Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] installazione impossibile - 4 partizioni primarie
#1
Ciao a tutti,
sto provando ad installare la mia prima distro linux in dual boot con W7 ma non riesco ad andare avanti e chiedo gentilmente una mano.
Il problema deriva dal fatto che ho già 4 partizioni primarie

n.1 partizione da 100 GB formattata in NTFS con W7
n.1 partizione da 350 GB formattata in NTFS per i dati
n.1 partizione da 10 GB non formattata
n.1 partizione da 3.4 GB formattata in NTFS

per quanto riguarda le ultime due non sono visibili da W7 e credo siano quelle OEM di recovery.
Nello specifico il pc è un aspire 6930G dell'Acer.
Avendo già 4 partizione logiche quando provo ad installare ubuntu mi da chiaramente errore a meno di non cancellare una partizione.
Ho già fatto un backup di tutti i dati e pensavo di formattare la partizione riservata ai dati per farla diventare di tipo logico.
La domanda che vi pongo è se la cosa è fattibile e come formattarla in maniera da essere poi visibile da W7 ed al contempo accogliere ubuntu.
Contavo di utilizzare partition manager per le operazioni.
grazie!
Cita messaggio
#2
ho fatto qualche ricerca e mi sembra di capire che delle due partizioni primarie non visibili da W7 una è per il boot di W7 stesso ed è intoccabile mentre l'altra è per il recovery del notebook.
Dovendo sacrificare una partizione primaria posso decidere di cancellare, dopo opportuno backup, o la partizione di recovery o quella dei dati (ed io sarei più propenso per quest'ultima anche per questioni di eventuale assistenza...)
Ad ogni modo, correggetemi se sbaglio, quello che c'è da fare è formattare una partizione primaria per farla diventare estesa.
A quel punto è possibile mettere più partizione logiche ed utilizzarne una in ntfs per i dati di W7 (e di linux) e le altre per i vari swap, /, home etc...
Da qui le domande:
- Il discorso di cui sopra è valido o ci sono altre soluzioni??
- In questo modo la partizione in ntfs dei dati resta visibile da entrambi i SO???
- se per qualche motivo (ad esempio per un virus) dovessi aver bisogno di formattare la partizione dei dati da W7 andrei a cancellare anche linux in quanto compreso nella medesima partizione estesa??

grazie!
Cita messaggio
#3
Avvia il cdlive o chiavetta della distro che vuoi installare, se è Ubuntu cerca Gparted e posta qui la schermata
Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Cita messaggio
#4
Concordo con patel; anche una schermata di gestione disco potrebbe aiutare.
Comunque, dubito che tu abbia già partizione logiche. Alcuni, hanno proprio convertito
la partizione di recovery da primaria a logica, superando se possiamo dire l'ostacolo.

Bye
L'ipocrisia è un briciolo di speranza, per chi non ha personalità.(By Leroy)

Niente rafforza l'autorità quanto il silenzio.(Charles De Gaulle )

Siate la cura della vostra malattia, non la causa. (By Leroy)


Cita messaggio
#5
Giusto una discussione messa in archivio dal nostro Bilodiego:

http://www.istitutomajorana.it/forum/Thr...e-su-pc-hp
L'ipocrisia è un briciolo di speranza, per chi non ha personalità.(By Leroy)

Niente rafforza l'autorità quanto il silenzio.(Charles De Gaulle )

Siate la cura della vostra malattia, non la causa. (By Leroy)


Cita messaggio
#6
con le idicazioni della guida che ti ha postato leroy puoi trasformare la dati in logica dentro l'estesa, poi il rdimensionarla ed installarci ubu è semplice. la nuava dati verrà letta da win e da ubu.
Cita messaggio
#7
Leroy la guida che hai postato è perfetta!! Grazie infinite!
Solo un'ultima domanda prima di procedere:
-per la successiva installazione di Linux è sufficiente lasciare uno spazio non allocato e poi far creare lì le varie logiche di sistema a gparted?
Cita messaggio
#8
ciao, è meglio se la crei prima la partizione. cosi scegli dimensione e tipo.
Cita messaggio
#9
(10-02-2013, 11:34 )pajehali Ha scritto: Leroy la guida che hai postato è perfetta!! Grazie infinite!
Solo un'ultima domanda prima di procedere:
-per la successiva installazione di Linux è sufficiente lasciare uno spazio non allocato e poi far creare lì le varie logiche di sistema a gparted?

No, conviene che ti crei già una partizione della size che preferisci e formattata in ext4 - quando installi Linux scegli partizionamento manuale destinando quest'ultima con punto di mount / (root).
Cita messaggio
#10
ok, premesso che sono ancora indeciso se installare fedora o ubuntu, da quello che ho letto servono diverse partizioni logiche per linux. Nello specifico, dall'idea che mi sono fatto leggendo in giro e per il fatto di avere 4GB di RAM, una buona installazione dovrebbe prevedere:
- partizione logica 6GB formattata appositamente per lo swap
- partizione da 5GB formattata ext4 per il root
- partizione 100MB formattata EXT3 per il boot
- partizione 4GB formattata ext4 per la home

Quindi, dopo aver convertito la partizione dei dati da primaria a logica e aver ristretto la partizione W7 per generare dello spazio non allocato, dite di creare sempre tramite easeUS tutte le partizioni cui sopra??
Per altro, ok per la swap, ma servono davvero tutte queste partizioni??

Probabile che stia facendo una terribile confusione ma non ho mai installato una disto linux da solo e poi questa genialata di acquistare un pc con già dentro 4 partizioni primarie la devo ancora capire...
Infatti anche la partizione dati è sempre stata primaria, io l'ho semplicemente allargata un pochino con gli strumenti che offre nativamente microsoft in modo da aver ben divisi SO e dati.

aggiungo che la necessità di avere un dual boot linux deriva dal fatto di vole navigare in completa libertà da firewall e antivirus, migliori performance sul web, utilizzi multimediali e non ultimi di emergenza in caso W7 faccia qualche capriccio.
per motvi di lavoro però W7 resterebbe il SO primario...
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)