Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] installare lxde 64bit
#1
oggi dopo averci giocato, decido di installarlo. subito mi sorgono alcuni dubbi: ho un disco partizionato win+ubu ed ho preparato una nuova partizione ( sda 9 )
   
ora mi chiedo avrò problemi con l'avvio? il caro ubu non ho il coraggio di eliminarlo dopo tutto è grazie a lui se arrivo a PCLinuxOS. non ho creato swap in quanto ho 6GB di ram.
Cita messaggio
#2
Hai solamente due scelte: o fai avviare al GRUB2 di UBUNTU (che -presumo- hai schiaffato nell'MBR) anche PCLinuxOS... oppure dovrai spostare il GRUB2 di UBUNTU nella Partizione di ROOT di UBUNTU medesimo (sda5), poi ripristinare il boot di Windows Seven e, a quel punto, usare un boot-manager (GAG, per esempio) per avviarse, a scelta, una delle tre 8quella che ti pare, di volta in volta). In ambo i casi, ti suggerisco di installare il GRUB di PClinuxOS direttamente nella Partizione di ROOT di PClinuxOS medesimo (sda9) già in corso di installazione.
La prima soluzione è più semplice da attuare, immagino (non so, non uso UBUNTU). La seconda è decisamente più complicata da fare, però porta a una situazione più efficiente e assai più stabile.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#3
(30-07-2012, 21:39 )monsee Ha scritto: Hai solamente due scelte: o fai avviare al GRUB2 di UBUNTU (che -presumo- hai schiaffato nell'MBR) anche PCLinuxOS... oppure dovrai spostare il GRUB2 di UBUNTU nella Partizione di ROOT di UBUNTU medesimo (sda5), poi ripristinare il boot di Windows Seven e, a quel punto, usare un boot-manager (GAG, per esempio) per avviarse, a scelta, una delle tre 8quella che ti pare, di volta in volta). In ambo i casi, ti suggerisco di installare il GRUB di PClinuxOS direttamente nella Partizione di ROOT di PClinuxOS medesimo (sda9) già in corso di installazione.
La prima soluzione è più semplice da attuare, immagino (non so, non uso UBUNTU). La seconda è decisamente più complicata da fare, però porta a una situazione più efficiente e assai più stabile.

iniziano le difficoltà e so che non sarà facile, sono andato a curiosare:
http://www.istitutomajorana.it/forum/Thr...2-sull-mbr
e solo un incosciente quale sono io può voler installare PCLinuxOS + win + ubu , comunque la decisione è presa. mi prendo solo una serata di tempo in quanto non ho voglia di stare tutta la notte al pc. credo ci sentiremo presto confido nel vostro sapere. una curiosità: esiste un modo per sapere dove ho messo grub2 da ubu?
Cita messaggio
#4
Se quando avvii il PC ti appare la schermata del GRUB2 di UBUNTU (che presenta anche l'opzione di avviare Windows Seven), vuol dire che hai posizionato ill GRUB2 di UBUNTU nell'MBR, sovrascrivendo il tipico MBR di Windows Seven. In questo caso, ammmesso e non concesso che tu voglia metterti a "ravanare adesso per vivere meglio domani", dovrai fare i seguenti passi, per ottener che sia GAG ad avviare (ciascuno del tutto indipendente dall'altro) i tre Sistemi.

1) avviare UBUNTU e "traslocare" (lo devi per forza fare da Terminale) il GRUB2 di UBUNTU nella Partizione di ROOT di UBUNTU;
2) ripristinare l'MBR specifico di Windows (per rimettere l'MBR dell'HD in condizioni simili a quelle che c'erano quando usavi unicamente Windows); per ottenere questo, ci sono alcune strade: si può usare il DVD d'installazione di Windows Seven, oppure il SuperGrubDisk (o come caspita si chiama), etc... Una volta ottenmuto il successo,. si avrà che Windows Seven si avvia, ma UBUNTU, invece, non si può più avviare;
3) installare PCLinuxOS ponendo il suo GRUB nella Partizione di ROOT di PCLinuxOS medesimo: una volta terminato questo, si avrà che solamente Windows Seven si può avviare;
4) installare GAG, configurare per l'avvio, nell'ordine, Windows Seven (che si avvierà premendo, all'apposita schermata, il tasto che serve a scrivcere il numero 2), poi UBUNTU (che si avvierà premendo, alla suddetta schermata, il tasto che serve a scrivere il numero 3) e, infine, PCLinuxOS (che si avvierà premendo -sempre nella stessa schermata di prima- il tasto che serve a scrivere il numero 4). Configurate le cose, bisogna salvar tale configurazione sull'Hard Disk (per farlo, vedrai che basta premere -al memento giusto- il tasto che serve a scrivere la lettera H). Fatto anche questo, si va alla schermata iniziale (quella che consente di scegliere quale Sistema avviare)... e si procede ad avviare Windows (si preme, insomma, il testo 2.
Constatato che tutto funziona a dovere, procedi a spegner normalmente il PC.
5) Dopo che il PC si sarà spento, accendilo nuovamente: ti troverai dinnanzi alla schermata di avvio già detta prima. Premi il tasto 3 e avvierai UBUNTU. Verifica che tutto quanto funnzioni nella maniera corretta (dovrebbe essere così) e poi procedi nuovamente a spegnere il PC.
6) Dopo questo, accendi nuovamente il PC e, alla schermata di scelta, premi il tasto 4: avvierai, così, PCLinuxOS.

In questa maniera ciascuni dei tuoi Sistemi operativi risulterà del tutto indipendente (anche riguardo all'avvio) rispetto agli altri due. Se mai dovessi un giorno avere dei problemi di avvio, li puoi risolvere semplicemente reinstallando un'altyra volta GAG. Ma io, per farti solo l'esempio mio, non ne ho mai avuto verro bisogno.
Anche gli aggiustamenti correlati all'eventuale installazione di un nuovo Kernel saran sempre automatici (non dovrai mai più dare -ad esempio- il "sudo-update-grub" che invece furoreggia laddove c'è un debian-based che ha posto il suo GRUB sull'MBR).
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#5
allora inizio con trasferire grub e da terminale mi esce:

palla@palla-Predator-G3600:~$ sudo grub-setup --force /dev/sda5
[sudo] password for palla:
grub-setup: avviso: Tentativo di installare GRUB su un disco privo di partizioni o su una partizione. Tale pratica non è raccomandabile..
grub-setup: avviso: L'embed non è possibile. GRUB può essere installato con questa configurazione solo usando blocklist. Le blocklist non sono comunque affidabili e ne viene sconsigliato l'uso..
palla@palla-Predator-G3600:~$

sono gia in crisi.......CoolCoolCool
Cita messaggio
#6
se vado a vedere:

palla@palla-Predator-G3600:~$ sudo fdisk -l /dev/sda

Disk /dev/sda: 1500.3 GB, 1500301910016 bytes
255 testine, 63 settori/tracce, 182401 cilindri, totale 2930277168 settori
Unità = settori di 1 * 512 = 512 byte
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Identificativo disco: 0xc9c7a37f

Dispositivo Boot Start End Blocks Id System
/dev/sda1 * 2048 206847 102400 7 HPFS/NTFS/exFAT
/dev/sda2 206848 166930431 83361792 7 HPFS/NTFS/exFAT
/dev/sda3 166930432 2930276351 1381672960 5 Esteso
/dev/sda5 166932480 289812479 61440000 83 Linux
/dev/sda6 1113112576 2016280575 451584000 7 HPFS/NTFS/exFAT
/dev/sda7 2016282624 2930276351 456996864 7 HPFS/NTFS/exFAT
/dev/sda8 393891840 1113110527 359609344 7 HPFS/NTFS/exFAT
/dev/sda9 289814528 393889791 52037632 83 Linux

Le voci nella tabella delle partizioni non sono nello stesso ordine del disco
palla@palla-Predator-G3600:~$

come faccio a spostare grub da sda1 a sda5 che è partizione estesa?
Cita messaggio
#7
Perdona la domanda, ma quale maniera hai adottato ESATTAMENTE per tentar di "trasferire" il GRUB2 di UBUNTU nella Partizione di ROOT?
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#8
perdonate l'intrusione, ma perché non scegliere la soluzione più semplice (indicata anche da monsee), ovvero installare pclos e il suo grub in sda7 e modificare grub.cfg da ubuntu (come nel link che hai trovato)?
 Trasferito sul Nuovo Forum [img]images/smilies/blush.gif[/img]
Cita messaggio
#9
Grub2 è in grado di far partire anche un sistema con grub-legacy.

Come riassunto da giuscassr:
- installi pclos con grub nella partizione
- avvii ubuntu e vedi se miracolosamente un grub-update bastasse
- se non basta, modifichi grub.cfg .
In questo modo win e ubuntu ti restano sempre avviabili.
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio
#10
(01-08-2012, 01:07 )monsee Ha scritto: Perdona la domanda, ma quale maniera hai adottato ESATTAMENTE per tentar di "trasferire" il GRUB2 di UBUNTU nella Partizione di ROOT?

provato con: palla@palla-Predator-G3600:~$ sudo grub-setup --force /dev/sda5
devo forse farlo da root?
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)