Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO]RE: Grub rescue !!!
#1
ho cercato di installare in dual boot Ubuntu 12.04 32 bit  e successivamente Ubunto 13.10 64bit.
In effetti e non so per quale motivo esattamente, Ubuntu 13.10 non è mai pubuntu partito.
In seguito alla seconda installazione (Ubunto 13.10) controllando con gparted ho verificato che avevo sul disco da circa 300gb due partizioni:
- una primaria sda1 con flag boot (ubuntu 12.04)
- una estesa sda2 con all'interno due logiche sda5 e sda6 per linux swap
Volendo recuperare lo spazione della partizione estesa da utilizzare come storage dei dati, entrando in modalità live con Gparted ho eliminato le due partizioni logiche e ne ho creato una nuova primarica (con file system nstf) e ovviamente una per linux swap.
Riavvio il pc e mi trovo il seguente messaggio:
"...
error: no such partition
grub rescue >
...."
credo che il problema sia la ricompilazine di grup (spero...!!!!) ma francamente a questo punto non saprei cosa fare.
Non credo che i dati del mio Ubuntu 12.04 siano andati persi: almeno lo spero vivamente !!!
grazie in anticipo per ogni consiglio.
matteo

 
Cita messaggio
#2
cercando sul forum del majorana ho trovato un link al sito http://www.gmstyle.org dove si tratta proprio del problema di grub che ho riscontrato....
ho seguito al guida lanciando tutti i vari comandi da terminale in modalità live, ho riavviato e tutto sembra a posto. Il mio Ubuntu 12.04 è ripartito regolarmente e ora in nautilus vedo il file system dati che avevo creato.
Ho un solo dubbio: nella guida come ultimo comando viene chesto di lanciare:
sudo update-grup
e con questo comando ottengo il msg:
/usr/sbin/grup-probe: error:cannot find a device for / (is /dev mounted?)
devo forse controllare ancora qualcosa ?
grazie
matteo
Cita messaggio
#3
Il problema è nato dal fatto che installando la 13.10 hai sovrascritto l'mbr del disco con il suo grub che puntava alla logica che hai pensato bene di riformattare ... ora hai due possibilità:

1. riaccedi con supergrub disk ad ubuntu 12.04 e riscrivi il grub
2. reinstalli ubuntu 13.10 nella nuova logica creata

Se devi comunque installare tanto vale la seconda
Cita messaggio
#4
a dire il vero avevo installato la 13.10 solo per vedere come girava la 64bit poi di fatto non sono mai riuscito a farla partire ed ho sempre usato la 12.04. Mi chiedo innanzitutto perchè in fase di installazione è stata creata una partizione logica e non una primaria. Io non ricordo d'aver optato per quesa soluzione....
Ora, invece, ho voluto riformattare questa partizione creando una seconda partizione primaria con filesystem nsft in quanto volevo spostare in questa partizione la mia home.
Risolto (spero..) i problemi di cui sopra ho cercato sul web come spostare la home. Ho trovato questa guida:
http://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php...80#p465480
per il momento ho solo dato un'occhiata. 
Premettendo che da quanto si evince da questa guida il procedimento non mi sembra complicato, ho cmq due perplessità.
Innanzitutto vorrei conferma che questo procedimento sia corretto (ma penso proprio di si a meno che non ci sia una procedura ancora più semplice e/o più sicura), in secondo luogo vedo che alla fine viene aggiunto al file /etc/fstab la seguente riga:
/dev/sda3 /home ext3 defaults,errors=remount-ro 0 2
ora, essendo la mia partizione dati /dev/sda2 e con filesystem ntfs la riga da aggiungere nel mio caso dorebbe essere:
/dev/sda2 /home ntfs defaults,errors=remount o 2
per ultimo: io condivido la cartella home all'interno della mia rete. Se sposto la home in sda2 devo poi riconfigurare tutte le connessioni di rete (ho in rete sia WindowsXP/7 che Ubuntu) ?
grazie
matteo



(11-01-2014, 11:11 )a'tumbler' Ha scritto: Il problema è nato dal fatto che installando la 13.10 hai sovrascritto l'mbr del disco con il suo grub che puntava alla logica che hai pensato bene di riformattare ... ora hai due possibilità:

1. riaccedi con supergrub disk ad ubuntu 12.04 e riscrivi il grub
2. reinstalli ubuntu 13.10 nella nuova logica creata

Se devi comunque installare tanto vale la seconda

 



 
Cita messaggio
#5
(11-01-2014, 11:45 )'matteo1970' Ha scritto: a dire il vero avevo installato la 13.10 solo per vedere come girava la 64bit poi di fatto non sono mai riuscito a farla partire ed ho sempre usato la 12.04. Mi chiedo innanzitutto perchè in fase di installazione è stata creata una partizione logica e non una primaria. Io non ricordo d'aver optato per quesa soluzione....
Semplicemente perchè hai lasciato libero arbitrio al partizionatore installando accanto al sistema in uso ... per evitare "incidenti" fai sempre prima le partizioni ed in fase di installazioni scegli personalizzata e decidi tu dove mettere /root e grub


(11-01-2014, 11:45 )'matteo1970' Ha scritto: Ora, invece, ho voluto riformattare questa partizione creando una seconda partizione primaria con filesystem nsft in quanto volevo spostare in questa partizione la mia home.
Spostare la home in una partizione NTFS non mi pare cosa sensata ... la domanda è spontanea: perchè sposti la tua /home?


(11-01-2014, 11:45 )'matteo1970' Ha scritto: in secondo luogo vedo che alla fine viene aggiunto al file /etc/fstab la seguente riga:
/dev/sda3 /home ext3 defaults,errors=remount-ro 0 2
ora, essendo la mia partizione dati /dev/sda2 e con filesystem ntfs la riga da aggiungere nel mio caso dorebbe essere:
/dev/sda2 /home ntfs defaults,errors=remount o 2
/dev/sda2    /punto/di/mount     ntfs-3g silent,umask=000,locale=it_IT.utf8 0 0


(11-01-2014, 11:45 )'matteo1970' Ha scritto: per ultimo: io condivido la cartella home all'interno della mia rete. Se sposto la home in sda2 devo poi riconfigurare tutte le connessioni di rete (ho in rete sia WindowsXP/7 che Ubuntu) ?
grazie
matteo
Io sono dell'idea che a te conviene creare una partizione Dati condivisa in cui mettere dei collegamenti alle cartelle interessate nella /home ... o viceversa ... mettere nella partizione dati tutti i tuoi documenti da condividere e nella home inserire eventuali link simbolici
Cita messaggio
#6
se posti un'immagine del tuo disco da gparted magari si riesce a capire qualche cosa di più.
posso immaginare il tuo problema ma meglio guardare. una precisazione, cosa hai installato attualmente come sistema operativo?
Cita messaggio
#7
come SO attualmente ho solo Ubuntu 12.04 lts. Allego schermata Gparted
matteo
(11-01-2014, 14:18 )'dxgiusti' Ha scritto: se posti un'immagine del tuo disco da gparted magari si riesce a capire qualche cosa di più.
posso immaginare il tuo problema ma meglio guardare. una precisazione, cosa hai installato attualmente come sistema operativo?



 



 

 

 


Allegati Anteprime
   
Cita messaggio
#8
in effetti direi che ho "sforato".... nel senso che seguento le guide del Majorana ho visto che il consiglio è quello di posizionare la propria Home in una partizione dedicata, di modo che sia possibile reinstallare il propiro SO Ubuntu senza "toccare" i programmi ed i dati creati con il SO precedente. Ovviamente questa partizione va formattata con EXT4. Io in realtà avevo intenzione di creare una partizione dedicata con formato NTFS in modo da poter condividere (per es. i docs *.doc ed *.xls) creati con libreoffice su Windows.
Capisco ora che non ha senso creare una Home con filesystem NTFS.
Se non ho capito male la soluzione ideale è quella di spostare la mia /Home in una partizione dedicata con filesystem XT4, quindi creare una nuova partizione con filesystem NTFS dove archiviare tutti i file che poi andranno condivisi con Windows.
Ho allegato al post precedente di questo thread la schermata di Gparted: credo di essere ancora in tempo ad adottare questa soluzione. Devo solo "dividere in due" la partizione sda2: in una ci metto la home e nell'altra i dati.
Ma se sposto la Home, le condivisione di rete su Windows che ho sull'attuale posizione della Home vengono mantenute o devo reinderizzarle di nuovo.
grazie
matteo
(11-01-2014, 14:16 )'tumbler' Ha scritto:
(11-01-2014, 11:45 )'matteo1970' Ha scritto: a dire il vero avevo installato la 13.10 solo per vedere come girava la 64bit poi di fatto non sono mai riuscito a farla partire ed ho sempre usato la 12.04. Mi chiedo innanzitutto perchè in fase di installazione è stata creata una partizione logica e non una primaria. Io non ricordo d'aver optato per quesa soluzione....
Semplicemente perchè hai lasciato libero arbitrio al partizionatore installando accanto al sistema in uso ... per evitare "incidenti" fai sempre prima le partizioni ed in fase di installazioni scegli personalizzata e decidi tu dove mettere /root e grub


(11-01-2014, 11:45 )'matteo1970' Ha scritto: Ora, invece, ho voluto riformattare questa partizione creando una seconda partizione primaria con filesystem nsft in quanto volevo spostare in questa partizione la mia home.
Spostare la home in una partizione NTFS non mi pare cosa sensata ... la domanda è spontanea: perchè sposti la tua /home?


(11-01-2014, 11:45 )'matteo1970' Ha scritto: in secondo luogo vedo che alla fine viene aggiunto al file /etc/fstab la seguente riga:
/dev/sda3 /home ext3 defaults,errors=remount-ro 0 2
ora, essendo la mia partizione dati /dev/sda2 e con filesystem ntfs la riga da aggiungere nel mio caso dorebbe essere:
/dev/sda2 /home ntfs defaults,errors=remount o 2
/dev/sda2    /punto/di/mount     ntfs-3g silent,umask=000,locale=it_IT.utf8 0 0


(11-01-2014, 11:45 )'matteo1970' Ha scritto: per ultimo: io condivido la cartella home all'interno della mia rete. Se sposto la home in sda2 devo poi riconfigurare tutte le connessioni di rete (ho in rete sia WindowsXP/7 che Ubuntu) ?
grazie
matteo
Io sono dell'idea che a te conviene creare una partizione Dati condivisa in cui mettere dei collegamenti alle cartelle interessate nella /home ... o viceversa ... mettere nella partizione dati tutti i tuoi documenti da condividere e nella home inserire eventuali link simbolici

 



 
Cita messaggio
#9
Matteo spsostare la /home non ti serve a na mazza nel tuo caso ... la home separata (io personalmente non l'ho mai gradita) non è obbligatoria anzi ... il 90% dell'utenza linux non la usa.
A te serve ... per come hai esposto il problema ... una partizione da condividere con i due sistemi ... la /home lasciala sotto la /root.
Le librerie dei programmi non potrai comunque condividerli con windows ... assolutamente mai ... tanto vale non spostar nulla.
Ricava una partizione abbastanza capiente e formattala in ntfs ... li dentro mettici tutte i tuoi file: documenti,immagini, musica ecc.....verranno automaticamente visti da entrambi i sistemi ... se sei preoccupato per i programmi e le loro impostazioni salva le cartelle delle configurazioni sempre in quella partizione a modi backup .... esempio: hai personalizzato al meglio firefox ... benissimo salva la cartella .mozilla della tua home in dati ... se succede qualcosa la ricopi in home.
Cita messaggio
#10
ok.... allora lascio tutto cosi come è e sposto solo i dati nella partizione "Dati". Per quanto riguarda i settaggi dei vari programmi (es. .mozilla) se volessi fare un backup di tutti indistintamente, che cartella dovrei copiare nella partizione "Dati". Vedo che ci sono due cartelle ".Config" e ".local" ma non capisco esattamente la differenza fra le due.
grazie
matteo
(13-01-2014, 08:01 )'tumbler' Ha scritto: Matteo spsostare la /home non ti serve a na mazza nel tuo caso ... la home separata (io personalmente non l'ho mai gradita) non è obbligatoria anzi ... il 90% dell'utenza linux non la usa.
A te serve ... per come hai esposto il problema ... una partizione da condividere con i due sistemi ... la /home lasciala sotto la /root.
Le librerie dei programmi non potrai comunque condividerli con windows ... assolutamente mai ... tanto vale non spostar nulla.
Ricava una partizione abbastanza capiente e formattala in ntfs ... li dentro mettici tutte i tuoi file: documenti,immagini, musica ecc.....verranno automaticamente visti da entrambi i sistemi ... se sei preoccupato per i programmi e le loro impostazioni salva le cartelle delle configurazioni sempre in quella partizione a modi backup .... esempio: hai personalizzato al meglio firefox ... benissimo salva la cartella .mozilla della tua home in dati ... se succede qualcosa la ricopi in home.

 



 
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)