Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Reinstallare windows XP in dual boot con Ubuntu
#1
Spiego il problema,su un PC in dual boot con Windows XP Home Edition e Ubuntu tutto OK decido di sostituire Win Home con Win XP Professional.Provo il nuovo SO prima su VirtualBox e tutto funziona alla grande .Quindi da Ubuntu elimino la partizione C, ne creo una nuova che formatto ,poi riscrivo MBR da terminale,setto il Bios e inizio la procedura di installazione.Tutto fila liscio sino al Reboot ,quando compare la schermata con la scritta premi un tasto per il Boot da CD ,ora se premo un tasto inizia nuovamente da capo a copiare i file,se non faccio nulla compare la scritta Errore a caricare il SO e li si ferma l'installazione.Ho riprovato diverse volte ma senza successo inoltre ho provato a installare il SO precedente con gli stessi risultati.Ringrazio vivamente se quacuno mi illumina.
Cita messaggio
#2
Quando termina l'installazione di xp professional, mentre fa il reboot dovresti togliere il cd altrimenti riparte il live cd, oppure abortire il caricamento da cd ed avviare il sistema appena installato.
Riprova a fare l'installazione potrebbe presentare errori.
Chiaramente windows sovrascriverà l'MBR e non potrai accedere ad ubuntu ... per sistemare o lanci una livecd linux o accedi a quello gia installto con supergrubdisk (ad esempio)
Cita messaggio
#3
Dai uno sguardo alla guida per l'installazione di XP:

http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33
Cita messaggio
#4
(13-01-2013, 14:56 )tumbler Ha scritto: Quando termina l'installazione di xp professional, mentre fa il reboot dovresti togliere il cd altrimenti riparte il live cd
Per Windows XP Pro non è necessario togliere il CD di installazione, l'installer è fatto in modo da partire da hard disk se non si preme nessun tasto quando appare il messaggio "premere un tasto per il boot da CD"; di fatto poi l'installer nella seconda parte dell'installazione andrà a cercare nuovamente dei file di XP dal CD che deve quindi rimanere inserito. Se fa così e il sistema non parte può darsi che abbia un danno su disco; io proverei innanzitutto a formattare in modo completo la partizione su cui deve essere installato XP (si può fare direttamente al momento dell'installazione, basta NON selezionare la formattazione rapida).
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#5
Ho provato con la formattazione completa ma niente da fare,ho voluto anche verificare il Boot manager prima dell'installazione e ho trovato solo Ubuntu mentre dopo il reboot di Win quando si blocca c'e' anche Win.per cui non mi spiego perche' non continui l'installazione.Premetto che avevo gia' fatto queste operazioni altre volte senza problemi,a questo punto ho provato a caricare WinXP HOME ma niente da fare ottengo lo stesso risultato.Ringrazio se qualcuno mi da una mano.
Cita messaggio
#6
ciao, non sono molto conoscitore di xp però so che se il tuo hd è sata dovresti inserire alcuni driver per installarlo. controlla dal bios oppure visivamente che tipo di hd hai.
Cita messaggio
#7
Entra nel BIOS e cerca le impostazioni sui controller dell'hard disk; se vedi una voce in cui c'è scritto che è abilitata la modalità AHCI disabilitala, il BIOS dovrebbe permettere di scegliere "IDE" o "IDE compatible" (o al limite "Default", ma se puoi mettere IDE compatibile esplicitamente è meglio).
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#8
Ho controllato il BIOS ed e' settato su IDE non ho trovato IDE compatibile,poi non ho trovato nel controller HD la modalita' AHCI inoltre l'HD e' un SATA.In precedenza mi era gia' successo di rinstallare Win senza problemi,mi chiedo se puo' essere un problema di GRUB.Quando inserisco il CD di SUPER GRUB all'avvio viene rilevato correttamente e mi permette di avviare UBUNTU per fortuna.
Cita messaggio
#9
avere un controllo ide con un disco sata non mi sembra una cosa corretta. per me il problema sta tutto li. ricordati poi che con il disco sata per installare xp devi procurarti alcuni driver. se cerchi sul web trovi molto anche come spiegazioni. ubu invece non ha problemi e riconosce sata
Cita messaggio
#10
Avete le idee un po' confuse riguardo a SATA e AHCI.

(16-01-2013, 21:07 )dxgiusti Ha scritto: avere un controllo ide con un disco sata non mi sembra una cosa corretta. per me il problema sta tutto li.
Piange NOOO!
il controller è sempre SATA ma lavora in modalità compatibile con IDE; non significa che lo trasformi in IDE ma che comunica con il disco secondo lo standard IDE (in pratica non utilizza alcune funzionalità avanzate che permettono un lieve incremento di prestazioni).

(16-01-2013, 21:07 )dxgiusti Ha scritto: ricordati poi che con il disco sata per installare xp devi procurarti alcuni driver.
Basta questa è una leggenda metropolitana Dodgy:
E' la modalità AHCI che richiede un driver specificoWink
non c'è nessun bisogno di avere un driver SATA per XP a patto di impostare nel BIOS la modalità IDE-compatibile, altrimenti che ce la mettevano a fare quella voce?
Il problema potrebbe presentarsi se colleghi il disco su un controller aggiuntivo di terze parti (quello non integrato nel chipset della scheda madre); se proprio si vuole integrare il riconoscimento di tutti i controller SATA possibili nel CD di XP, suggerisco l'integrazione dei driver Mass-Storage reperibili qui: http://driverpacks.net/, con applicazioni tipo RyanVM o nLite o, meglio ancora, direttamente con l'utility del sito.

La storia è questa:
nelle scheda madri con controller SATA bisogna impostare nel BIOS se l’hard disk deve lavorare in emulazione IDE (standard precedente a SATA), o in modalità AHCI. La scelta IDE o AHCI va fatta PRIMA di installare Windows XP (o qualunque sistema operativo): se lo cambi dopo l’installazione, si rischia che il sistema non parte più perché non rileva l'HD.
AHCI è uno standard di comunicazione con i dischi SATA, studiato per fornire funzionalità avanzate; siccome Windows XP è uscito ben prima dello standard SATA, XP non ha incorporato nessun driver (neanche generico) per la modalità AHCI; questo non significa che non si possa usare un disco SATA, ma solo che NON si può usare l'AHCI per comunicare con il disco, ecco perché nel BIOS va impostata la modalità IDE-compatibile. L'eccezione è se hai un disco con i driver AHCI per Windows XP: in quel caso puoi anche impostare AHCI nel BIOS e inserire il disco dei driver al momento dell'installazione di XP.

Vista/Win7 invece gestiscono pienamente AHCI se è già impostato nel BIOS, ma attenzione: se nel BIOS c'è impostato IDE-compatibile (o in alternativa "IDE" o"default") e installi Vista/Win7, l'installer di Vista/Win7 NON installa il driver AHCI perciò se poi cambi l'impostazione in AHCI nel BIOS il sistema si pianta (il metodo per ovviare c'è ma è una vera seccatura).

In genere la cosa migliore è impostare nel BIOS direttamente AHCI solo vuoi installare Vista/Win7 o superiori oppure se installi XP e hai un disco con i driver AHCI per XP; in questo caso, se dopo l'installazione si cambia la voce da AHCI a IDE il computer lavora regolarmente.
Il viceversa non è vero: se si imposta nel BIOS la modalità IDE, poi non si può cambiare impunemente in AHCI.

Scusate la lunghezza del post ma, in questo caso, essere brevi non avrebbe aiutato.
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)