Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Smontare una distro...
#1
Question 
Come posso eliminare una distro installata? Grazie.
Cita messaggio
#2
La domanda è troppo generica, dipende da che tipo di distribuzione hai e sai anche un dual boot con windows o meno.
Cita messaggio
#3
(14-11-2011, 00:28 )ps3love Ha scritto: La domanda è troppo generica, dipende da che tipo di distribuzione hai e sai anche un dual boot con windows o meno.

Ho solo Ubuntu Remix Plus 8 e Linux Mint... volevo eliminare quest'ultima che al boot compare per prima.

Cita messaggio
#4
Dai uno sguardo:

http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33
Cita messaggio
#5
Se hai problemi e non hai tempo di sperimentare, Doc, fammi sapere se può servir che venga di persona, così risolviamo in breve e puoi ritornare ad usare il PC per lavorare.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#6
(14-11-2011, 14:59 )Antonio_Cantaro Ha scritto: Dai uno sguardo:

http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33

Grazie!
Cita messaggio
#7
(14-11-2011, 15:34 )monsee Ha scritto: Se hai problemi e non hai tempo di sperimentare, Doc, fammi sapere se può servir che venga di persona, così risolviamo in breve e puoi ritornare ad usare il PC per lavorare.

Grazie monsee, ci provo da solo e casomai ti chiederò assistenza in loco.
Comunque con Plus 8 Remix va tutto ok. Peratro ho molto spazio e vorrei aggiungere la ZEN-mini per vedere come gira.
Cita messaggio
#8
La ZEN-mini girerà benissimo, se tanto mi dà tanto... Ma c'è il fatto che, avendo UBUNTU, dovresti "trasferire" il GRUB2 di UBUNTU dentro alla Partizione di ROOT di UBUNTU, installare il GRUB di ZEN-mini dentro alla Partizione di ROOt di ZEN-mini e poi usare GAG per avviare l'una o l'altra a piacimento tuo. Non ti consiglio di far gestire l'avvio di ZEN-mini dal GRUB2 di UBUNTU (né di far gestire l'avvio di UBUNTU dal GRUB della ZEN-mini) perché ogni GRUB (o GRUB2) è specificamente controllato solo dalla propria "distro" di riferimento e (oltretutto, essendo UBUNTU una debian-based e PCLinuxOS una RPM-based, dunque lontane e diversissime fra loro) ciascuna ha un modo del tutto differente di aggiornare GRUB (o GRUB2 che sia). Peraltro, GRUB non è capace di "vedere" UBUNTU, mentre GRUB2 è capace di vedere ZEN-mini ma, come dicevo, fare avviar ZEN-mini dal GRUB2 di UBUNTU significa penalizzar ZEN-mini in modo netto.
RPM-based e debian-based NON van gran che d'accordo fra di loro.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#9
In effetti ho provato la Live, ma mi ha lasciato un po' perplesso... In effetti non si può avere tutto: le distro semplici sono intuitivamente limitate. Restiamo a Remix Plus 8 per ora mi pare la soluzione ottimale alle mie esigenze. Comunque grazie!
Cita messaggio
#10
Il LiveCD, al massimo, può darti un'idea generale sul fatto che il tuo hardware possa essere non-supportato (in linea di massima, se il LiveCD funziona, è assai probabile [ma non certo al 100%] che il tuo hardware sia supportato; se il LiveCD non funziona è quasi sicuro [ma non al 100%] che il tuo hardware non è supportato). A parte questo, non si può ricavare alcuna valida indicazione sulla "distro", semplicemente facendola girar dal LiveCD... specie, poi, quando si tratta proprio di una distro Sleepy "rolling" (com'è precisamente il caso di PCLinuxOS).

Per completezza, debbo aggiungere che quanto da me scritto sopra vale per le "distro" (e son la gran maggioranza) create con l'idea di base di essere installate per poterle utilizzare appieno. Non vale, invece, per le tante "distro" create apposta per essere usate specificamente "in LiveCD" (o in Live DVD), quali, ad esempio, i tanti Cucciolinux (fra PuppyLinux "ufficiali" e Puplets da essi derivate, esisteran più di 200 "distro"), Slax e similari (derivate, perlopiù, da Slackware [ma c'è anche Pentoo, che invece deriva da Gentoo]) e "distro" specificamente concepite òper la gestione ela risoluzione dei problemi (ad esempio, l'UltimateBootCD, il SystemRescueCD, il Trinity RescueKit CD etc, etc...)
In tutti questi casi, trattandosi di "distro" specificamente pensate per il loro utilizzo "in Live", il fatto di provarli "in Live" consente di farsi un'idea alquanto precisa della "distro".
Ugual discorso vale, ovviamente, per quei "LiveCD" che son basati, anziché su GNU/Linux, su BSD, come (ad esempio) Freesbie, Frenzy-BSD (che ha anche inclinazioni "forensiche") e Jibbed-BSD: due "Live" pensate apposta per la manutenzione del PC (e dei Sistemi Operativi ivi installati, inclusi quelli tipicamente UNIX e BSD) da effettuarsi "in live". In tutti questi casi, l'osservazione del comportamento "in live" può considerarsi altamente indicativa. Ma in tutti i casi in cui si stia provando un Sistema che è stato concepito specificamente per l'installazione (il che, vale, più o meno, per il 96% di tutte le "distro" GNU/Linux) l'utilizzo "in live" è scarsamente indicativo del valore reale della "distro" e serve solo a farsi un'idea circa l'eventuale non-supporto dell'hardware su cui si vorrebbe installare. E questo è ancor più vero quando di parla di "distro" espressamente concepite per esser delle "rolling", ossia per non richieder più, una volta installate, periodiche "reinstallazioni" al fine di upgradare il Sistema (e PCLinuxOS appartiene proprio a tale categoria).
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)