Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Traslare da Linux Mint 13 a LMDE
#1
Secondo voi è fattibile passare da Maya a LMDE cambiando i repo???
Non vorrei perdere le configurazioni fatte su gnome shell
Cita messaggio
#2
No. Non credo sia fattibile, in quanto Minta 13 è sotto il cofano Ubuntu 12.04.

Ubuntu 12.04 è nata da Debian (credo proprio l'attuale Testing), quindi i pacchetti installati fanno in parte riferimento a Debian, ma Ubuntu ha i suoi specifici repository, motivo per cui la compatibilà con Debian credo sia pari a zero, in questo senso.

Per non fare degli enormi pasticci, reinstalla LMDE.

Una cosa che si può fare tranquillamente, è quella di sostituire i repo di LMDE con quelli di Debian Testing. Molti utenti, da quanto ho appreso dal forum di Mint, sono soliti compiere tale procedura.

PRO

Debian Testing è STABILE (alla faccia di Ubuntu&Mint). Quando diventerà finalmente Debian Stable, la parola STABILE sarà riduttiva. Insomma, saresti in una botte di ferro, riceveresti solo aggiornamenti di sicurezza.

CONTRO

Se in futuro non cambierai nuovamente i repo, non sarà più rolling, in quanto eliminando i repo di Mint non riceverai più gli Update Pack che aggiornano buona parte del Sistema.
Cita messaggio
#3
Grazie per la risposta ma mi pare abbastanza laboriosa come procedura.
Installando LMDE che repo si utilizzano? Non quelli testing a quanto pare - per avere una buona rolling (dove per buona intendo stabile) e non dover sostituire i repo di volta in volta cosa conviene fare?
Cita messaggio
#4
I repo di LMDE sono specifici del team di Mint, i pacchetti in essi contenuti sono gli stessi di Debian Testing, ma gli aggiornamenti che ricevi sono diversi, in quanto rilasciati in blocco, ogni tot mesi, senza una scadenza precisa. Si chiamano Update Pack, sono abbastanza voluminosi, e non rappresentano gl ultimi aggiornamenti disponibili (ad esempio il kernel non è il 3.5.x )ma sono non così recenti ma filtrati dal team di Mint perchè siano il più stabile possibile.

Quindi il mio consiglio è questo: tieniti i repo di LMDE se non vuoi fare altri cambi futuri, e vedi come ti trovi con questi Update Pack. Se proprio non t andassero a genio cambieremo i repo, ma non credo che ne sarà bisogno. Stando su Debian, questa è comunque una delle migliori rolling stabili che puoi avere.
Cita messaggio
#5
Sono un po indeciso perchè sto dando una possibilità a kde tramite chakra . . . vorrei comunque continuare a provare kde e mi pare di aver letto che LMDE è rilasciato in maniera ufficiale solo con Ciannmon e Mate mentre per quanto riguarda KDE esiste un supporto da parte della comunità che comunque non è uffuciale.
Mi confermi questo?
Ero orientato anche su PClinuxOS ma - oltre che la iso fullmonty pesa più di 4 giga - mi pare di aver capito che è ostica al boot da grub e non so se è comunque debian, arch o cosa
Cita messaggio
#6
(25-09-2012, 12:59 )tumbler Ha scritto: Sono un po indeciso perchè sto dando una possibilità a kde tramite chakra . . . vorrei comunque continuare a provare kde e mi pare di aver letto che LMDE è rilasciato in maniera ufficiale solo con Ciannmon e Mate mentre per quanto riguarda KDE esiste un supporto da parte della comunità che comunque non è uffuciale.
Mi confermi questo?
Ero orientato anche su PClinuxOS ma - oltre che la iso fullmonty pesa più di 4 giga - mi pare di aver capito che è ostica al boot da grub e non so se è comunque debian, arch o cosa

PCLinuxOS non è nè arch ne debian. LMDE ha MATE, Cinnamon o XFCE. La versione MATE/Cinnamon, può ben supportare Gnome Shell/Classic, KDE sarebbe un lavoraccio, nel qual caso ti consiglierei una normale Debian netinstall.

Personalmente, oltre a Debian, trovo che se uno vuole imbastirsi nell'imparare a gestire una nuova distro, rolling, aggiornata sempre all'ultima versione stabile, e nonostante questo incredibilmente stabile, la risposta sia Arch. Adesso sto provando Bridge Linux con Gnome3 ed è eccezionale, quando mi sarò impratichito eseguirò un'installazione pulità di Gnome su Arch e sarò a posto per parecchio tempo.

Se vuoi KDE e usi Chakra, sei già a posto, inutile passare a PCLinuxOS, Chakra è probabilmente il meglio che c'è con KDE.
Cita messaggio
#7
ok allora rimango in chakra - peccato però avrei voluto provare kde in ambiente debian, ovviamente rolling Wink.

Grazie metto risolto!
Cita messaggio
#8
(25-09-2012, 13:24 )tumbler Ha scritto: ok allora rimango in chakra - peccato però avrei voluto provare kde in ambiente debian, ovviamente rolling Wink.

Grazie metto risolto!

Se scarichi il dvd di DEBIAN whezzy ( testing) troverai anche l' ambiente desktop KDE, tra gli altri.
Per quanto riguarda CHAKRA, la versione a 32 bit è stata abbandonata e tra un po' non sarà più supportata.
Se inveci vuoi provare una delle distribuzioni con KDE che più mi hanno colpito, soprattutto a livello di sicurezza ( nessun' altra distro da me provata è ai suoi livelli ) allora ti consiglio Mageia 2.
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio
#9
(25-09-2012, 13:24 )tumbler Ha scritto: ok allora rimango in chakra - peccato però avrei voluto provare kde in ambiente debian, ovviamente rolling Wink.

Grazie metto risolto!

Se vuoi fare esperimenti, cioè hai un sistema stabile su cui lavori/studi/tieni dati, e vuoi un altro sistema completamente rolling erigorosamente Debian, allora prova Debian Sid e mettici KDE. E' completamente rolling, rappresenta il ramo unstable di Debian. Come suggerisce il termine unstable, non aspettarti rose e fiori, ci sarà da smanettare prima o poi, e fare gli aggiornamenti con attenzione.

Debian non è fatta per essere rolling, è fatta per essere rilasciata stabilissima già in partenza, senza poi subire aggiornamenti di versione, ma essere mantenuta costantemente in buon stato da aggiornamenti di sicurezza e bugfix. Tutto il contrario di una rolling direi...
Cita messaggio
#10
(25-09-2012, 18:07 )Teo Ha scritto: Se inveci vuoi provare una delle distribuzioni con KDE che più mi hanno colpito, soprattutto a livello di sicurezza ( nessun' altra distro da me provata è ai suoi livelli ) allora ti consiglio Mageia 2.

Grazie per le indicazioni - mageia è rolling?
cosa intendi per più sicurezza???
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)