Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Sostituire Grub con EasyBCD
#1
Ho installati XP, Win7 e Ubuntu in 3boot gestiti da Grub.
Vorrei sostituire Grub con EasyBCD come da guida:"http://neosmart.net/wiki/display/EBCD/Ubuntu"; ed ho 3 domande:
1) EasyBCD va' a riscrivere Grub nella root di Ubuntu? Ovvio che si, ma vorrei conferma;
2) Con la schermata di avvio di BCD, perdo la possibilita' di avviare Ubuntu in recovery mode? e come posso riaggiungerla?
3) In caso di reinstallazione di Ubuntu, questi in automatico riconosce la situazione e reinstalla Grub nella root, lasciando con cio' inalterato il resto?
Grazie in anticipo.
Cita messaggio
#2
ciao, per installare ubuntu in easy devi installare l'avvio di ubuntu nella stessa partizione della home e non nel mbr, dopo di questo con easy ti installerà il grub di win con inserito la riga di ubu. scelto ubu avrai sempre la pagina di grub con la possibilità di entrare in recovery. tutto questo in teoria in quanto io non l'ho mai fatto, fondamentale è scrivere l'avvio di ubu nella home
Cita messaggio
#3
allora sono andato a curiosare un po, scusa se te lo chiedo ma perchè vuoi cambiare grub ossia utilizzare il boot di win perchè easy fa questo.
poi se un domani reinstallerai un altro ubu niente di difficoltoso solo ricordati alla schermata che ti chiede dove installare il grub dovrai sceglere la partizione della home ed alla fine dell'installazione credo dovrai ripristinare con easy come penso tutte le volte che ubu aggiornerà la versione di grub.
Cita messaggio
#4
(15-10-2012, 11:15 )dxgiusti Ha scritto: devi installare l'avvio di ubuntu nella stessa partizione della home e non nel mbr
Quindi, secondo te, lo debbo fare io manualmente, perche' EasyBCD non lo fa; la guida che ho linkato sembra dire il contrario. Se lo dovessi fare io, come si fa a copiare il Grub nella root di Ubuntu? = Nuova domanda
(15-10-2012, 11:15 )dxgiusti Ha scritto: "perchè vuoi cambiare grub"
: 1o perche' adesso ho 2 passaggi: menu' di Grub, quindi selezione o timeout di Windows. Gestendo tutto con EasyBCD ne avrei uno solo; 2o con easyBCD resto sempre nell'ottica di Windows, che e' il mio sistema predefinito e che so usare abbastanza. Infatti Ubuntu lo sto solo iniziando a studiare; 3o se ho problemi con l'avvio è più facile che sia con Windows, quindi e' meglio stare "più vicini" a Windows; ed inoltre con Ubuntu male che vada puoi avviare da DVD.
(15-10-2012, 11:15 )dxgiusti Ha scritto: alla schermata che ti chiede dove installare il grub dovrai sceglere la partizione della home ed alla fine dell'installazione credo dovrai ripristinare con easy
Ma se faccio una reinstallazione, non va tutto in automatico, senza farmi scegliere alcunche', per così dire "ricalcando" l'installazione precedente?

E comunque avevo posto la domanda "2) Con la schermata di avvio di BCD, perdo la possibilita' di avviare Ubuntu in recovery mode? e come posso riaggiungerla?"
Cita messaggio
#5
ciao, la possibilità di entrare in recovery ci sarà sempre, ad una eventuale nuova installazione attenzione ad installare nella partizione specifica della tua home     vedi freccia rossa, dovrai specificare non dev/sdx dove x è il disco ma dev/sdxy dove y è la tua partizione.
per installare ora grub nella tua partizione:
sudo grub-install /dev/sdxy + invio + psw , poi procedi con easi per installare il nuovo avvio.
Cita messaggio
#6
Per scrivere il grub nella partizione root se entri da ubuntu installato devi dare questi due comandi:
Codice:
sudo install-grub --force /dev/sdaX
sudo update-grub
sove x è il numero che identifica la tua partizione (sempre che il disco in cui installa sia sda)

Se opti per la reinstallazione - quando ti chiede in che partizione installare il sistema - scegli altro - indichi la partizione come punto di mount / (root) e a questo punto in basso avrai una finestra a tendina che ti chiede dove installare grub - di default è sda - clicca sulla freccetta a dx e scegli sda1-2-3-4 in base a dove hai piazzato il SO
Cita messaggio
#7
EasyBCD non è un boot loader, non sovrascrive il MBR e non sovrascrive grub.
EasyBCD deve essere installato sotto Windows Vista/7/8 (volendo anche su XP ma con un piccolo trucco) e poi devi indicare le partizioni su cui sono installati i vari sistemi operativi.
Per avviare correttamente una distribuzione Linux devi solo avere l'accortezza, in fase di installazione linux, di NON installare grub o grub2 nel MBR ma nella partizione di avvio di Linux.

Ho un triplo boot 7/XP/Fedora17 e non ricordo di aver fatto un multiboot tanto facilmente dai tempi del mitico BootMagic.
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#8
(15-10-2012, 15:44 )BAT Ha scritto: Per avviare correttamente una distribuzione Linux devi solo avere l'accortezza, in fase di installazione linux, di NON installare grub o grub2 nel MBR ma nella partizione di avvio di Linux.
Il fatto è che ho già installato grub, in sda.
Quindi devo metterlo in sda3.

Quindi riepilogando: con i comandi di tumbler (mi sembrano più sicuri di quelli simili di dxgiusti) scrivo Grub in sda3, in Ubuntu.
Riavvio, entro in Win7, e con EasyBCD edito il BCD di Win, cioe' aggiungo la voce Ubuntu ai SO, e riscrivo il MBR di Win7.
In caso di reinstallazione devo scegliere le procedura manuale, per poter mettere il Grub in sda3, e poi rieditare EasyBCD, probabilmente.

Restano 2 domande: questo non lo fa gia' EasyBCD http://neosmart.net/wiki/display/EBCD/Ubuntu step 2 e 3?
E poi: Con la schermata di avvio di BCD, perdo la possibilita' di avviare Ubuntu in recovery mode? e come posso riaggiungerla?
Cita messaggio
#9
La prima delle 2 domande che fai non l'ho capita:"questo" cosa non lo fa già EasyBCD.

Per il recovery mode: se è una voce che appare nel normale menu di grub non la perdi: EasyBCD passa il controllo del boot al grub installato sulla partizione Linux; se hai installato linux per ultimo ti appariranno le voci relative anche al boot di Windows!
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#10
(15-10-2012, 16:36 )BAT Ha scritto: La prima delle 2 domande che fai non l'ho capita:"questo" cosa non lo fa già EasyBCD.
Scusa per il mio italiano.
Voglio dire: scrivere Grub in root di Ubuntu. Se vai al link della guida di EasyBCD allo step 2 ne hai una descrizione visiva (col vantaggio di fare tutto in Win7 e non dover passare da Ubuntu a Win7)
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)