non avevo ancora letto le acute osservazioni di Bat
confermo: non è sparito nulla, su quello siamo tranquilli.

Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
22-03-2012, 12:58
Messaggio: #45
RE: Partizione vista in preparazione installazione Ubuntu
(22-03-2012 09:09 )patel Ha scritto:  
(22-03-2012 00:56 )gcerri Ha scritto:  - Il Prof. Cantaro consiglia 30-35 GB per Vista perchè tu me ne consigli 100-110 GB??

(21-03-2012 13:47 )patel Ha scritto:  come fai a portarla a 30 Gb se C ha già occupati 70 Gb ? portala a 100.
Già... non ci avevo pensato ok per 100-110...Big Grin
Grazie
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
22-03-2012, 15:22
Messaggio: #46
RE: Partizione vista in preparazione installazione Ubuntu
(22-03-2012 00:56 )gcerri Ha scritto:  
(22-03-2012 00:36 )ludaluda Ha scritto:  Ciao, io avevo lo stesso problema con 7, non potevo scendere sotto i 250 GB.
Ho sistemato bene 7, deframmentato, pulito disco, controllato registro w7, eliminato tutti file e cartelle inutili rimaste in giro (revouninstaller ), cancellato punti ri ripristino e fatto immagine con macrium reflect.
Riavviato con ubuntu live e con gparted ho ridotto la partizione C/ a 95 GB, (tu falla di 100-110), lasciando "non allocato" lo spazio restante ho arrestato ubuntu live, ho riacceso il PC e dopo che da solo si è controllato il tutto, schermo nero con scritte bianche, w7 si è riavviato.
Dopo queste operazioni e dopo aver provato per 2-3 giorni w7 ho rimesso ubuntu live e ho formattato lo spazio vuoto come mi serviva.
Tu per installare ubuntu farai 20-25 GB in ext4, la partizione di swap della stessa grandezza della ram del Pc e il resto per i dati-archivi o quello che vuoi. ConfusedConfusedConfusedConfusedConfused
In disgrazia reinstalli vista da immagine, se macrium riparte......
Secondo me il rischio è al minimo

Complimenti per il tuo sito!!
Penso, come puoi aver già letto nella discussione, che farò come tu hai consigliato... Al massimo ho i dischi di ripristino e reinstallato Vista.
Mi chiedo:
- Il Prof. Cantaro consiglia 30-35 GB per Vista perchè tu me ne consigli 100-110 GB??
- se c'è la possibilità che Macrium/Dischi di ripristino non partano cosa faccio??

Ho visto che hai già capito perchè ho scritto 100-110.
Fai il backup dei tuoi file (immagini, documenti, video, ecc...) su dvd-r o HD esterno in doppia copia, poi puoi anche cancellarli da C/ e vedere di quanto ti si riduce Vista e fare un'altra immagine con macrium, logicamente le immagini di macrium falle sempre solo su dvd-r.
Se macrium non riparte reinstalli vista da capo, cosa che puoi anche fare senza aspettare che non riparta macrium.
Mi spiego, dopo che hai fatto il doppio backup dei tuoi file (Big GrinExclamation) reinstalla vista dai dischi di ripristino, istalli poi i vari SP1-SP2 e anche il 3 se esiste....., installi tutti i programmi che ritieni indispensabili avere in vista, installi macrium, fai l'immagine su dvd-r e poi avvi linux da dvd live e fai le partizioni come sopra o come CantaroGuida.
Facendo così liberi tutto lo spazio possibile. Avrai anche il PC più "pulito" possibile. Aspetterei la 12.04 di Cantaro che secondo me, da come funziona live, sapendo quanto amore ci mette e considerando che sarà LTS, sarà meglio della 11.10.

Confused Confused Confused Confused Confused

Roberto 1963 Bologna
SITO ---- Sleepy
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
23-03-2012, 10:54
Messaggio: #47
RE: Partizione vista in preparazione installazione Ubuntu
(22-03-2012 15:22 )ludaluda Ha scritto:  
(22-03-2012 00:56 )gcerri Ha scritto:  
(22-03-2012 00:36 )ludaluda Ha scritto:  Ciao, io avevo lo stesso problema con 7, non potevo scendere sotto i 250 GB.
Ho sistemato bene 7, deframmentato, pulito disco, controllato registro w7, eliminato tutti file e cartelle inutili rimaste in giro (revouninstaller ), cancellato punti ri ripristino e fatto immagine con macrium reflect.
Riavviato con ubuntu live e con gparted ho ridotto la partizione C/ a 95 GB, (tu falla di 100-110), lasciando "non allocato" lo spazio restante ho arrestato ubuntu live, ho riacceso il PC e dopo che da solo si è controllato il tutto, schermo nero con scritte bianche, w7 si è riavviato.
Dopo queste operazioni e dopo aver provato per 2-3 giorni w7 ho rimesso ubuntu live e ho formattato lo spazio vuoto come mi serviva.
Tu per installare ubuntu farai 20-25 GB in ext4, la partizione di swap della stessa grandezza della ram del Pc e il resto per i dati-archivi o quello che vuoi. ConfusedConfusedConfusedConfusedConfused
In disgrazia reinstalli vista da immagine, se macrium riparte......
Secondo me il rischio è al minimo

Complimenti per il tuo sito!!
Penso, come puoi aver già letto nella discussione, che farò come tu hai consigliato... Al massimo ho i dischi di ripristino e reinstallato Vista.
Mi chiedo:
- Il Prof. Cantaro consiglia 30-35 GB per Vista perchè tu me ne consigli 100-110 GB??
- se c'è la possibilità che Macrium/Dischi di ripristino non partano cosa faccio??

Ho visto che hai già capito perchè ho scritto 100-110.
Fai il backup dei tuoi file (immagini, documenti, video, ecc...) su dvd-r o HD esterno in doppia copia, poi puoi anche cancellarli da C/ e vedere di quanto ti si riduce Vista e fare un'altra immagine con macrium, logicamente le immagini di macrium falle sempre solo su dvd-r.
Se macrium non riparte reinstalli vista da capo, cosa che puoi anche fare senza aspettare che non riparta macrium.
Mi spiego, dopo che hai fatto il doppio backup dei tuoi file (Big GrinExclamation) reinstalla vista dai dischi di ripristino, istalli poi i vari SP1-SP2 e anche il 3 se esiste....., installi tutti i programmi che ritieni indispensabili avere in vista, installi macrium, fai l'immagine su dvd-r e poi avvi linux da dvd live e fai le partizioni come sopra o come CantaroGuida.
Facendo così liberi tutto lo spazio possibile. Avrai anche il PC più "pulito" possibile. Aspetterei la 12.04 di Cantaro che secondo me, da come funziona live, sapendo quanto amore ci mette e considerando che sarà LTS, sarà meglio della 11.10.

Confused Confused Confused Confused Confused

Penso proprio di reinstallare Vista così "parto da un punto zero". Sfascio tuttoBasta
Segui/seguite il mio ragionamento:
1) doppio back up dei mie file
2) clicco con il tasto destro del mouse su disco C: e quindi clicco formatta
3) terminata la formattazione spengo il computer
4) inserisco il I° dei tre dischi di ripristino ed accendo il computer
5) seguo le richieste del programma di installazione e inserisco in successione gli altri 2 dischi di ripristino
6) installo i software che mi inerteressano, aggiorno Vista (SP" etc) e faccio copia di sistema con macrium reflex
7) riduco partizione C: (di vista) mediante gestione di computer, mi avanzerà dello spazio non allocato "libero" nel quale creerò, mediante gparted che trovo sul DVD con ubuntu 11.10, la seconda partizione primaria (ubuntu) e di seguito la partizione swap linus, DATI
8) aspetto la nuova versione ubuntu 12.04 e la installerò dal DVD che mi sarò creato masterizzando la ISO
Giusto???????Sleepy
Grazie....Idea
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
23-03-2012, 21:38
Messaggio: #48
RE: Partizione vista in preparazione installazione Ubuntu
Ciao, non serve che formatti nulla, con vista avviato inserisci il primo dvd e riavvi e reinstalli tutto, inserendo i dvd quando ti viene chiesto. Punto 6 OK OK OK
Punto 7) La riduzione del disco falla con GPARTED da dvd live di ubuntu, tanto se non va a buon fine riscrivi l'immagine di Macrium. Ricordati di fare l'immagine di Macrium su DVD-R.
Per quello che riguarda la creazione delle partizioni per UBUNTU, SWAP e DATI segui attentamente la guida di Cantaro. Logicamente la 12.04 intendo Plus 9 Cantaro

Roberto 1963 Bologna
SITO ---- Sleepy
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
23-03-2012, 22:38 (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 23-03-2012 22:56 da bilodiego.)
Messaggio: #49
RE: Partizione vista in preparazione installazione Ubuntu
Se decidi di reistallare vista da zero, vedo più logico ed efficace creare in anticipo due partizioni in ntfs con gparted, la prima sui 100gb in cui installerai vista, così è già perfetta per window senza metterci mano nuovamente, quindi non ricorrendo a nessun eventuale rischio, e per l'installazione di ubuntu o altro insomma manipolare a piacimento solo la seconda partizione. Inoltre un domani se dovessi ripristinare con macrium reflect l'immagine di sistema sarà stata fatta solo sulla partizione di 100gb e quindi potrai ripristinarla sulla medesima, senza toccare le altre partizioni,altrimenti devi ricreare almeno la stessa misura di spazio in cui era al momento è stata eseguita,cancellando le altre partizioni create successivamente, non si ripristina l'immagine su uno spazio minore.
Anche se , sempre ammesso che tu abbia window senza problemi, basta ottimizzarlo:pulirlo eliminare tutto il superfluo,defframentare e fare lo scandisk. non vedo la necessità di fare in anticipo tutta sta lunghissima trafila, sei sempre in tempo a farlo se qualcosa non andasse a buon fine.
Bilodiego

Linux per tutti Ubuntu facile-Manuale on-line con videoguide
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
23-03-2012, 22:58
Messaggio: #50
RE: Partizione vista in preparazione installazione Ubuntu
si ma perché 100 GB per Vista? 40 GB sono anche troppi!

Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

Contattaci | Sito Majorana | Torna all'inizio della pagina | Torna al contenuto | Mobile Version | RSS Syndication