Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
RISOLTO Ubuntu 8 plus con Debian 6.0 oppure Fedora 16 B
#1
Pongo il seguente quesito:
Ho installato ubuntu plus 8 su una parte del disco (180 Gb), mi rimangono circa 90 Gb in una seconda parte già formattata in extra4.
Secondo voi posso installare senza problemi di Grub su questa seconda parte Debian 6.0 oppure fedora 15 definitiva o 16 beta?
Nel caso sorgessero problemi è possibile ritornare alla plus 8? senza reisttilare il tutto?
Complimenti prof per la plus 8, è veramente meravigliosa!
Vi ringrazio per l'aiuto!
Cita messaggio
#2
Finché c'è spazio si può fare tutto, ma se il tuo scopo è solo quello di provare quelle distro perché non usi virtualbox?
E' più sicura (se sbagli qualcosa elimini la macchina virtuale e ricominci) e non vai ad intaccare il partizionamento del disco.
Smile
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#3
Silone, gentilmente vedi di cambiare il titolo inserendone uno che rende meglio la natura della discussione. Grazie.
Cita messaggio
#4
Mi par di rammentare (abbi pazienza, ma si tratta di una "distro" che non uso) che DEBIAN usi, proprio come UBUNTU, GRUB2.
Fedora 15 (che uso, diversamente dalle sunnominate due), utilizza, invece, GRUB (non GRUB2).
Le due versioni di GRUB tendono a mostrare, in certi casi, comportamenti differenti (e non saprei dire per bene riguardo a GRUB2, perché non uso alcuna "distro" che l'adotti [se una "distro" adotta GRUB2, io -almeno, così ho fatto fino ad oggi- la abbandono direttamente e non la riprendo più]).
La miglior cosa che puoi fare, a parer mio, è quella di installare GRUB2 e GRUB nelle rispettive Partizioni di ROOT e poi utilizzare il boot-manager GAG per gestire l'avvio. In questo modo, il GRUB2 (o il GRUB) di una "distro" non si andrà mai a "incasinare" con quello di un'altra "distro" e tu potrai avviar la "distro" che ti pare semplicemente premendo un tasto del PC.
IMPORTANTE: GRUB2 rifiuta di installarsi dentro a Partizioni Logiche (non ti fornisce alcun messaggio di errore: semplicemente non si installa e basta), per cui lo si può installare nella Partizione di ROOT soltanto se tale Partizione è una Partizione Primaria.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)