Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] ottimizzare consumi, temperatura e CPU portatile
#1
Vorrei sapere qual'è la temperatura che dovrebbe tenere normalmente un portatile al suo interno, e qual'è la soglia oltre la quale c'è qualcosa che non va.

Ho notato che sul mio pc appena avviato Ubuntu 12.04, jupiter segnale 35° circa, che subito aumentano per arrivare intorno ai 45°. Basta usare qualche applicazione perchè si superino i 50°. E' normale?
Cita messaggio
#2
Con UBUNTU, non ti saprei dire. Con altre "distro" -diverse-, io, sul mio notebook a 64 bit trovo temperature che stan generalmente fra i 30°C e i 38°C. Mentre, con il mio netbook a 32-bit trovo generalmente temperature che si aggirano gra i 38°C e i 46°C... Ripeto, per chiarezza, che NON mi riferisco affatto a UBUNTU (che non uso), bensì ad altre "distro" (PCLinuxOS [sia a 32-bit che a 64-bit], ad esempio, ma anche Foresight-Linux [a 64-bit], CentOS [a 64-bit], Fedora LXDE [a 64-bit], Scientific Linux [a 64-bit] e anche PC-BSD [che non è una "distro" Linux; a 64-bit]).
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#3
a me va a 62 gradi... è preoccupante?!
«Quanta strada ha fatto il tuo pensiero per giungere alla sapienza, e quanta dovrà ancora farne per giungere alla verità?» (G. A. Rol) Idea 

Ubuntu 12.04 Plus Remix - 64 bit
Cita messaggio
#4
Direi che 62°C è il limite massimo della "zona di normalità" (parliamo, ovviamente, di un notebook che sta "lavorando", non di un notebook che schiaccia un pisolino). Non c'è da preoccuparsi, per ora, ma se mostrasse tendenza a salire più in alto, diverrenne d'uopo, a mio parere, tener sotto osservazione tale fenomeno.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#5
Cercheró di monitorare la situazione... Per adesso tengo Jupiter fisso in risparmio energetico e vedo come va.
Cita messaggio
#6
(01-05-2012, 20:33 )Bingol Ha scritto: a me va a 62 gradi... è preoccupante?!

Abilita il CPU Scaling
http://goo.gl/yPimz
Cita messaggio
#7
(02-05-2012, 07:55 )fandango Ha scritto:
(01-05-2012, 20:33 )Bingol Ha scritto: a me va a 62 gradi... è preoccupante?!

Abilita il CPU Scaling
http://goo.gl/yPimz
vorrei seguire anche io questa guida, e leggendo i vari passi mi è venuto un dubbio: quando si parla di processori AMD o INTEL si intende solo la marca, oppure anche il tipo di architettura (64 o 32 bit)? Io ho un Intel i3 64bit, quindi dovrei scaricarmi i driver Intel, giusto?

inoltre, l'unico punto che mi sembra delicato è quello in cui devo sostituire i valori del voltaggio. Se postassi qui i miei valori una volta effettuati tutti i vari passi della guidi, sapresti darmi una mano per settarli al meglio? oppure si tratta di fare delle prove per vedere a naso quale va meglio?

Comunque sia mi segnerò per bene quali erano i valori iniziali, così da poter resettare tutto in caso di danni.
Cita messaggio
#8
(02-05-2012, 08:24 ).:matteo:. Ha scritto: vorrei seguire anche io questa guida, e leggendo i vari passi mi è venuto un dubbio: quando si parla di processori AMD o INTEL si intende solo la marca, oppure anche il tipo di architettura (64 o 32 bit)? Io ho un Intel i3 64bit, quindi dovrei scaricarmi i driver Intel, giusto?

Io ho AMD e dopo aver installato cpufrequtils e il modulo per la CPU tutto funziona bene.
Ecco il menù a tendina:

[Immagine: http://img7.imagebanana.com/img/0e6tqdic...nu_002.png]

Qui è tutto più semplice:
http://goo.gl/xGKjb

Cita messaggio
#9
(02-05-2012, 09:56 )fandango Ha scritto:
(02-05-2012, 08:24 ).:matteo:. Ha scritto: vorrei seguire anche io questa guida, e leggendo i vari passi mi è venuto un dubbio: quando si parla di processori AMD o INTEL si intende solo la marca, oppure anche il tipo di architettura (64 o 32 bit)? Io ho un Intel i3 64bit, quindi dovrei scaricarmi i driver Intel, giusto?

Io ho AMD e dopo aver installato cpufrequtils e il modulo per la CPU tutto funziona bene.
Ecco il menù a tendina:

[Immagine: http://img7.imagebanana.com/img/0e6tqdic...nu_002.png]

Qui è tutto più semplice:
http://goo.gl/xGKjb
grazie. seguo quest'ultima guida, nel caso non dovessi notare miglioramenti opteró per la prima. Utilizzando quell'applet insieme a jupiter dovrei risolvere il problema, giusto?

Cita messaggio
#10
Ho seguito la prima metà della guida. non c'è stato bisogno di scaricare l'applet perchè già presente di default in gnome classic. era già settato su power on demand. Anche jupiter è settato in tal modo. Vediamo un po' se la temperatura si abbassa, prima aveva picchi che toccavano o superavano di poco i 60°.

RETTIFICA
Jupiter e Monitor CPU entrambi settati su Power On Demand. i picchi che prima raggiungevano i 60 e passa gradi, ora si sono notevolmente ridotti. Al massimo si registrano 50°C, adesso che il pc è acceso da un po' e navigo in rete visualizzando documenti vari, la temperatura si aggira intorno ai 46°C. Direi che ha funzionato.

Grazie mille fandango!
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)