Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] temperatura componenti
#1
io di quanto nel titolo non mi ero mai interessato in quanto non ne sentivo il bisogno.
oggi contento di provare MIND mi sono accorto che sul pannello superiore mi rilevava la temperatura credo della scheda video
.png   Seconda.png (Dimensione: 1,3 KB / Download: 58) mentre giocavo su internet. la cosa mi ha spaventato e chiusa la pagina di internet mi segnava
.png   Prima.png (Dimensione: 1,17 KB / Download: 1) . iniziavo ad avere dei dubbi, ho allora riavviato e su win 7 con un sensore rilevavo
.png   Cattura3.PNG (Dimensione: 50,18 KB / Download: 2) . non sapendo giudicare se bene o male riavviavo ancora ubu e cercando un sensore ho trovato:     .
mi domando: andrà bene cosi oppure devo intervenire in qualche modo?
dimenticavo il computers è un PC
Cita messaggio
#2
no, 80° mi sembrano davvero tantini, se non stavi facendo nulla di impegnativo. prova a leggere questa guida per farti un'idea di cosa potresti fare per trovare un SO che faccia al caso tuo: http://ubuntufast.blogspot.it/2012/05/ub...urata.html
Cita messaggio
#3
A volte mi chiedo se le stime presentate da un applet situato sul desktop siano reali, meglio un software più serio, su windows ve ne sono parecchi che monitorano la temperatura.
Cita messaggio
#4
su Windows c'è Everest. Su Ubuntu e derivate la temperatura che rileva Jupiter combacia con quella rilevata da altri sensori più specifici, quindi ci puoi fare affidamento.

Il fatto è che se un pc lavora, magari sei in rete o stai leggendo/creando documenti vari, sui 60° ci può anche stare, considerando che fa anche caldo proprio come clima. Però 80° mi sembrano troppi...

Che scheda video hai e che driver usi? Usi MindOS con Gnome Shell?
Cita messaggio
#5
(08-07-2012, 21:26 )procton771 Ha scritto: A volte mi chiedo se le stime presentate da un applet situato sul desktop siano reali, meglio un software più serio, su windows ve ne sono parecchi che monitorano la temperatura.


se leggo bene intendi che win è + serio? comunque la shermata con la marca della sheda l'ho ricavata da win
Cita messaggio
#6
Se fossi un pc fisso toglierei i 2 pannelli laterali.
Cita messaggio
#7
(08-07-2012, 21:16 ).:matteo:. Ha scritto: no, 80° mi sembrano davvero tantini, se non stavi facendo nulla di impegnativo. prova a leggere questa guida per farti un'idea di cosa potresti fare per trovare un SO che faccia al caso tuo: http://ubuntufast.blogspot.it/2012/05/ub...urata.html


grazie per ora, vado a curiosare
Cita messaggio
#8
(08-07-2012, 21:31 ).:matteo:. Ha scritto: su Windows c'è Everest. Su Ubuntu e derivate la temperatura che rileva Jupiter combacia con quella rilevata da altri sensori più specifici, quindi ci puoi fare affidamento.

Il fatto è che se un pc lavora, magari sei in rete o stai leggendo/creando documenti vari, sui 60° ci può anche stare, considerando che fa anche caldo proprio come clima. Però 80° mi sembrano troppi...

Che scheda video hai e che driver usi? Usi MindOS con Gnome Shell?

no matteo con mind mi sono solo accorto della temperatura mentre lo usavo in live.
normalmente uso ubu 12.04+plus con unity3d, la scheda ATI Radeon HD 3600Series
i driver quelli che mi ha rilevato ubu fglx propietati ATI/AMD
Cita messaggio
#9
Ok, la temperatura da Live CD non fa testo. Il Live CD serve solo come mezzo per l'installazione che ti dia una bella grafica se vuoi dare una certa importanza all'occhio. Per il resto, se stai un'ora col Live CD come se fosse davvero un Sistema Operativo installato sul tuo PC, bhè ovviamente si surriscalda. Se proprio vuoi fare una cosa del genere, mettilo su una chiave USB, col tempo la chiave usb si usura, ma le prestazioni dovrebbero essere migliori e le temperature dovrebbero essere un pochino più basse. Comunque installare davvero sul proprio pc, se la distro ti convince, è l'unica opzione adeguata, in quanto esistono distro fatte apposta per funzionare bene da Live, ma non certo Ubuntu e derivate.

Prova a installare Jupiter su Ubuntu Plus e dimmi che temperatura registra se, ad esempio, accendi il pc e non lo tocchi per qualche minuto. Così vedremo che temperatura minima ha. Poi naviga un po' in rete e dopo 10/minuti ricontrolla la temperatura di jupiter con il tuo browser acceso e magari anche un altro software tipi LibreOffice. Così vedremo la temperatura quando il pc lavora senza sforzarsi troppo.

Jupiter di base sarà sull'impostazione Power On Demand, che già di per sè dovrebbe meglio gestire le risorse. Se vuoi puntare a temperature ancora più basse prova a mettere su Powersaving. Inoltre, se usi Unity, potresti pensare di usare Unity 2D al posto di quella 3D, senza Compiz e tutte quelle porcherie che intasano il pc. Anche così ridurrai le temperature.

Riguardo ai driver, se ti sembra che graficamente il tuo pc si comporti bene (trascina le finestre in giro per lo schermo, e guarda se i bordi delle finestre stesse si spostano in modo fluido e uniforme seguendo alla lettera il cursore del mouse) allora non andiamo ad installare nulla di più aggiornato.
Cita messaggio
#10
(08-07-2012, 21:32 )dxgiusti Ha scritto:
(08-07-2012, 21:26 )procton771 Ha scritto: A volte mi chiedo se le stime presentate da un applet situato sul desktop siano reali, meglio un software più serio, su windows ve ne sono parecchi che monitorano la temperatura.


se leggo bene intendi che win è + serio? comunque la shermata con la marca della sheda l'ho ricavata da win

scusami per la risposta precedente, leggendo con + calma vedo che ho inteso male riguardo a winScusarsi
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)