Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Windows: Impostare la partizione dati come predefinita per gli utenti
#1
Nell'articolo Partizioni Disco Rigido ci viene spiegato come creare una partizione secondaria per i dati sui sistemi Windows ma viene tralasciato come sia possibile impostarla come predefinita per l'area utente.

La cosa è piuttosto semplice e si effettua tramite REGEDIT, andando a modificare le chiavi:
HK_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\WindowsNT\CurrentVersion\ProfileList\ProfilesDirectory e
HK_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\WindowsNT\CurrentVersion\ProfileList\Public (quest'ultima solo se vogliamo spostare anche i documenti condivisi)

Queste chiavi vengono utilizzate alla creazione degli utenti, per cui se volete spostare degli utenti già creati, dovrete andare a modificare anche le loro impostazioni, cercando nei sottorami il nodo interessato, che sarà qualcosa simile a:
S-1-5-21-XXXXXXXXXX-XXXXXXXXXX-XXXXXXXXX-XXXX ed entro il quale troverete la chiave: ProfileImagePath con il percorso C:\Users\<nomeutente> da correggere con D:\Users\<nomeutente> (supponendo ovviamente che il disco di sistema sia C: ed il disco dati D: )

Dovrete quindi spostare i contenuti; dove ho trovato le informazioni consigliavano di utilizzare ROBOCOPY ma su questo non posso dire di più, essendo un utente GNU/Linux ed avendo avuto la necessità di farlo solo un paio di volte su macchine appena installate.

Sulle macchina nuove consiglio di creare un utente amministratore temporaneo (in fase di installazione), apportare la modifica al termine dell'installazione quindi creare gli utenti definitivi (ed eventualmente rimuovere l'amministratore temporaneo); in questo modo vi eviterete la scocciatura di dover migrare il profilo del vostro utente.

Provato su Windows 7 e su Windows Server 2008.

Funziona anche con Windows XP ma in quel caso bisogna provvedere a copiare le impostazioni di default (Documents and Settings/Default) nella nuova partizione altrimenti gli utenti nuovi non saranno creati in modo corretto (o meglio, mancherà loro qualche pezzo).
In questo caso mi è capitato di farlo direttamente da Windows; per poter effettuare la copia, visto che la cartella in questione è nascosta, dovrete aprire Esplora risorse, andare su Strumenti->Opzioni cartella->Visualizzazione, abilitare 'Visualizza cartelle e file nascosti' e disabilitare 'Nascondi i file protetti e di sistema' prima di effettuare la copia. Ovviamente sarà saggio ripristinare quelle impostazioni una volta effettuata la copia.

Se utilizzate un programma per deframmentare il registro di sistema, potreste avere la necessità di cambiarlo; non tutti sono in grado di gestire l'area utenti su un disco diverso da quello di sistema ma non disperate, tra quelli gratuiti almeno un paio funzionanti io li ho trovati (ora non saprei dirvi quali, comunque trovati velocemente entro le prime due pagine di ricerca via Google).

Buon ripartizionamento a tutti.
Cita messaggio
#2
Grazie.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)