Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Reinstallazione di Windows con dvd Immagine di ripristino
#1
Ho fatto delle partizioni solo di Ubuntu togliendo Windows, ho voluto rimettere Windows con il problema che dopo i 4 dvd di ripristino mi è sorta questa scritta:

The instruction at 0x00401b83 referenced memory at 0x0131d703 the memory colud not be read

Ora sono in DVD live ovviamente con il procedimento di rispristino sono anche state tolte le partizioni che avevo creato da Ubuntu metto immagini della situazione di Gparted.

A me quello che interessarebbe è rimettere Windows ed in seguito fare le partizioni per Ubuntu.
Come da immagine sottostante si vede che c'è un errore che fare?


Allegati Anteprime
   
«Quanta strada ha fatto il tuo pensiero per giungere alla sapienza, e quanta dovrà ancora farne per giungere alla verità?» (G. A. Rol) Idea 

Ubuntu 12.04 Plus Remix - 64 bit
Cita messaggio
#2
Dimmi una cosa, un giorno installi ubuntu 11.10, il giorno dopo la togli,metti 10.10, terzo giorno, levi linux, vuoi mettere windows? fai la guerra con il pc ? Smile
Cita messaggio
#3
Sposto nella Sezione specificamente dedicata a Windows
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#4
Giuscassar è semplice vorrei mettere Windows 7 - Ubuntu 10.10 ed Ubuntu 11.10

Il problema è che ora Windows non riesco a rimetterlo, per Ubuntu 11.10 trovo dei problemi con il power manager etc dunque ora terrò il 10.10, poi se qualcuno mi riuscirà ad auitare per il problema di Windows 7 dovrò di nuovo rifare partizioni etc...
«Quanta strada ha fatto il tuo pensiero per giungere alla sapienza, e quanta dovrà ancora farne per giungere alla verità?» (G. A. Rol) Idea 

Ubuntu 12.04 Plus Remix - 64 bit
Cita messaggio
#5
L'idea che mi sono fatto è che ci sia un qualche punto di uno dei DVD che non riesce ad esser "letto"... per cui -in pratica- il Ripristino non va in porto.
La causa possibile di questo potrebbe risieder semplicemente nel fatto che quel DVD è un poco sporco o impolverato (e allora basta dargli una ripulitina, ma con la massima delicatezza!) oppure può darsi (triste evenienza, ma non impossibile) che il problema sia nato in fase di masterizzazione dell'immagine-di-backup (quando hai creato i 4 DVD, insomma)... e, in questo caso, sarebbe impossibile -per me, perlomeno- riuscire a effettuare il Ripristino di Windows Seven che vorresti (perché, in soldoni, ciò significherebbe che uno dei DVD è "corrotto").

Se il problema è solo che il DVD (o il Lettore DVD) è un po' sporco... basterà una delicata ripulitina per mettere a posto le cose.
Ma, se è il DVD ad esser danneggiato (o è l'immagine che è stata masterizzata, sì, ma con un qualche errore... o era già corrotta) c'è ben poco da fare.
Ti serve un CD d'installazione Microsoft della tua specifica versione di Windows Seven OEM.
Non c'è necessità che tu lo acquisti: basterà -se hai un qualche amico che lo possiede- fartelo prestare per una mezz'oretta (dopo di che, glielo potrai restituire intatto e senza danni). La sola avvertenza da seguire, in questo caso, è che devi inserire (nel corso del processo di installazione) il TUO product-key (quello attaccato alla scocca del tuo PC) e NON il product-key del tuo amico che t'ha prestato il CD.
Inoltre, avrai bisogno di scaricare dal sito del produttore del tuo PC i drivers indispensabili per il buon funzionamento dell'hardware e salvarteli da qualche parte... Dovrai, poi, riprenderli, dopo l'avvenuta installazione, e installarli, a uno a uno, nel tuo Windows Seven.

Naturalmente, andando a re-installare da un CD (e non usando il Recovery) avremo modo e maniera di impostare il partizionamento in maniera migliore, cosa che ci tornerà molto utile quando andremo a reistallare UBUNTU.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#6
Ma Monsee ti informo che avevo già fatto il ripristino tempi addietro ed aveva funzionato dunque potrebbe essere la polvere o che si sia rovinato? Non è che avendo fatto partizioni cancellando etc abbia creato qualche problema? Se ricordi io avevo proprio tolto tutto di Windows per creare solo partizioni per Ubuntu avevo tolto quindi anche il recovery, non è che stia qui il "problema"?

Quindi senza Cd non posso fare nulla...? Io vorrei capire come mai che Windows non metta nella confezione anche il Cd...
«Quanta strada ha fatto il tuo pensiero per giungere alla sapienza, e quanta dovrà ancora farne per giungere alla verità?» (G. A. Rol) Idea 

Ubuntu 12.04 Plus Remix - 64 bit
Cita messaggio
#7
Penso proprio che tu abbia creato "confusione" nell'hardisc.......Huh

Io da ubuntu proverei a svuotare tutto e poi a reinstallare W7, se ancora possibile. Big Grin
Roberto Bologna
GUIDA CUCINA
Cita messaggio
#8
Ho scoperto, Bingol, che il messaggio di errore che t'appare, potrebbe afferire -forse- ai "residui" (sopravvissuti chissà come) della presenza di un malware (caratterizzato da architettura a 32 bit!) sul tuo Hard Disk. Tale malware dev'essere stato eradicato totalmente, ma è rimasta un'istruzione che invita ad andare a cercare un'informazione specifica ("informazione" che è proprio quella che avvia l'attività del malware in questione [il suo cosiddetto "start address"]). Non son riuscito a capir bene di quale tipo di malware si trattasse (ipotizzo che potesse trattarsi di un reticolo di rootkits oppure di worm, ma senza prova alcuna). Insomma, l'indirizzo "illeggibile" risulta tale perché il malware, lì, oramai non c'è è più (essendo felicemente "passato a miglior vita" da chissà quanto tempo) e dunque non risulta "leggibile"... Perdona la domanda, ma sull'Hard disk in questione è mai stato installato qualcosa di architettura "a 32 bit"?

Info dettagliate sulla struttura e le caratteristiche del malware in questione, le puoi trovare su QUESTA pagina Web (che ho linkato solo perchè tu potessi verificar con i tuoi occhi quel che ho scritto riguardo allo "start address", ma dalla quale non credo ti sarà possibile ricavar nient'altro).

Potenziale soluzione, nel caso, potrebbe esser quella di procedere ad ELIMINARE, una a una (procedendo dal basso verso l'alto) TUTTE le Partizioni attualmente esistenti e poi (una ad una, partendo ovviamente dall'alto) ricrearle "ex-novo" e formattarle... Sperando, in questo modo, di riuscire a cancellar quell'istruzione "illegale" sopravvissuta ad ogni cosa...
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#9
Ma formattare intendi dire tramite Gparted o qualche programma specifico? Se non erro prima di cercar di fare il ripristino con Windows da Gparted essendo in Ubuntu ho cancellato tutte le partizioni... e poi ho proceduto a mettere i 4 dvd

Quando usavo Windows avevo Spybot, ho usato a volte combofix etc etc, possibile ipotizzare di un Worm o malware?
... Nell'ipotesi che io avessi installato qualcosa a 32 bit in architettura posso aver creato un problema avendolo io l'architettura a 64 bit?

il link che hai messo non va ho messo immagine in allegato...


Allegati Anteprime
   
«Quanta strada ha fatto il tuo pensiero per giungere alla sapienza, e quanta dovrà ancora farne per giungere alla verità?» (G. A. Rol) Idea 

Ubuntu 12.04 Plus Remix - 64 bit
Cita messaggio
#10
No, Bingol: io NON ho parlato semplicemente di "formattare".
Ho detto che puoi provare (usando il LiveCD di GParted oppure Parted Magic o anche Partition Wizard [sempre "in LiveCD", sia chiaro] o un altro analogo LiveCD) ad ELIMINARE, una ad una TUTTE le Partizioni presenti sull'Hard Disk. Poi, dopo averle eliminate TUTTE, le andrei a creare nuovamente e le formatterai, una ad una.
Ho escluso la pura e semplice formattazione perché quell'accidente di balorda "istruzione" è evidentemente riuscita a sopravvivere a più d'una formattazione... sicché non penso che l'ammazzeremo così.

Riguarda alla pagina Web cui conduce il link da me postato (e che funziona: l'ho appena testato), ti faccio il copia-e-incolla delle prime righe (si tratta di una pagina di testo -scritta per esperti- che parla dei dettagli di un malware... originario dell'Estremo Oriente, mi pare):

architecture: i386, flags 0x0000010a:
EXEC_P, HAS_DEBUG, D_PAGED
start address 0x00401b83

Characteristics 0x10f
relocations stripped
executable
line numbers stripped
symbols stripped
32 bit words
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)