Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO]: Pclinuxos: installazione
#1
ciao a tuttti!!! Pclinuxos si installa alla stessa maniera di UBUNtU? Per cui ho tutto il nessario per andare ad installare come il programma gparted? In merito all'talianizzazione, come e quando farla?
Cita messaggio
#2
Cerca qui nella sezione, tra i topic importanti ce n'è uno sull'installazione di PCLinuxOS. Io ti dico in breve come sono i passi da seguire, poi monsee saprà essere certamente più bravo ed esaustivo.

1) nulla è come ubuntu
2) crea le tue partizioni con gparted se non lo hai già fatto
3) avvia il live cd
4) da lì fai partire il processo di installazione
5) come tipo di installazione a un certo punto sceglierai quella che ti permette di scegliere manualmente le varie partizioni
6) il procedimento è guidato e semplice, e anche abbastanza veloce, una volta ultimata l'installazione ti chiederà dove installare GRUB. in base alle tue esigenze, decidi se metterlo in ROOT oppure nell'MBR
7) ti verranno chieste due password, una per autenticarti come user e una come amministratore, devono essere diverse
8) prima di riavviare il pc per vedere il nuovo sistema operativo all'opera, controlla che grub sia effettivamente installato (guarda la discussione sull'installazione di PCLOS per maggiori info)
9) una volta riavviato puoi procedere all'apertura diSynaptic, la scelta del repository e l'aggiornamento completo del sistema
10) ora puoi italianizzare il tuo PCLOS, solo dopo avere aggiornato tutto

Spero di non essermi dimenticato niente, sono stato volutamente stringato perchè monsee ha già illustrato tutto quanto alla perfezione in un altra discussione!
Cita messaggio
#3
Franco,
molto buona la sintesi di matteo. Se guardi bene in questa sezione del forum, fra le discussioni in rilievo c'è una guida, questa: http://www.istitutomajorana.it/forum/Thr...-PCLinuxOS ; inoltre molte discussioni riguardano l'installazione di pclos.
Se hai già preparato la partizione con gparted, ti consiglio di scegliere l'opzione "use existing partition".
Se hai problemi non esitare a postare.
Ciao
 Trasferito sul Nuovo Forum [img]images/smilies/blush.gif[/img]
Cita messaggio
#4
Comunque, Franco, se ti serve saper qualcosa in più o avere una mano "in diretta" (cosa fattibile se puoi accedere al forum anche in corso di instalalzione [ad esempio, usando il PC di qualche amico]), basta chiedere. Se serve, io posso rendermi -mettendosi d'accordo sull'ora in cui intendi installare- disponibile.
Questione importante è stabilire come vuoi avviare PCLinuxOS. Personalmente, consiglio sempre di avviare ogni Sistema installato indipendentemente da ogni altro (così che, se accade qualsivoglia cosa ad uno, non abbia mai a risentirne in alcun modo un altro). Se vuoi ottener questo, sarebbe importante aver notizia di com'è partizionato esattamente il tuo Hard Disk e di quali Sistemi Operativi e "distro" ci sono, al momento, già installate.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#5
(10-02-2012, 00:05 )monsee Ha scritto: Comunque, Franco, se ti serve saper qualcosa in più o avere una mano "in diretta" (cosa fattibile se puoi accedere al forum anche in corso di instalalzione [ad esempio, usando il PC di qualche amico]), basta chiedere. Se serve, io posso rendermi -mettendosi d'accordo sull'ora in cui intendi installare- disponibile.
Questione importante è stabilire come vuoi avviare PCLinuxOS. Personalmente, consiglio sempre di avviare ogni Sistema installato indipendentemente da ogni altro (così che, se accade qualsivoglia cosa ad uno, non abbia mai a risentirne in alcun modo un altro). Se vuoi ottener questo, sarebbe importante aver notizia di com'è partizionato esattamente il tuo Hard Disk e di quali Sistemi Operativi e "distro" ci sono, al momento, già installate.


Ti ringrazio per la tua disponibilità.Posso chiederti una cosa però. Secondo te è migliore di Ubuntu? Te lo chiedo perchè da live le distro che ho provate fino adess0 ( ubuntu, linux mint ed infine pclinuxos) sembrerebbero uguali in termini di efficienza prestazionale e di stabilità?
Cita messaggio
#6
@ franco Garni

Se ti può servire c'è anche questa guida in italiano con tutte le fasi dell'installazione fotografate, però
è stata realizzata alla fine del 2010, non so se è ancora completamente valida....

Parte 1
http://spazioiberico.altervista.org/inde...e-su-disco

Parte 2
http://spazioiberico.altervista.org/inde...n-italiano

Per quello che può contare il mio parere, personalmente ritengo che con le modifiche
(leggi peggioramenti) che Canonical ha apportato ad Ubuntu, ora Pclinuxos è il migliore!!!
Cita messaggio
#7
(10-02-2012, 13:13 )Dirck Ha scritto: @ franco Garmi

Se ti può servire c'è anche questa guida in italiano con tutte le fasi dell'installazione fotografate, però
è stata realizzata alla fine del 2010, non so se è ancora completamente valida....

Parte 1
http://spazioiberico.altervista.org/inde...e-su-disco

Parte 2
http://spazioiberico.altervista.org/inde...n-italiano

Per quello può contare il mio parere, personalmente ritengo che con le modifiche
(leggi peggioramenti) che Canonical ha apportato ad Ubuntu, ora Pclinuxos è il migliore!!!

Gentilissimo Smile
Cita messaggio
#8
Dovresti pensare bene anche a quale delle varie versioni di PCLinuxOS vuoi installare Wink sono parecchie e tutte molto valide.

Riguardo alla tua domanda in merito alle differenze tra Ubuntu, Mint e PCLinuxOS, mentre i primi due sono molto simili il terzo ha ben poco in comune. Però restano tre sistemi operativi basati su Linux molto semplici, io attualmente sto usando PCLOS e Mint (che reputo migliore di Ubuntu 11.10) e devo dire che è una bella lotta =) Poi è soprattutto una questione di gusti... Comunque evitiamo di andate Off Topic qui, dato che è una discussione potenzialmente infinita e fuori luogo XD
Cita messaggio
#9
Se mi domandi se io preferisco PClinuxOS a UBUNTU, la risposta è -senza esitazione alcuna- "sì".
E la ragione è semplice: PClinuxOS è davvero semplice e "pensato avendo in mente le esigenze dell'Utente normale" e non per le ubbìe di sviluppo di questo o quel gruppo di Sviluppatori. PCLinuxOS non richiede affatto di far mai ricorso alcuno al Terminale (né alla "riga di comando") e si può fare tutto quanto da interfaccia grafica (col semplice "clicca e punta" del mouse, dalle "finestre", proprio come accade in Mac o in Windows). E, infine, perchè l'installazione e la gestione dei pacchetti, grazie alla perfezione raggiunta -in PCLinuxOS- da Synaptic (il Gestore di Pacchetti), è semplicissima e priva di sgradite sorprese e di problemi.
Personalmente, poi, ammiro molto lo stupendo lavoro di integrazione del desktop-environment realizzato nella versione LXDE (sia normale che "mini"): nessuna altra LXDE che io abbia sperimentato può minimamente reggere il paragone. Anche XFCE, peraltro, è stato integrato (sia nella versione "Phoenix" che -e ancor più- nella versione "Phinx Desktop" in maniera davvero superba).
Aggiungici che PCLinuxOS è una distro "rolling" (non serve reinstallar due volte l'anno... e neanche una volta ogni due o tre anni): installi una volta e poi vai avanti ad aggiornare tramite Synaptic, normalmente, ottenendo comunque un sistema sempre aggiornatissimo pur se non hai re-installato mai.
Insomma, nessun paragone è possibile, come vedi.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#10
Sto usando questa LXDE project, ma ho deci so di formattare e reinstallare il tutto!!! Puoi seguirmi adesso nel processo di formattazione? Ho diffcoltà nel creare la pertizione estesa per lo swap ovvero la partizione logica, ma questa voce manca nelle opzioni. Mi aiuti?
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)