Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] RECUPERO FILE OPEN OFFICE
#1
Salve a tutti...sono in preda alla disperazione!!
Oggi ho terminato il terzo capitolo della mia tesi, salvo e stacco l'alimentazione per portare il mio netbook nella stanza a fianco e stampare il tutto ma...non avevo la batteria montata e quindi il pc si è spento bruscamente!!!
Lo riaccendo, tento di riaprire il file writer, provo a ripristinarlo ma...nulla...si apre un file miseramente vuoto!!! Scomparse le 25 pagine che avevo scritto!!!
E non c'è traccia nella cartella backup di OpenOffice!
Sono disperato...non esiste un modo per recuperare qualcosa? Anche solo qualche riga?
Ho cercato un po sul web ma nn trovo soluzioni efficaci!!
Vi prego aiutatemi...ne va della mia laurea...sarete ricompensati!!!
Grazie anticipatamente!!!
Cita messaggio
#2
se tu avessi salvato correttamente l'interruzione di corrente non avrebbe danneggiato il file, probabilmente hai staccato la corrente subito dopo il clic su Salva senza aspettare qualche secondo, in questo caso credo che non ci sia niente da fare. La tesi è una cosa seria, devi salvare qualsiasi modifica sia su disco che su chiavetta, ricordati che i dischi rigidi spesso non danno avvertimenti prima di rompersi, un netbook può cadere, in conclusione occorre premunirsi da incidenti, sbadataggini ecc.
E' abbastanza facile recuperare file cancellati, ma quasi impossibile recuperare file sovrascritti o danneggiati durante il salvataggio
Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Cita messaggio
#3
(03-03-2013, 16:24 )patel Ha scritto: se tu avessi salvato correttamente l'interruzione di corrente non avrebbe danneggiato il file, probabilmente hai staccato la corrente subito dopo il clic su Salva senza aspettare qualche secondo, in questo caso credo che non ci sia niente da fare. La tesi è una cosa seria, devi salvare qualsiasi modifica sia su disco che su chiavetta, ricordati che i dischi rigidi spesso non danno avvertimenti prima di rompersi, un netbook può cadere, in conclusione occorre premunirsi da incidenti, sbadataggini ecc.
E' abbastanza facile recuperare file cancellati, ma quasi impossibile recuperare file sovrascritti o danneggiati durante il salvataggio

Davvero non è possibile?? Nemmeno in qualche centro specializzato? Possibile che non resti traccia alcuna sul disco??
LE precauzioni le avevo prese...il file è salvato anche nella mia dropbox, proprio per evitare gli inconvenienti che tu citi, ma anche li il file è vuoto!!!
N on riesco a rassegnarmi a riscrivere tutto...
Cita messaggio
#4
quali programmi di recupero hai provato ?
Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Cita messaggio
#5
Sposto su sezione Ufficio ed internet http://www.istitutomajorana.it/forum/For...d-Internet
Cita messaggio
#6
Non so che sistema utilizzi ma proviamo:
Apri openoffice/libreoffice (il programma che hai usato per scrivere la tua tesi)
strumenti
opzioni
carica/salva
generale
se c'è la spunta su "Crea sempre copia di backup" forse sei salvo, se non c'è la metti per evitare guai futuri.

Poi su Openoffice.org/libreoffice
percorsi
controlla il percorso della cartella backup e cercala tra i file nascosti.
Su home devi visualizzare i file nascosti, ctrl+h, e cercare la cartella .libreoffice/.openoffice (puoi trovarla dentro la cartella .config)
Su windows vista/7 digita su start %appdata% , click su roaming, libreoffice/openoffice.
Se nella cartella backup trovi il file .bak sei salvo altrimenti dovrai rifare tutto da capo.
Puoi tentare di ripristinare una copia del file con winrar
http://forum.openoffice.org/it/forum/vie...f=6&t=1601 ma non ti assicuro niente.
La prossima volta esporta la tesi pure nel formato pdf ibrido, l'estensione pdf import permette di modificare il file pdf su writer, l'importante è che l'estensione pdf import sia installata http://extensions.services.openoffice.or.../pdfimport .


Allegati Anteprime
       
Cita messaggio
#7
Quanto la tesi l'ho fatta io ero talmente preso da incubi che ogni 10 minuti facevo 4 backup: 2 su 2 floppy differenti, uno su partizione separata, uno su USB; ed il file lo nominavo con nomeTesi_data_ora in modo da non sovrascrivere backup precedenti e in caso di guai perdere il minimo del minimo possibile.
Ti suggerisco decisamente di procedere come feci a suo tempo, non è questione di Libre/Openoffice, anche con Ms-Word (che io usavo) i file si possono rovinare per i motivi più impensabili: e quali file si rovinano? solo quelli che servono veramente, quelli che non servono a un cavolo invece sono più indistruttibili di Terminator.
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#8
Io invece non ho mai corso questo rischio, nel 69 l'ho battuta con la Lettera22 dell'Olivetti.
Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Cita messaggio
#9
beato te; in cosa ti sei laureato?
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#10
patel, la Lettera22 dell'Olivetti io ce l'ho ancora!!!
E' della mia mamma, ma mi ricordo che da bambino ci giocherellavo, e le mie prime lettere l'ho scritte con quella. Ah, che bei ricordi.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 2 Ospite(i)