Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] scomparso file system di windows 7: HDD spazio non allocato
#1
Question 
Stamattina avviando il pc trovo una bella sorpresa: il file system di windows 7 (che ho messo in condivisione) è sparito...
Ho provato con l'edit di "scorciatoie" ma niente, totalmente scomparso.
Fino a ieri non ho apportato alcuna modifica al sistema.
Sapete dirmi come fare ?
Grazie !
Cita messaggio
#2
EDIT: mi sono appena accorto che, lanciando gparted, quest'ultimo mi indica l'intero HDD (dev\sda) come spazio non allocato.................

Ma che succedeeeeeeeee............?????????????????????????????????????????????????????

EDIT 2: WINDOWS 7 NON PARTE

***STOP: 0x0000007B

chiede ripristino conf di sistema ma non mi riconosce alcun sistema operativo in elenco, per cui non mi fa fare alcuna operazione di ripristino
Cita messaggio
#3
A quanto pare, le Partizioni del tuo Hard Disk risultano esser diventate "inaccessibili" (il che può aver molte possibili ragioni, dall'HD che s'è imrpvvisamente "guastato", a qualche driver che ha comiciato a dar fuori di matto...)
Trovi le varie opzioni (e correlati tentativi di risoluzione) in lingua inglese (ma il tutto mi par sia abbastanza chiaro), qui: [Immagine: http://www.kolobok.us/smiles/artists/big...ick-me.gif]
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#4
Come avrai intuito ora ho un dual boot win7 / ubuntu 12.04... Volevo sapere se è possibile eliminare ogni traccia microsoft senza perdere i dati. Ovviamente cercherò di ripristinare la condivisione win/ubuntu per portare i dati su ubuntu. Ma una volta fatto questo, sarà possibile eliminare windows ed assegnare tutto l'hd ad ubuntu ?
Cita messaggio
#5
Devi salvare i Dati che ti preme di non perdere dentro ad un supporto "esterno" (un HD "esterno" di tipo USB, per esempio... una pen-drive capiente a sufficienza; masterizzarli su DVD, etc...)... Dopo di che, puoi anche provare a "spianare" tutto (eliminare tutte le pattizioni presenti sull'HD) usando un LiveCD di PartedMagic (mi pare l'opzione migliore), poi crearti il partizionamento che desideri (se non ti è chiaro cos'è che desideri, puoi domandare qui (nella Sezione riservata al "Partizionamento del Disco rigido"), poi andare ad installare quel GNU/linux che più ti piace e, infine, tornare a recuperare i dati che hai prima salvato su "supporto esterno" e salvarli dentro al tuo nuovo Sistema.
Tutto questo, naturalmente, a condizione che il tuo Hard Disk non sia proprio "rotto".
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#6
Ti dico cosa farei io:
1. caricherei una live distro per vedere se riesco a montare la partizione con i dati e li salverei su un supporto esterno (ma mi pare di capire che sia stato fatto - o quanto meno lanciando gparted risulta vuoto)
2. aprirei il pc scollegando e ricollegando l'hdd per scongiurare un problema di falso contattatto e proverei a riavviare o ad eseguire il punto 1.
3. scollegherei l'hdd e lo collegherei ad un altro pc come supporto esterno con apposito adattatore usb-sata nella speranza di poter recuperare i dati.
Purtroppo vale sempre la regola che se non si voglio mettere a rischio i propri dati/sistema è sempre d'obbligo backup/immagine_sitema regolari.

EDIT: Forse qualcuno riesce a darti un consiglio su come ricostruire la tabella partizioni di un hdd
Cita messaggio
#7
(24-08-2012, 13:31 )monsee Ha scritto: Devi salvare i Dati che ti preme di non perdere dentro ad un supporto "esterno" (un HD "esterno" di tipo USB, per esempio... una pen-drive capiente a sufficienza; masterizzarli su DVD, etc...)... Dopo di che, puoi anche provare a "spianare" tutto (eliminare tutte le pattizioni presenti sull'HD) usando un LiveCD di PartedMagic (mi pare l'opzione migliore), poi crearti il partizionamento che desideri (se non ti è chiaro cos'è che desideri, puoi domandare qui (nella Sezione riservata al "Partizionamento del Disco rigido"), poi andare ad installare quel GNU/linux che più ti piace e, infine, tornare a recuperare i dati che hai prima salvato su "supporto esterno" e salvarli dentro al tuo nuovo Sistema.
Tutto questo, naturalmente, a condizione che il tuo Hard Disk non sia proprio "rotto".

Non credo che l'hd sia rotto dato che non ha preso botte ne tantomeno c'è stato spegnimento improvviso o sbagliato del pc. Anche perchè Ubuntu va una bomba come sempre... Poi tutto può succedere, ma speriamo di no...
Cita messaggio
#8
ma dal cd di installazione di Seven si potrebbe correggere il problema ?
Cita messaggio
#9
gparted mi dà l'intero hd (698 Gb) copme spazio non allocato. Ubuntu funziona perfettamente ed i dati salvati in questa partizione ci sono tutti.
Il problema è solo confinato alla partizione di win 7.
Mi dà il messagio di STOP che vi ho sopra indicato, e poi se provo con il ripristino conf di sistema mi dà:

"impossibile trovare il file specificato (0x800700002)" che credo abbia a che fare con la memoria...
Cita messaggio
#10
Ok ho capito male io ... pensavo non ti si avviasse nessun sistema ... da ubuntu riesci a montare la partizione in cui risiede seven??? Se riesci a montarla salvati i dati che ritieni opportuno per sicurezza.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)