Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Sorgenti software - aggiornamenti
#1
Sul gestore pacchetti vedo che è così settato:

   

Ma su aggiornamenti non supportati è giusto che vi sia la spunta?!
«Quanta strada ha fatto il tuo pensiero per giungere alla sapienza, e quanta dovrà ancora farne per giungere alla verità?» (G. A. Rol) Idea 

Ubuntu 12.04 Plus Remix - 64 bit
Cita messaggio
#2
Si è giusto che sia spuntato.
Cita messaggio
#3
(14-06-2012, 16:32 )Bingol Ha scritto: Sul gestore pacchetti vedo che è così settato:



Ma su aggiornamenti non supportati è giusto che vi sia la spunta?!

Aggiornamenti di sicurezza importanti

Se si possiede un collegamento ad Internet questi aggiornamenti sono necessari per mantenere il proprio computer sempre sicuro.

Aggiornamenti raccomandati

Contengono aggiornamenti non critici, utili a correggere problemi dei programmi e pacchetti non funzionanti. È consigliato abilitare questo repository perchè gli aggiornamenti contenuti in esso, benchè non aggiungano nuove funzionalità al sistema e non ne interessano la sicurezza, ne aumentano comunque la stabilità.

Aggiornamenti proposti

In questo repository sono presenti tutti gli aggiornamenti in attesa di essere spostati fra quelli consigliati. Tali aggiornamenti potrebbero non venire mai inclusi fra quelli consigliati oppure potrebbero venire sostituiti con degli aggiornamenti più recenti.

È consigiliato abilitare tale repository se si desidera partecipare al testing di aggiornamenti minori o se si è a conoscenza della disponibità di una soluzione ad uno specifico problema ma che tale aggiornamento non è stato ancora incluso fra quelli consigliati.

Attenzione! Abilitare i repository per gli aggiornamenti proposti può causare problemi - anche gravi - al proprio sistema. Non è raccomandato per utenti inesperti.

Aggiornamenti non supportati

Questo repository contiene aggiornamenti provenienti da versioni successive a quella in uso. Anche se compilati per la versione in uso e benchè introducano nuove funzionalità, tali aggiornamenti potrebbero comunque presentare delle incompatibilità con le versioni precedenti, senza comunque minare la stabilità del sistema.

Se si desidera aggiungere nuove funzionalità ai programmi senza destabilizzare il sistema si può abilitare tale repository.

Per maggiori informazioni, consultare la guida ai repository backports.

Qui è dove entrano in gioco i Backports. Il gruppo che li gestisce ritiene che la miglior politica di aggiornamento sia quella costituita da un giusto compromesso tra la tradizionale politica di Ubuntu sugli aggiornamenti di sicurezza e l'esigenza di utilizzare le versioni più recenti dei singoli software. Tra questi, tipici candidati per l'aggiornamento di versione sono le applicazioni desktop come i browser web, gli elaboratori di testo, i client IRC, i programmi di messaggistica istantanea e così via. Questi, infatti, possono essere tranquillamente aggiornati senza dover apportare modifiche sostanziali a parti vitali del sistema operativo, correndo il rischio di comprometterne la stabilità e/o sicurezza.

Nei Backports è anche compreso un repository di software extra comprendente alcuni pacchetti non disponibili nei repository predefiniti in Ubuntu. Tra questi vi sono alcuni pacchetti con licenze restrittive: diversi formati per il multimedia o alcuni programmi commerciali freeware come Acrobat Reader di Adobe o il Java Runtime Environment/Development Kit di Sun presentano EULA vincolanti non compatibili con il software libre normalmente incluso nei componenti main e restricted.

A partire dal giugno 2005, Ubuntu Backports è un progetto ufficialmente supportato da Ubuntu e riconosciuto dai suoi sviluppatori.

Stabilità

I pacchetti software candidati per l'inserimento in Backports sono verificati da diversi sviluppatori del progetto prima di essere inseriti nel repository. Sono quindi sicuri da usare quanto quelli già presenti in un'installazione tipica di Ubuntu. Tali pacchetti devono possedere un livello minimo di usabilità che possa essere garantito dalle verifiche da un qualunque sviluppatore del progetto. Poiché si introducono in una versione stabile del sistema dei pacchetti aggiornati che provengono da una distribuzione in sviluppo, possono sorgere problemi inaspettati: ad esempio bug non rilevati durante la fase di test oppure un nuovo formato per i file di configurazione o incompatibilità di altro genere. In caso di problemi rilevati in pacchetti inclusi nel repository Backports, è possibile segnalarli utilizzando il bugtracker dei backports (non quello principale di Ubuntu).

Utilizzo

Verificare di aver abilitato i repository Updates e Security (alcuni pacchetti nei Backports dipendono infatti da questi). Inoltre, verificare che ciascuno di questi abbia abilitate le componenti main, restricted, universe e multiverse. I backport sono inseriti in una componente separata in modo tale da non essere inclusi in altri repository ufficiali.
Cita messaggio
#4
Bella delucidazione!
«Quanta strada ha fatto il tuo pensiero per giungere alla sapienza, e quanta dovrà ancora farne per giungere alla verità?» (G. A. Rol) Idea 

Ubuntu 12.04 Plus Remix - 64 bit
Cita messaggio
#5
(14-06-2012, 21:08 )Bingol Ha scritto: Bella delucidazione!

Grazie, per favore se pensi di aver risolto potresti aggiungere il tag risolto al 1°messaggio?

Potrebbe tornare utile ad altri utenti.

se non sai come fare http://www.istitutomajorana.it/forum/Ann...nel-Titolo
Cita messaggio
#6
So bene come fare... grazie dell'indicazione comunque!
«Quanta strada ha fatto il tuo pensiero per giungere alla sapienza, e quanta dovrà ancora farne per giungere alla verità?» (G. A. Rol) Idea 

Ubuntu 12.04 Plus Remix - 64 bit
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)