Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


//Removed by EUCookieLaw Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] tablet con ubuntu
#1
Come da titolo,per cortesia, mi sapreste dire le caratteristiche che deve avere un tablet (anche non blasonato viste le mie finanze) per farlo andare, eventualmente togliendo Android, con _buntu, anche Light o Majonix.Vorrei usare gli stessi programmi sui vari device.
 

 
Ubuntu Trusty Thar * Plus Remix 32 bit * -DE Gnome Fallback-NVIDIA GT240-512 Mb
Majonix 1 / Windows XP
Alle volte ci assalgono...pazienza...si stancheranno?
Cita messaggio
#2
Ubuntu touch funziona esclusivamente su questi teblet:[table][tr][td]Device[/td][td]Code name[/td][/tr][tr][td]Galaxy Nexus[/td][td]maguro (GSM/HSPA+ Variant)[/td][/tr][tr][td]Nexus 4[/td][td]mako[/td][/tr][tr][td]Nexus 7[/td][td]grouper[/td][/tr][tr][td]Nexus 10[/td][td]manta[/td][/tr][/table]Considera che è un sistema operativo ancora in fase di sviluppo, e mi pare di capire che la versione tablet è più indietro rispetto alla versione per smartphone.
Cita messaggio
#3
Disinstallare android per installarci un sistema mobile prematuro come ubuntu non è una buona soluzione, fosse un dual boot l'avrei capito, ma privarsi del massimo supporto in cambio di qualcosa di approssimativo non ne vedo nessun vantaggio.
Come indicato da milazzo, sono ben pochi i device che supportano ubuntu mobile, spero che in futuro i costruttori hardware, prendano in seria considerazione ubuntu.
 
Cita messaggio
#4
(20-01-2014, 14:12 )'procton771' Ha scritto: Disinstallare android per installarci un sistema mobile prematuro come ubuntu non è una buona soluzione, fosse un dual boot l'avrei capito, ma privarsi del massimo supporto in cambio di qualcosa di approssimativo non ne vedo nessun vantaggio.
Come indicato da milazzo, sono ben pochi i device che supportano ubuntu mobile, spero che in futuro i costruttori hardware, prendano in seria considerazione ubuntu.
 

S, scusa ma l'ipotesi di togliere Android non era per cattiveria ma per ignoranza:pensavo che non ci fosse abbastanza posto nel tablet[img]images/smilies/arrossire.gif[/img]

 
Ubuntu Trusty Thar * Plus Remix 32 bit * -DE Gnome Fallback-NVIDIA GT240-512 Mb
Majonix 1 / Windows XP
Alle volte ci assalgono...pazienza...si stancheranno?
Cita messaggio
#5
(20-01-2014, 15:40 )'Nikelius' Ha scritto:
(20-01-2014, 14:12 )'procton771' Ha scritto: Disinstallare android per installarci un sistema mobile prematuro come ubuntu non è una buona soluzione, fosse un dual boot l'avrei capito, ma privarsi del massimo supporto in cambio di qualcosa di approssimativo non ne vedo nessun vantaggio.
Come indicato da milazzo, sono ben pochi i device che supportano ubuntu mobile, spero che in futuro i costruttori hardware, prendano in seria considerazione ubuntu.
 
S, scusa ma l'ipotesi di togliere Android non era per cattiveria ma per ignoranza:pensavo che non ci fosse abbastanza posto nel tablet[img]images/smilies/arrossire.gif[/img]
 

su google play c'è questa app che  ti permette di installare una distro linux su un tablet android, non so dirti se funzioni dovresti provare e chiedere a utenti esperti del forum. il progetto a me sembra interessante e c'è qualche buona recensione.
https://play.google.com/store/apps/detai...roid&hl=it


 
Cita messaggio
#6
Salve a tutti. qualche precisazione.

La applicazioni che sul Play Store permettono di installare Linux a fianco di Android non fanno quello che dicono. Di solito virtualizzazno Linux all'interno di Android, e il processo è molto complicato spesso.

Secondo me, senza spendere un patrimonio, puoi comprarti un tablet Google Nexus, che sono i migliori come rapporto qualità prezzo.
Hanno un supporto favoloso per android e sono gli unici supportati da Ubuntu. Inoltre è possibile installare Ubuntu in dual boot con android, quindi io fossi in te ci farei un serio pensierino. Usi android per scopi più o meno utili, e Ubuntu per testare la nuova distro. 

costa 230€ la versione wifi 16gb 
https://play.google.com/store/devices/de..._16gb_2013
Il mio blog su Ubuntu: trucchi, consigli e guide

Notebook HP G62 con Debian Jessie (testing) Xfce
Samsung Galaxy Tab 2 con CyanogenMod 11
Samsung Galaxy W con CyanogenMod 9 
Cita messaggio
#7
(10-02-2014, 10:11 )'Matteo' Ha scritto: Salve a tutti. qualche precisazione.

La applicazioni che sul Play Store permettono di installare Linux a fianco di Android non fanno quello che dicono. Di solito virtualizzazno Linux all'interno di Android, e il processo è molto complicato spesso.

Secondo me, senza spendere un patrimonio, puoi comprarti un tablet Google Nexus, che sono i migliori come rapporto qualità prezzo.
Hanno un supporto favoloso per android e sono gli unici supportati da Ubuntu. Inoltre è possibile installare Ubuntu in dual boot con android, quindi io fossi in te ci farei un serio pensierino. Usi android per scopi più o meno utili, e Ubuntu per testare la nuova distro. 

costa 230€ la versione wifi 16gb 
https://play.google.com/store/devices/de..._16gb_2013

 

Secondo te in Aprile usciranno tablet con Ubuntu touch preinstallato ? a me piace molto l'idea di avere lo stesso sistema operativo su pc e tablet con gli stessi programmi. che tu sappia ci sono già produttori che hanno annunciato tablet con ubuntu ?

 
Cita messaggio
#8
Matteo Ha scritto:Di solito virtualizzazno Linux all'interno di Android, e il processo è molto complicato spesso.
no non virtualizzano....una buona parte sfruttano chroot .....in pratica non è una virtualizzazione di un ambiente....ma è solo una esecuzione parallela all'altro os...si fa solo negli ambienti Unix gestito a livello kernel....negli android però non è possibile lanciare un ambiente Xorg e così per accedere direttamente alla gui dei linux occorre da android lanciare un VNC per collegarsi da remoto in senso locale (ossia sullo stesso dispositivo) verso la distro linux in esecuzione come chroot. In teoria è una modalità che permette meno uso di risorse che avere una intera VM in esecuzione che emuli tutto l'hardware...e permette anche un accesso diretto alle parti hardware reali. Resta che è meglio sempre eseguire il tutto su smartphone o tablet di fascia alta e ben noti. Ovviamente questi sistemi poi permetterebbero solo l'esecuzione di linux arm (appunto come ubuntu touch)...altrimenti per quelli x86 ci vuole una intera emulazione hardware quindi una vera VM.
Cita messaggio
#9
Grazie delle risposte.Ho capito che bisogna viaggiare su certo tipo di €-device, considerando che desideravo almeno 3G.Linux-arm vuol dire che non posso installare una plus del prof ma una specifica per touch, vero? che però in effetti fa uguale,potendo poi aprire i file da pc a tablet e viceversa.
Ubuntu Trusty Thar * Plus Remix 32 bit * -DE Gnome Fallback-NVIDIA GT240-512 Mb
Majonix 1 / Windows XP
Alle volte ci assalgono...pazienza...si stancheranno?
Cita messaggio
#10
(10-02-2014, 19:34 )'Nikelius' Ha scritto: Grazie delle risposte.Ho capito che bisogna viaggiare su certo tipo di €-device, considerando che desideravo almeno 3G.Linux-arm vuol dire che non posso installare una plus del prof ma una specifica per touch, vero? che però in effetti fa uguale,potendo poi aprire i file da pc a tablet e viceversa.

 

Dunque, per vie ufficiali non si sa se saranno disponibili smartphone e/o tablet nel 2014, di sicuro non nei prossimi mesi. L'unico modo per usare Ubuntu Touch è quello di possedere un Nexus. I Nexus 7 col 3G credo costino poco sotto i 300€. restano comunque i più "economici" del settore. Non so, se trovi un Nexus 7 versione 2012 e non 2013 (che è quella più recente) probabilmente risparmi qualcosa.  Fai conto che un tablet di fascia alta che non sia un Nexus costa più dei 200-300 euro, specie se con la possibilità di inserire una SIM come desideri tu. Le cinesate e i prodotti di marche ignote te li sconsiglio vivamente, e quelli di grandi marche (ASUS e Samsung in primis) sono molto buoni, ma molto più costosi, speice i Samsung, rispetto ai Nexus.

Per vie non ufficiali, nulla ti vieta di fare delle ricerche su xda e verificare che, per esempio, il Galaxy Note (altra fascia di prezzo...) o i Galaxy Tab (hardware meno performante) abbiano degli sviluppatori autonomi che gestiscono lo sviluppo di un porting di Ubuntu Touch sul loro device. In tal caso, sicuramente esiste qualcosa anche su tablet che non siano nexus, ma:
1) devi cercare tu in rete, per ogni modello di tablet che rientra nel tuo portafogli e nei tuoi interessi, se su xda c'è qualcuno che sviluppa Ubuntu
2) devi controllare come procede lo sviluppo, leggere opinioni sulla stabilità del sistema
3) devi sperare che lo sviluppatore supporti per lungo tempo il progetto

Se mi mandi qualche nome dei modelli a cui eri interessato, ti aiuto a cercare qualcosa anche io:
http://www.xda-developers.com/
Questo invece è un ottimo sito per comprare tablet e smartphone a prezzi scontatissimi, che non troveresti altrove, specie se hanno la garanzia europea. provato ad acquistare, sia io che molti miei amici, e sono davvero affidabili. Mai visti prezzi così bassi...
http://www.glistockisti.it/tablet.html
Il mio blog su Ubuntu: trucchi, consigli e guide

Notebook HP G62 con Debian Jessie (testing) Xfce
Samsung Galaxy Tab 2 con CyanogenMod 11
Samsung Galaxy W con CyanogenMod 9 
Cita messaggio


Vai al forum: