Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] aiuto consigli ubuntu dual boot con win 8.1
#1
Come da titolo, sto cercando di installare ubuntu gnome 13.10 su un nuovo netbook su cui è preinstallato win 8.1. Ho letto le varie guide, in particolare per UEFI, e mi sembrava di aver capito come procedere finché non ci ho provato di persona, e oltre ai primi dubbi di partenza se ne sono aggiunti altri.
Cerco di essere breve nello spiegare la situazione:
-il portatile è stato acquistato con win e vorrei tenerlo, pur se utilizzo prevalentemente ubuntu (in parte perché così a volte potrei usare quei programmi che necessitano necessariamente di win, in parte perché altrimenti andrei a "buttar via" la licenza e l'attivazione di quel SO che ho comunque comprato col prodotto... )
-facendo partire una sessione live da usb va tutto bene, quindi avevo provato a fare installa da lì: purtroppo non appare l'opzione "installa a fianco a win" e quindi ne deduco che devo procedere manualmente... cosa di di norma non avrei problemi a fare (già fatto su altri pc in passato), ma qui con le mille partizioni che mi sono ritrovata in partenza (uefi e altre) sono andata un po' in confusione.
Riesco a postare una schermata delle partizioni da win:[Immagine: http://uppix.com/t-raw5291fe3c0014a638.jpg]
Da Gparted la situazione è un pelo diversa, nel senso che appare una partizione in più, ora però non riesco a mettere l'immagine -l'avevo salvata come screenshot ma non so come si recuperino le immagini salvate durante una sessione live, e internet per upparla su qualche sito di hosting al momento non andava- se serve farò in modo di aggiungerla.

Io avevo capito, per tenere le varie (3??ma è normale??) partizioni con dicitura "di ripristino" (non si sa mai, volendo in un futuro ripristinare il portatile), di ridurre la C:, creare una partizione estesa, e in quella creare le varie logiche per ubuntu, magari una NTFS per i dati, da compartire tra i due SO. Fin qui sbaglio?
Il problema è che dallo strumento dischi di win non me la fa ridurre che di poco, mentre io pensavo che per la partizione di win un 60GB potessero bastare, e i restanti diventassero spazio non allocato da destinare come sopra.
Siccome ho letto che ridurre di troppo la partizione su cui sta win da Gparted non è consigliato, come procedo ora?
Sperando di essermi spiegata in maniera comprensibile,
Grazie mille in anticipo a chi saprà aiutarmi.
Cita messaggio
#2
Ho ridotto l'immagine per una maggiore consultabilità del testo.
Credo che sarebbe opportuno postare anche gparted in virtù delle differenze che notavi ... il gestore disschi di win è solito far casini a volte.
Da li poi vedremo come meglio partizionare e dove installare successivamente.
In ogni caso la riduzione della partizione se necessaria la farei anche io da win avendo prima fatto delle operazioni preliminari tipo ... cancellazione punti di ripristino che occupano un'enormità di spazio e deframmentazione hdd (se il pc è nuovo non occorre scan disk altrimenti anch'esso).
Cita messaggio
#3
da gparted la situazione e questa [Immagine: http://uppix.com/t-Screenshot_from_529201a70014a641.png] c'e una partizione in piu da 128 MB contrassegnata come unknown.

{chiedo scusa per mancanza di accenti e punteggiature sbagliate, ma sto scrivendo direttamente dalla live ed ho la tastiera settata in inglese}
Cita messaggio
#4
hai un partizionamento GPT con il quale non ho esperienze dirette ... vista così dovresti solo ridurre C: dal suo gestore dischi in modo tale da ottenre uno spazio non allocato sufficiente per fare le partizioni che desideri es:

- riduci di 100 GiB
- 30 GiB per Ubuntu (o chi per esso)
- 4 GiB per la swap (se ti interessa)
- il resto in NTFS per i dati

Non toccherei tutto il resto.
Cita messaggio
#5
Grazie. Sì, grossomodo erano le stesse procedure che pensavo pure io, il problema è che da gestore dischi non riesco a rimpicciolire più di un tot!
Io vorrei trovarmi come soluzione finale la partizione C: più o meno così: una piccola parte (sui 60/100GB per win, tanto ci installerò poco), un 20 o 30 come suggerito per ubuntu, e il resto come da consiglio(swap+dati). Non vorrei lasciare "troppi" gb alla partizione di win perché poi rimarrebbe "poco" spazio per i dati, per quello cercavo la maniera di ridurre il volume più del limite imposto. Come mai partizione dischi ha queste restrizioni? ho sbagliato io qualcosa? in fondo guardando in immagine sembrerebbe che occupati siano poco meno di 36GB.
Cita messaggio
#6
no, non sei tu che sbaglia, è win che non ti permette di ridurre più di tanto. o ti accontenti dello spazio che ti da oppure usando gparted in live fai quello che vuoi con però un rischio: quello che alla fine win non si avvii più. tu hai il recovery e potresti sempre ripristinare ma perderai i tuoi file. io ho fatto un paio di volte quella procedura e sarò peché sono fortunato, non ho mai avuto problemi. ti consiglio prima di ridurre la partizione di effettuare un defrag da win.
Cita messaggio
#7
A mio avviso ... ma potrei sbagliare ... il defrag va fatto prima ... se i dati sono frammentati sono sparsi per il disco è piu di tanto non lo riduce ... cancella anche i punti di ripristino e vedi.se recuperi spazio (in fase di riduzione part ovviamentr)
Cita messaggio
#8
ok, grazie delle spiegazioni. sono riuscita a racimolare qualche gb in più eliminando un punto di ripristino e facendo due defrag. Ora: lo spazio non allocato lo devo rendere una partizione estesa DENTRO CUI creo le varie (swap, ext4, ntfs per i dati) oppure lo suddivido così com'è in altre partizioni?
in origine, seguendo varie guide che avevo letto, pensavo di rendere lo spazio unallocated una partizione estesa, ma da gparted non riesco a farlo, mi dà solo l'opzione primaria!
Cita messaggio
#9
Il partizionamento gpt non prevede partizioni logiche ma solo primarie ... tanto meglio ... falle tutte primarie ... puoi averne fino a 128
Cita messaggio
#10
ok, ubuntu l'ho installato, ma a quanto pare ho fatto confusione con il boot. all'inizio parte o solo in automatico ubuntu, oppure il grub con le varie voci. se seleziono qualsiasi delle voci con indicato windows, mi dà un messaggio di errore. praticamente riesco ad avviare solo ubuntu. help
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)