Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO]Wireless usb adapter
#1
Un cordiale saluto a tutti! Sul mio desktop sono attivi in due separate partizioni Win 7 e Ubuntu 12.04. L'accesso a internet avviene via cavo con modem Telecom ADSL2+WIFI N. Dovendo spostare il modem in altra parte della casa per sfruttare in stanze limitrofe il wifi, ho acquistato un usb adapter da 300 Mbps (EDUP EP-N1557 compatibile per Windows, Mac e Linux) per collegare in WiFi il desktop. Dopo l'inserimento dell'adattatore,  Windows l'ha subito riconosciuto e dopo aver chiesto la chiave di sicurezza il collegamento è avvenuto; Ubuntu invece vede la rete con potenza massima, ma non avviene alcun collegamento a internet anche dopo aver provato a creare una nuova rete. Qualcuno saprebbe darmi utili suggerimenti? Preciso inoltre che la confezione contiene un piccolo cd che ho provato a caricare in ubuntu e a estrarre i file per vedere l'eventuale presenza di driver, ma mi dice che non ho sufficienti permessi (?) e il venditore, interpellato in merito, risponde che si trattandosi di un chip Ralink integrato nel kernel non necessitano driver.  Servono altre indicazioni? Grazie!
 

 

 
Cita messaggio
#2
fai un tentativo, avvia in live una distribuzione "nuova". vedi se il suo kernel rileva l'adattatore.
Cita messaggio
#3
Salve, farò un tentativo come suggerito; a proposito, all'avvio, ubuntu mi chiede se fare l'upgrade alla versione 14.04: accetto o è preferibile disinstallare l'attuale 12.04? Nel caso farò un live con la nuova. Saluti. 
 
Cita messaggio
#4
io un avanzamento di versione non lo farei mai. troppe diversità da un sistema all'altro. poi ognuno è libero agire come meglio crede. gli avanzamenti o reinstallazioni sono stati il motivo per cui ho abbandonato ubuntu a favore di una versione rolling.
Cita messaggio
#5
Se Ubuntu vede la rete allora non c'è bisogno di installare alcun driver: la periferica wifi funziona. Io controllerei piuttosto i parametri di configurazione del Firewall di Ubuntu: verifica che sia disattivato dopodichè prova ad avviare uno dei browser installati. Per quel che riguarda il discorso scelta upgrade/nuova installazione, meglio optare per la seconda (quoto dxgiusti)
 
Cita messaggio
#6
1) A dxgiusti: ho creato un disco live della 14.04.1 scaricata dal sito ufficiale, ma il risultato è lo stesso: mi dà connesso a telecomxxx ma non si apre internet;
2)A Gerorge_1963: il Firewall era già disattivato.
Ho installato Chromium per provare, ma anche qui le cose non cambiano. Quello che mi sorprende un pò è la velocità con la quale mi dà "Errore di caricamento. Impossibile contattare il server" nel senso che appare all'istante, appena dato invio, a differenza di altre circostanze quando la rotellina di ricerca si avvia, gira per qualche secondo e poi si blocca.
Cita messaggio
#7
In pratica ti connetti alla rete locale LAN ma non hai accesso all esterno.
Prova da terminale a pingare un sito e subito dopo pinga il gateway.
Almeno quest ultimo dovresti raggiungerlo ... In tal caso prova ad.entrare nel router e controllare che non ci siano blocchi particolare per l indirizzo mac del pc in uso ... Solitamentr nella sezione firewall
Cita messaggio
#8
Ho provato a pingare entrambi utilizzando la connessione WiFi, ma mi dà sempre: "Si è verificato un errore nel tentativo di eseguire "Ping" /bin/ping ping -b -c5 -n seguito dal sito o dal numero del gataway. 
Per quanto riguarda il modem, il Firewall risulta disattivato e per gli indirizzi MAC risulta
1) indirizzo MAC: f4:6d:04:51: da :d2
2) indirizzo MAC WiFi: d4: d1:84:e6:18:77
(Non capisco perchè quando invio la risposta, al posto della lettera "d" compaiono le faccine che battono la testa contro il muro! In pratica è vero che batto la testa contro il muro, ma come evitare di alterare il testo scritto?) 
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)