Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Problemi con dischi di ripristino con hp dv6
#1
Buongiorno agli amici del forum... dunque elenco rapidamente la successione degli eventi.
Pc HP dv6 2116el con window 7 Home Premium originale - con processore mobile AMD Turion II Dual Core M520 da 2,3 GHz e scheda grafica ATI Radeon HD 4650 - per probabile surriscaldamento e problema elettrico alla rete di casa è "morto".
Portato da un tecnico ha riscontrato che la scheda madre era andata. Ha quindi fatto un back up dell'intero disco e poi non trovando la scheda madre originale l'ha sostituita con:
- processore Intel i3 cpu M330 @ 213 Ghz
- scheda video NVIDIA GEforce G105M
e a quanto mi ha detto ha sostituito anche l'hd (credo che sia questo: ST 9500 420 AS ATA DEVICE) perché risultava incompatibile con le schede originali.
Ha formattato l'hd, quindi ora ho una sola partizione mentre invece ce ne erano 3 visibili:
- una con recovery tools di hp di qualche mb
- una chiamata r ecovery system per creare dischi di ripristino
- una chiamata C per il SO e i Dati
ed ha installato una versione superiore di window 7 che non credo sia originale.
Il problrma: avendo a suo tempo creato, come suggeriva hp, 3 dischi di ripristino, ho provato a ripristinare il tutto utilizzando i 3 dischi e seguendo il tutorial trovato sul sito di HP, per avere tutto come prima e originale, per non avere problemi negli aggiornamenti futuri, ma dopo aver inserito il primo disco è apparsa questa scritta:
I dischi di rispristino di questo sistema non supportano questo computer. Impossibile ripristinare il sistema con questi dischi.
Ora partendo dal presupposto che i dischi a suo tempo sono stati creati correttamente la domanda è:
è possibile che la nuova configurazione hardware e software possa creare dei problemi al ripristino originale del sistema? E se sì come è possibile aggirare il problema?
Aggiungo che avendo tutto il back up su hd esterno, non avrei problemi a formattare l'intero hd interno, se questo può essere una pratica utile a risolvere il problema.
Grazie in anticipo a chi avrà modo di darmi aiuti o suggerimenti.
Cita messaggio
#2
I dischi di ripristino ovviamente funzionano su hardware identico a quello originale, tu hai cambiato tutto: CPU, scheda madre, scheda video. In parole povere i dischi di ripristino non funzioneranno mai. La considerazione che faccio è che, probabilmente avresti speso quasi la stessa cifra comprando un nuovo notebook...

Per come sei messo ora devi reinstallare il sistema operativo; considerando che il computer è un notebook mi domando dove il tecnico abbia preso una scheda madre che si adattasse alla perfezione... è un tecnico HP? La questione della scheda madre non è di poco conto: nei BIOS delle schede OEM c'è il codice del produttore del Notebook che si deve accoppiare al numero di serie di Windows per attivare Windows 7; questo significa che se la nuova scheda non è HP puoi neanche usare il tuo vecchio numero di serie originale perché è legato ad HP (trai da te le conseguenze: o ricompri Windows o... "non credo sia originale").

Oppure Linux!
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#3
Grazie BAT... brutte notizie quelle che mi hai dato ma tempestive e chiarissime. Il tecnico in qualche modo anche amico, ha preso 95 euro e al di là se ha messo dell'hardware di qualità (non sono in grado di giudicare non avendo molti riferimenti tecnici e di compatibilità... diciamo che mi "fido" dell'amico) non credo che avrei potuto comprare con quella cifra un altro portatile della medesima qualità. Solo il tempo mi dirà o meno se ho preso una fregatura "amichevole" o meno. Questo pc lo usa prevalentemente la mia compagna e ormai si è abituata a window. Linux lo uso sul mio portatile ma non ti nego che spesso è frustrante non riuscire a venire fuori da solo e con le proprie mani, dai vari problemi di aggiornamenti, comandi da terminale assolutamente incomprensibili se non facendo copia/incolla, pub key non reperibili... insomma per mettere a punto un SO come Linux, aldilà dell'aiuto incredibile della comunità, è quasi impossibile riuscire a farlo da solo, capendone prima i motivi e trovandone poi le soluzioni (ci sto giusto combattendo in questi giorni). Grazie ancora comunque per la tempestività.
Cita messaggio
#4
Non volevo farti dubitare del tuo amico, il mio dubbio è sulla scheda madre, non capisco dove l'abbia presa, a meno che non derivi da un altro computer HP (sarebbe l'ideale, puoi riciclare il tuo numero di serie di Windows).
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)