Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO]Windows XP Home non si avvia
#1
Buon giorno,avrei bisogno di qualche consiglio. Su un portatile su cui è istallato Ubuntu 11.10 Remix 8 plus e Windows XP Home,quest'ultimo non si avvia dopo che con Care ho deframmentato e pulito il disco rigido(vedi allegato)operazione che saltuariamente avevo già fatto in precedenza senza nessuna conseguenza.
Accendendo il PC compare la schermata in cui si può scegliere il sistema operativo.
Scelto XP si ha la schermata con sfondo nero di Windows,la schermata con sfondo azzurro di avvio di Windows in corso che si sofferma ivi 10-15 minuti e qualche volta il passaggio alla schermata successiva di W. XP Home se si lascia ancora acceso passa da solo su Ubuntu.Ho provato con super grub disk ecc.e da terminale con sudo grub-install ecc.ma il risultato è il medesimo descritto sopra.Entrando nella cartella XP da U.il sistema mi sembra a posto vedi allegato.Cosa mi consigliate?Saluti e grazie CR


Allegati Anteprime
       
Cita messaggio
#2
Puoi tentare di aggiustare il settore di avvio di XP facendo il boot dal CD di avvio con la console di ripristino.
Supponendo che il CD ti viene riconosciuto come X, dai questi 2 comandi al prompt
COPY X:\i386\NTLDR C:\
COPY X:\i386\NTDETECT.COM C:\

in questo modo si sovrascrivono i vecchi file nel caso il deframmentatore li abbia danneggiati (puoi anche non sovrascriverli e tentare direttamente il prossimo comando).
Poi, sempre dal prompt dei comandi digita
FIXBOOT
premi INVIO e rispondi SI (o YES). Questo dovrebbe riparare il settore di avvio di XP.
Non dovrebbe essere necessario riconfigurare grub (al limite nel forum c'è chi può aiutarti).

Se XP ancora non riparte significa che la deframmentazione ha combinato un disastro ed è meglio che reinstalli il sistema.
Hai detto di aver deframmentato con "Care": se intendi Advanced System Care NON usarla mai più, non capisco come sia possibile continuare a consigliare una suite di utility che ogni volta che esegue operazioni di "ottimizzazione" riesce a distruggere tutto.

P.S.
hai 3 partizioni diverse per lo swap Linux: è completamente inutile (anche se installi diverse distribuzioni), lascia solo quella a fine disco e allarga l'ultima partizione logica utile per i dati.
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#3
(10-03-2012, 09:36 )BAT Ha scritto: Puoi tentare di aggiustare il settore di avvio di XP facendo il boot dal CD di avvio con la console di ripristino.
Supponendo che il CD ti viene riconosciuto come X, dai questi 2 comandi al prompt
COPY X:\i386\NTLDR C:\
COPY X:\i386\NTDETECT.COM C:\

in questo modo si sovrascrivono i vecchi file nel caso il deframmentatore lia abbia danneggiati (puoi anche non sovrascriverli e tentare direttamente il prossimo comando).
Poi, sempre dal prompt dei comandi digita
FIXBOOT
premi INVIO e rispondi SI (o YES). Questo dovrebbe riparare il settore di avvio di XP.
Non dovrebbe essere necessario riconfigurare grub (al limite nel forum c'è chi può aiutarti).

Se XP ancora non riparte significa che la deframmentazione ha combinato un disastro ed è meglio che reinstalli il sistema.
Hai detto di aver deframmentato con "Care": se intendi Advanced System Care NON usarla mai più, non capisco come sia possibile continuare a consigliare una suite di utility che ogni volta che esegue operazioni di "ottimizzazione" riesce a distruggere tutto.

P.S.
hai 3 partizioni diverse per lo swap Linux: è completamente inutile (anche se installi diverse distribuzioni), lascia solo quella a fine disco e allarga l'ultima partizione logica utile per i dati.

grazie per i suggerimenti,ma il Cd di avvio non lo possiedo per cui i 2 primi comandi
non li posso dare,se mi dici di passare al FIXBOOT mi devi spiegare + dettagliatamente come fare per aprire la console di ripristino ecc.(non l'ho mai fatto)
Saluti.
Cita messaggio
#4
Al boot di windows, prima che compaia il logo devi premere F8; apparirà un menu che ti permette di scegliere la console di ripristino di emergenza (in pratica accendi il PC e inizia a premere F8 da subito e magari più di una volta per non "perdere l'attimo").

Se non funziona nemmeno così ti devi procurare un CD di avvio di Windows.
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#5
(10-03-2012, 16:36 )BAT Ha scritto: Al boot di windows, prima che compaia il logo devi premere F8; apparirà un menu che ti permette di scegliere la console di ripristino di emergenza (in pratica accendi il PC e inizia a premere F8 da subito e magari più di una volta per non "perdere l'attimo").

Se non funziona nemmeno così ti devi procurare un CD di avvio di Windows.

Non avevo capito che per arrivare al prompt dei comandi bisognava arrivarci dopo la visualizzazione della schermata di Ubuntu nel quale si può scegliere Windows e poi premere F8 però pur essendoci entrato all'altezza della - lampeggiante il comando fixboot non la preso la scritta non si vedeva però dopo 5 minuti e apparsa la pagina di avvio di W. in corso tremolante al massimo e li è rimasta per cui lo ho dovuto spegnere con il pulsante.Rientrato nella console di r. ho scelto l'ultima modalità funzionante ed è ripartito, tutto ok,Con cosa posso sostituire S.A. Care? Molte grazie e saluti CR
Cita messaggio
#6
(10-03-2012, 17:46 )cozzi.r16 Ha scritto:
(10-03-2012, 16:36 )BAT Ha scritto: Al boot di windows, prima che compaia il logo devi premere F8; apparirà un menu che ti permette di scegliere la console di ripristino di emergenza (in pratica accendi il PC e inizia a premere F8 da subito e magari più di una volta per non "perdere l'attimo").

Se non funziona nemmeno così ti devi procurare un CD di avvio di Windows.

Non avevo capito che per arrivare al prompt dei comandi bisognava arrivarci dopo la visualizzazione della schermata di Ubuntu nel quale si può scegliere Windows e poi premere F8 però pur essendoci entrato all'altezza della - lampeggiante il comando fixboot non la preso la scritta non si vedeva però dopo 5 minuti e apparsa la pagina di avvio di W. in corso tremolante al massimo e li è rimasta per cui lo ho dovuto spegnere con il pulsante.Rientrato nella console di r. ho scelto l'ultima modalità funzionante ed è ripartito, tutto ok,Con cosa posso sostituire S.A. Care? Molte grazie e saluti CR

Se devi deframmentare XP (o comunque Windows e partizioni dati) puoi usare Auslogic Disk Defrag (contiene anche altre utili funzionalità ed è stand alone, ovvero puoi metterlo anche in una pen drive)
Il sito è in inglese ma il programma lo puoi settare in italiano.
http://www.auslogics.com/en/software/disk-defrag/
Cita messaggio
#7
(10-03-2012, 17:46 )cozzi.r16 Ha scritto: Con cosa posso sostituire S.A. Care?
con niente! questo tipo di utility non va usata; in linea di massima se configuri correttamente la memoria virtuale, disabiliti i servizi che non servono (cerca in questo foum, ne parliamo abbastanza) e tieni il PC deframmentato hai già fatto il 95% del lavoro che serve davvero. Come deframmentatore puoi usare tranquillamente quello incorporato in Windows; altrimenti usa, per esempio, Defraggler http://www.piriform.com/defraggler .

Soprattutto NON usare mai i cosiddetti "ottimizzatori di memoria" e con cautela estrema i "deframmentatori di registro"; sono guai assicurati. Io non ho mai usato 'sta roba e quando l'ho fatto per pura curiosità miglioramenti non ne ho visti.
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#8
ok grazie ancora.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)