Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] avanzamento di UBUNTU da 10.10 a 11.04
#1
Question 
Premetto che non sono un fanatico delle "ultime versioni" dei sistemi operativi, come pure dei programmi, tuttavia capisco che in alcuni casi gli aggiornamenti diventano indispensabili.
Utilizzo UBUNTU dalla fine del 2009 e pertanto la prima release è stata la plus remix 4 con UBUNTU 09.10. Ho poi effettuato l'avanzamento on line al rilascio di UBUNTU 10.10 e per un certo tempo il computer è andato a meraviglia. Quando poi (ottobre 2011), non riuscendo ad utilizzare la webcam del Sony Vaio, dopo aver tentato in tutti i modi suggeriti sul web, compreso questo forum, ho effettuato un ulteriore avanzamento on line nella speranza di risolvere il problema, il sistema si è bloccato.
Ho provalo in modalità live la plus remix 8, ma essendo un entusiasta dell'interfaccia classica di Gnome (parlo dei menù a tendina e in particolare di "Sistema" che non mi piceva dove era andato a finire), ho scelto di installare la plus 6 remix con UBUNTU 10.10, naturalmente ripartendo da zero e quindi riformattando la partizione del mio Hd dedicata a UBUNTU (sull'altra c'è XP pro che mi è indispensabile per l'utilizzo di alcuni programmi cartografici).
Ho quasi subito effettuato l'avanzamento on line alla versione 11.04 e fino al mese scorso tutto è andato a meraviglia, computer velocissimo e stabile anche se il problema della webcam non sono mai riuscito a risolverlo.
Circa 10 giorni fa, avendo notato che il sistema non mi proponeva aggiornamenti da un po' troppo tempo, ho aperto il gestore aggiornamenti e ho verificato la presenza di un unico aggiornamento proposto, che peraltro era opzionale, di piccolissime dimensioni e non veniva installato per errori relativi alla non provata affidabilità della sorgente che pertanto ho disattivato. A questo punto ho modificato le impostazione del gestore aggiornamenti, consentendogli di proporre nuovi rilasci e, con sorpresa mi sono visto proporre l'avanzamento alla versione 11.04, oltre al messaggio che confermava che per la versione installata non sarebbero stati più rilasciati aggiornamenti. Sono andato sul menù "Sistema", ho selezionato "Informazioni su UBUNTU" e nella finestra apparsa le prime parole erano "You are using Ubuntu 11.04 - the Natty Narwhal - released in April 2011 and supported until October 2012." Purtroppo avevo da poco effettuato un po' di manutenzione con Ubuntu Tweak e non potevo pertanto verificare se con il kernel precedente succedeva la stessa cosa, l'unico di cui dispongo è "linux-image-2.6.35-31generic".
Ho deciso allora di realizzare una ISO tramite Remastersys Backup, è venuta fuori una ISO di ca.2gb, l'ho masterizzata e fatta partire in modalità live, il sistema caricato dal DVD era UBUNTU 10.10.
Ripeto che non sono un fanatico dell'ultima versione e al momento, nonostante l'inquietante messaggio che indica la fine degli aggiornamenti per il sistema in uso, tutto funziona benissimo: stabile e veloce.
Posso continuare così o prima o poi sarà comunque indispensabile aggiornare ad una ulteriore versione del sistema operativo per oggettivi rischi ai quali potrei andare incontro?
Ringrazio in anticipo coloro che avranno la bontà di illuminarmi nel risolvere il dilemma.
Cita messaggio
#2
(02-06-2012, 12:03 )amedeomrds Ha scritto: Premetto che non sono un fanatico delle "ultime versioni" dei sistemi operativi, come pure dei programmi, tuttavia capisco che in alcuni casi gli aggiornamenti diventano indispensabili.
Utilizzo UBUNTU dalla fine del 2009 e pertanto la prima release è stata la plus remix 4 con UBUNTU 09.10. Ho poi effettuato l'avanzamento on line al rilascio di UBUNTU 10.10 e per un certo tempo il computer è andato a meraviglia. Quando poi (ottobre 2011), non riuscendo ad utilizzare la webcam del Sony Vaio, dopo aver tentato in tutti i modi suggeriti sul web, compreso questo forum, ho effettuato un ulteriore avanzamento on line nella speranza di risolvere il problema, il sistema si è bloccato.
Ho provalo in modalità live la plus remix 8, ma essendo un entusiasta dell'interfaccia classica di Gnome (parlo dei menù a tendina e in particolare di "Sistema" che non mi piceva dove era andato a finire), ho scelto di installare la plus 6 remix con UBUNTU 10.10, naturalmente ripartendo da zero e quindi riformattando la partizione del mio Hd dedicata a UBUNTU (sull'altra c'è XP pro che mi è indispensabile per l'utilizzo di alcuni programmi cartografici).
Ho quasi subito effettuato l'avanzamento on line alla versione 11.04 e fino al mese scorso tutto è andato a meraviglia, computer velocissimo e stabile anche se il problema della webcam non sono mai riuscito a risolverlo.
Circa 10 giorni fa, avendo notato che il sistema non mi proponeva aggiornamenti da un po' troppo tempo, ho aperto il gestore aggiornamenti e ho verificato la presenza di un unico aggiornamento proposto, che peraltro era opzionale, di piccolissime dimensioni e non veniva installato per errori relativi alla non provata affidabilità della sorgente che pertanto ho disattivato. A questo punto ho modificato le impostazione del gestore aggiornamenti, consentendogli di proporre nuovi rilasci e, con sorpresa mi sono visto proporre l'avanzamento alla versione 11.04, oltre al messaggio che confermava che per la versione installata non sarebbero stati più rilasciati aggiornamenti. Sono andato sul menù "Sistema", ho selezionato "Informazioni su UBUNTU" e nella finestra apparsa le prime parole erano "You are using Ubuntu 11.04 - the Natty Narwhal - released in April 2011 and supported until October 2012." Purtroppo avevo da poco effettuato un po' di manutenzione con Ubuntu Tweak e non potevo pertanto verificare se con il kernel precedente succedeva la stessa cosa, l'unico di cui dispongo è "linux-image-2.6.35-31generic".
Ho deciso allora di realizzare una ISO tramite Remastersys Backup, è venuta fuori una ISO di ca.2gb, l'ho masterizzata e fatta partire in modalità live, il sistema caricato dal DVD era UBUNTU 10.10.
Ripeto che non sono un fanatico dell'ultima versione e al momento, nonostante l'inquietante messaggio che indica la fine degli aggiornamenti per il sistema in uso, tutto funziona benissimo: stabile e veloce.
Posso continuare così o prima o poi sarà comunque indispensabile aggiornare ad una ulteriore versione del sistema operativo per oggettivi rischi ai quali potrei andare incontro?
Ringrazio in anticipo coloro che avranno la bontà di illuminarmi nel risolvere il dilemma.
se vuoi un sistema stabile, non aggiornare da una versione "instabile" ad un altra, come dalla 10.10 alla 11.04. installati direttamente la LTS del momento, vale a dire Ubuntu 12.04, che durerà per ben 5 anni. quali sono le caratteristiche del tuo pc?

mi raccomando, niente aggiornamenti, solo installazioni pulite!
Cita messaggio
#3
(02-06-2012, 12:07 ).:matteo:. Ha scritto: mi raccomando, niente aggiornamenti, solo installazioni pulite!

Sento sempre dire questo ma mi chiedo perchè allora se ne concede la possibilità - o forse in linea teorica a sistema appena installato e senza smanettamenti sarebbe possibile far l'upgrade???
Cita messaggio
#4
(02-06-2012, 12:10 )tumbler Ha scritto:
(02-06-2012, 12:07 ).:matteo:. Ha scritto: mi raccomando, niente aggiornamenti, solo installazioni pulite!

Sento sempre dire questo ma mi chiedo perchè allora se ne concede la possibilità - o forse in linea teorica a sistema appena installato e senza smanettamenti sarebbe possibile far l'upgrade???

se ne concede la possibilità per poter dire che non è necessario reinstallare sempre Ubuntu ogni 3/5, francamente l'aggiornamento lascia spesso più problemi che benefici, l'installazione pulita è sempre consigliata. e poi, se questa 12.04 potrebbe durare su un pc per ben 5 anni, perchè non fare una bella installazione pulita per sistemare al meglio le cose?
Cita messaggio
#5
(02-06-2012, 12:07 ).:matteo:. Ha scritto:
(02-06-2012, 12:03 )amedeomrds Ha scritto: Premetto che non sono un fanatico delle "ultime versioni" dei sistemi operativi, come pure dei programmi, tuttavia capisco che in alcuni casi gli aggiornamenti diventano indispensabili.
Utilizzo UBUNTU dalla fine del 2009 e pertanto la prima release è stata la plus remix 4 con UBUNTU 09.10. Ho poi effettuato l'avanzamento on line al rilascio di UBUNTU 10.10 e per un certo tempo il computer è andato a meraviglia. Quando poi (ottobre 2011), non riuscendo ad utilizzare la webcam del Sony Vaio, dopo aver tentato in tutti i modi suggeriti sul web, compreso questo forum, ho effettuato un ulteriore avanzamento on line nella speranza di risolvere il problema, il sistema si è bloccato.
Ho provalo in modalità live la plus remix 8, ma essendo un entusiasta dell'interfaccia classica di Gnome (parlo dei menù a tendina e in particolare di "Sistema" che non mi piceva dove era andato a finire), ho scelto di installare la plus 6 remix con UBUNTU 10.10, naturalmente ripartendo da zero e quindi riformattando la partizione del mio Hd dedicata a UBUNTU (sull'altra c'è XP pro che mi è indispensabile per l'utilizzo di alcuni programmi cartografici).
Ho quasi subito effettuato l'avanzamento on line alla versione 11.04 e fino al mese scorso tutto è andato a meraviglia, computer velocissimo e stabile anche se il problema della webcam non sono mai riuscito a risolverlo.
Circa 10 giorni fa, avendo notato che il sistema non mi proponeva aggiornamenti da un po' troppo tempo, ho aperto il gestore aggiornamenti e ho verificato la presenza di un unico aggiornamento proposto, che peraltro era opzionale, di piccolissime dimensioni e non veniva installato per errori relativi alla non provata affidabilità della sorgente che pertanto ho disattivato. A questo punto ho modificato le impostazione del gestore aggiornamenti, consentendogli di proporre nuovi rilasci e, con sorpresa mi sono visto proporre l'avanzamento alla versione 11.04, oltre al messaggio che confermava che per la versione installata non sarebbero stati più rilasciati aggiornamenti. Sono andato sul menù "Sistema", ho selezionato "Informazioni su UBUNTU" e nella finestra apparsa le prime parole erano "You are using Ubuntu 11.04 - the Natty Narwhal - released in April 2011 and supported until October 2012." Purtroppo avevo da poco effettuato un po' di manutenzione con Ubuntu Tweak e non potevo pertanto verificare se con il kernel precedente succedeva la stessa cosa, l'unico di cui dispongo è "linux-image-2.6.35-31generic".
Ho deciso allora di realizzare una ISO tramite Remastersys Backup, è venuta fuori una ISO di ca.2gb, l'ho masterizzata e fatta partire in modalità live, il sistema caricato dal DVD era UBUNTU 10.10.
Ripeto che non sono un fanatico dell'ultima versione e al momento, nonostante l'inquietante messaggio che indica la fine degli aggiornamenti per il sistema in uso, tutto funziona benissimo: stabile e veloce.
Posso continuare così o prima o poi sarà comunque indispensabile aggiornare ad una ulteriore versione del sistema operativo per oggettivi rischi ai quali potrei andare incontro?
Ringrazio in anticipo coloro che avranno la bontà di illuminarmi nel risolvere il dilemma.
se vuoi un sistema stabile, non aggiornare da una versione "instabile" ad un altra, come dalla 10.10 alla 11.04. installati direttamente la LTS del momento, vale a dire Ubuntu 12.04, che durerà per ben 5 anni. quali sono le caratteristiche del tuo pc?

mi raccomando, niente aggiornamenti, solo installazioni pulite!

Dunque devo proprio rinunciare al vecchi Gnome, cercherò di farmene una ragione.
Per quanto riguarda Evolution, sarà possibile utilizzarlo con UBUNTU 12.04? e se così non fosse, quale metodo suggerisci per recuperare l'archivio posta e renderlo leggibile?
Per quanto riguarda le caratteristiche del PC riporto di seguito:
Architecture
Intel 945GM
Processor Name
Intel Core 2 Duo Processor (model T7200)
Processor Speed (Mhz)
2000
L2 Cache (kb)
2048
Memory Size (MB)
2048
Memory Speed (Mhz)
533
Memory Type
DDR2 - PC2-4200 (SO-DIMM)
Display
Resolution 1280 x 800 - Type WXGA
Graphic Card
nVidia GeForce Go 7400 - 128Mb
Audio Chipset
(Sigmatel) CXD9872 - High Definition Audio Code

Sarà sufficiente per la Plus 9 remix con UBUNTU 12.04?
Cita messaggio
#6
Riguardo al tuo pc, Ubuntu 12.04 dovrebbe girare bene, specie se vorrai mantenere un interfaccia simile a gnome 2 che tanto ti piace =) infatti al posto di Unity puoi usare Gnome Classic, semplicissimo da installare e configurare, che ricalca le apparenze di Gnome 2, ed è molto più leggera di Unity o Gnome Shell. In alternativa c'è anche MATE, un giovane progetto atto proprio a riportare Gnome2 sui desktop. Comunque, io ti consiglierei di partire da gnome classic.

Fai così, scaricati la iso di Ubuntu 12.04 LTS da qui:
http://www.ubuntu-it.org/download

Aggiorna il sistema operativo dal gestore aggiornamenti o dal terminale con:

Codice:
sudo apt-get update
sudo apt-get upgrade

Installa i driver proprietari nVidia dal gestore Driver Aggiuntivi (che forse si aprirà in automatico) e poi installa Gnome Classic da terminale con:

Codice:
sudo apt-get install gnome-session-fallback

Bene, fino ad ora stavi operando in Unity (ti consiglio di usare Unity 2D, o ubuntu 2D che dir si voglia, è un po' più leggero e veloce), termina la sessione, ti ritroverai alla schermata di login. Clicca sul simbolo dell'ingranaggio vicino al tuo nome utente, seleziona l'interfaccia Gnome Classic (con o senza effetti, come preferisci, quella senza effetti è più leggera e veloce), inserisci la tua password ed entra in Gnome Classic!

Per personalizzare gnome classic, eccoti una guida che feci tempo fa:

http://ubuntufast.blogspot.it/2012/04/pe...docky.html

Contiene anche le istruzioni per configurare docky, nel caso ti piacessero le dock bar. Ovviamente questa guida non deve per forza essere seguita alla lettera, fai solo le cose che ti piacciono. Dimmi se hai qualche problema, a presto!

PS:
noterai che la schermata di login è diversa da quella di Ubuntu 10.10, questo perchè si usa LightDM al posto di GnomeDisplayManeger. Rivuoi GnomeDisplayManager? Usa il comando:

Codice:
sudo apt-get install gdm

quando ti verrà chiesto, seleziona gdm come display manager di default, ed ecco fatto!
Infine, se proprio vorrai togliere Unity dal pc per rispoarmiare spazio su disco:

http://ubuntufast.blogspot.it/2012/04/ri...204-e.html
Cita messaggio
#7
La nuova plus 9 del professore dispone di ben 8 desktop, basta scegliere gnome classic per la tua esigenza, e chissà magari con un pizzico di fortuna la tua webcam potrebbe funzionare.
Cita messaggio
#8
Grazie per le preziose informazioni, tuttavia mi chiedo perché suggerisci di scaricare la versione LTS di UBUNTU 12.04 dal sito http://www.ubuntu-it.org/download, invece di utilizzare la "plus 9 remix" presente sul sito di questo forum? Forse esistono delle differenze nel rilascio?
LTS dovrebbe essere acronimo di “long time support”, una volta installata una tale versione, nel caso UBUNTU 12.04, è sufficiente utilizzare l'aggiornamento della stessa o è consigliabile effettuare l'avanzamento periodico ai vari rilasci tra le LTS, le così dette versioni “Point Release”, che dovrebbero contenere correzioni di errori e problemi di sicurezza?
Attualmente utilizzo Evolution come client e-mail, sarà possibile continuare a farlo con UBUNTU 12.04? e se così non fosse, quale metodo suggerisci per recuperare l'archivio posta e renderlo leggibile? In riferimento a questo punto, credo che sarebbe utile a molti conoscere un metodo rapido, ammesso che esista, per convertire i formati dei messaggi generati dai diversi client e-mail in formati di testo o pdf. Mi è capitato di dover accedere all'archivio posta elettronica di anni nei quali utilizzavo Outloock Express, ho pertanto avviato WIN XP, ma magari avrei potuto accedere ai messaggi anche da UBUNTU.
BUONA VITA!
Cita messaggio
#9
(03-06-2012, 08:54 )amedeomrds Ha scritto: perché suggerisci di scaricare la versione LTS di UBUNTU 12.04 dal sito http://www.ubuntu-it.org/download, invece di utilizzare la "plus 9 remix" presente sul sito di questo forum? Forse esistono delle differenze nel rilascio?

L'unica differenza sta nel fatto che la versione plus remix 9 è corredata di tutto l'occorrente da subito , codec applicazioni e multidesktop, mentre la versione liscia necessita dei plug-in e applicazioni, ma se ami avere solo il necessario per il tuo sistema opti per la versione liscia.
Cita messaggio
#10
Essendo la Plus 9 del prof. Cantaro basata su Ubuntu 12.04 LTS, gode come la 12.04 del supporto per 5 anni (si parla, come hai detto bene tu, di Long Term Support) questo significa che NON è necessario, anzi è sconsigliato, eseguire l'upgrade dalla 12.04 alla 12.10 alla 13.04 e via dicendo, perchè così perdi la stabilità che la LTS acquisterà nel tempo.

Quello che devi fare è solo eseguire gli aggiornamenti proposti di volta in volta dall'apposito Gestore Aggiornamenti, aggiornamenti riguardanti la sicurezza, le applicazioni preinstallate e quelle che tu andrai ad installare. Questi aggiornamenti sono vivamente consigliati, al contrario dell'UPGRADE, cioè il passaggio da una versione stabile come una LTS alle sue successive non LTS, che invece a mio parere è un mossa nella maggior parte dei casi, potenzialmente rischiosa.

Riguardo alla Plus 9, ovviamente puoi scaricarti la iso dal Majorana e stare sicuro che è una distro stabile e molto completa. Dipende un po' quel che vuoi ottenere, tu hai chiesto di Ubuntu e io ti ho dato il link per Ubuntu dal sito ufficiale. Se ti scarichi il kit fai-da-te della plus 9 puoi installare la plus 9 stessa su una normale ubuntu 12.04. Inoltre puoi scegliere tu cosa installare, io ad esempio ho fatto così, installando dalla plus 9 alcuni software proprietari e varie estensioni di LibreOffice e altre applicazioni.

Riguardo ai DE, come ben detto da procton, sono numerosi e molto completi, se sei incerto su che DE utilizzare, allora installa la Plus 9 e testali uno ad uno. Se vuoi un pc che abbia il buon vecchio Gnome2, allora potresti anche scelgiere di installare solo ed esclusivamente Gnome Classic (in più avresti sempre Unity e unity 2D).

Spero di averti chiarito le idee =)
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)