Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] hd in crash
#1
Ciao a tutti.

Lancio un help a tutti gli amici. Posseggo un portatile obsoleto HP di ridotte capacità con processore Pentium III (avete letto bene 3) con cui facevo girare il mio ubuntu 8. Improvvisamente, mentre ero collegato alla rete lo schermo si è annerito è comparso in altro a sx il simbolo della radice quadrata e da lì non si muove. Non ho sentito rumori strani da parte dell'HD. Vorrei buttare il tutto ma ci sono conservati documenti importanti, foto e tutto il resto. Scheda madre, scheda video, HD? Boh!
qualcuno si è trovato in situazioni analoghe? E' possibile salvare il contenuto del disco fisso?
grato per ogni suggerimento.
LorenzoA
Idea
nessuno è nato maestro, tutti dobbiamo percorrere la strada della conoscenza
Cita messaggio
#2
Se il portatile si accende ancora,puoi usare una distribuzione live di ubuntu e salvarti i dati, se il portatile non si accende, smonti l'hard disk e lo monti in un cassettino usb e lo colleghi al un altro pc e ti salvi i dati.
Cita messaggio
#3
(17-12-2011, 14:22 )LorenzoA Ha scritto: Ciao a tutti.

Lancio un help a tutti gli amici. Posseggo un portatile obsoleto HP di ridotte capacità con processore Pentium III (avete letto bene 3) con cui facevo girare il mio ubuntu 8. Improvvisamente, mentre ero collegato alla rete lo schermo si è annerito è comparso in altro a sx il simbolo della radice quadrata e da lì non si muove. Non ho sentito rumori strani da parte dell'HD. Vorrei buttare il tutto ma ci sono conservati documenti importanti, foto e tutto il resto. Scheda madre, scheda video, HD? Boh!
qualcuno si è trovato in situazioni analoghe? E' possibile salvare il contenuto del disco fisso?
grato per ogni suggerimento.
LorenzoA

In funzione di quale sia il problema e sempre che non sia l'HD ad avere problemi, se non legati al fatto di non riuscire a sostenere un sistema attivo):

Soluzione 1: partire con una live e salvare i dati su disco esterno (richiede che il resto dell'hw lo consenta).

Soluzione 2: collegare l'Hd ad un altro computer per salvare i dati (se il resto dell'hw è ko).

Soluzione 3: dotarsi di un secondo disco sul quale mettere il sistema e lasciare il vecchio come secondario solo per il salvataggio dei dati (richiede che il resto dell'hw lo consenta).

Soluzione 4: non serve agitarsi, tanto è stato fatto di recente un backup dei dati. No? ahi, ahi, ahi Smile

Bye
Token
Cita messaggio
#4
Non si può aggiunger niente: avete fornito senz'altro le migliori risposte...
Nella speranza che la cosa sia sensata, sposto la discussione nella sezione del Forum specificamente dedicata al Partizionamento. Non tanto perché c'entri proprio il Partizionamento, quanto perché si tratta comunque di un problema correlato all'Hard Disk... (non c'è una specifica sezione: "Come recuperare un Hard Disk ormai fritto", mi spiace).
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#5
(17-12-2011, 16:19 )monsee Ha scritto: Non si può aggiunger niente: avete fornito senz'altro le migliori risposte...
Nella speranza che la cosa sia sensata, sposto la discussione nella sezione del Forum specificamente dedicata al Partizionamento. Non tanto perché c'entri proprio il Partizionamento, quanto perché si tratta comunque di un problema correlato all'Hard Disk... (non c'è una specifica sezione: "Come recuperare un Hard Disk ormai fritto", mi spiace).

Ciao a tutti
ho preso nota dei vari suggerimenti che già presupponevo, ma la domanda : presupposto che sia l'HD che ha tirato le cuoia, esiste la possibilità di recuperare i dati
inviando il disco in un centro specializzato che estragga in camera bianca i dati che si
trovano. Non pretendo di scomadare la scientifica dei CC e della Polizia o servizi postali, loro lo sanno fare. Magari senza dissuangarmi.
Ciao
Grazie
LorenzoA
Idea
nessuno è nato maestro, tutti dobbiamo percorrere la strada della conoscenza
Cita messaggio
#6
(18-12-2011, 11:44 )LorenzoA Ha scritto: esiste la possibilità di recuperare i dati
inviando il disco in un centro specializzato che estragga in camera bianca i dati che si
trovano.
Questa è una delle società migliori (a livello mondiale) che si occupa del recupero dati su HD danneggiati (tratta anche dischi persi per alluvioni, incendi ecc.)
http://www.ontrackdatarecovery.it/
Prima di porcedere al recupero ti fanno un preventivo (devono analizzare il disco) in base al tipo di danno rilevato e ti chiedono autorizzazione a procedere; se non erro i dati recuperati ti vengono salvati su una chiavetta USB (criptata) fornita dalla società stessa.
Sono estremamente seri.
Un intervento del genere costa a partire da alcune centinaia di euro come minimo. Hanno un numero verde per maggiori informazioni.

P.S.
se temi che il disco sia danneggiato fisicamente NON ACCENDERLO PIU' E NON TENTARE RECUPERI FAI DA TE, rischi solo di peggiorare la situazione.

Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#7
(18-12-2011, 12:29 )BAT Ha scritto:
(18-12-2011, 11:44 )LorenzoA Ha scritto: esiste la possibilità di recuperare i dati
inviando il disco in un centro specializzato che estragga in camera bianca i dati che si
trovano.
Questa è una delle società migliori (a livello mondiale) che si occupa del recupero dati su HD danneggiati (tratta anche dischi persi per alluvioni, incendi ecc.)
http://www.ontrackdatarecovery.it/
Prima di porcedere al recupero ti fanno un preventivo (devono analizzare il disco) in base al tipo di danno rilevato e ti chiedono autorizzazione a procedere; se non erro i dati recuperati ti vengono salvati su una chiavetta USB (criptata) fornita dalla società stessa.
Sono estremamente seri.
Un intervento del genere costa a partire da alcune centinaia di euro come minimo. Hanno un numero verde per maggiori informazioni.

P.S.
se temi che il disco sia danneggiato fisicamente NON ACCENDERLO PIU' E NON TENTARE RECUPERI FAI DA TE, rischi solo di peggiorare la situazione.
Grazie Monsee. Seguirò il tuo consiglio. Che il Cielo mi aiuti e che ontrack...
non mi spelli vivo senza anestesia.
Buona Domenica
LorenzoAShy
Idea
nessuno è nato maestro, tutti dobbiamo percorrere la strada della conoscenza
Cita messaggio
#8
Prego, Lorenzo! [Immagine: http://www.kolobok.us/smiles/artists/laie/LaieA_060.gif] ... ma il consiglio (e il merito) son dell'ottimo BAT. [Immagine: http://www.kolobok.us/smiles/artists/fool/appl.gif]
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#9
Grazie dell'aiuto
Ciao
Idea
nessuno è nato maestro, tutti dobbiamo percorrere la strada della conoscenza
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)