Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Remastersys e ImageWriter Dov'è la ISO?
#1
Rainbow 
Ciao a chi legge
Ieri ho seguito le istruzioni del Prof. per salvare il mio U. Remix 7 con tutta la "personalizzazione"; l'ho copiato con Remastersys ma al momento di copiarlo con ImageWriter non sono riuscito a capire cosa dovevo copiare... Alla fine ho scelto l'unica immagine iso che c'era tra le cartelle (Ubuntu-Plus 7.iso) ma alla fine non ha funzionato il boot sul pc. Queste sono le icone all'interno della cartella Remastersys:

/home/remastersys/remastersys/dummysys
/home/remastersys/remastersys/ISOTMP
/home/remastersys/remastersys/remastersys.log
/home/remastersys/remastersys/Ubuntu-Plus7.iso
/home/remastersys/remastersys/Ubuntu-Plus7.iso.md5

Era giusto il procedimento?
Arigatò!
Cita messaggio
#2
Se stai provando a scrivere l'immagine su chiavetta usb,devi provare a rinominare
il file Ubuntu-Plus 7.iso in Ubuntu-Plus 7.img prima di procedere .

Cita messaggio
#3
che stai a dire ? da quando mai basta rinominare per cambiare il formato di un file ?
Per creare la chiavetta poi utilizzi solo l' iso tramite unetbootin o cdwririte per masterizzare su dvd .
Se non funziona , devi semplicemente armarti di santa pazienza, riavviare remastersys e ricreare l' iso , l' eventuale errore , visto che errare è umano , è stato commesso su remastersys .
Cita messaggio
#4
Huh
Dico che il programma ImageWriter viene indicato come alternativa a UnetBootin.
Solo che accetta immagini iso in formato .img poi il modo corretto per cambiare estensione alla iso e farla riconoscere al programma,è un altro discorso.

Cita messaggio
#5
Uso Imagewriter perchè Unetbootin 9 volte su dieci non funziona .
Può darsi che la stessa cosa avvenga anche con Imagewriter...
Riproverò ma non penso di fare errori perchè non scrivo niente ma trascino semplicemente l'icona nella finestrella di Imagewriter e la chiavetta se la riconosce da solo.
Ho l'impressione che dopo il primo caricamento su chiavetta, l' ISO si corrompa, perchè se la ricarico successivamente non viene letta dal pc.
Cita messaggio
#6
(08-07-2013, 11:56 )angelobardo13 Ha scritto: Uso Imagewriter perchè Unetbootin 9 volte su dieci non funziona .
Può darsi che la stessa cosa avvenga anche con Imagewriter...
Riproverò ma non penso di fare errori perchè non scrivo niente ma trascino semplicemente l'icona nella finestrella di Imagewriter e la chiavetta se la riconosce da solo.
Ho l'impressione che dopo il primo caricamento su chiavetta, l' ISO si corrompa, perchè se la ricarico successivamente non viene letta dal pc.

La mia esperienza di uso giornaliero su Ubuntu12.04, Unetbootin funziona egregiamente.
Devi solo fare attenzione alla formattazione fat32, ogni volta, della partizione che intendi utilizzare per registrare il tuo sistema.
Per ciò che riguarda Remastersys a volte corrompe dei file e anche se chiude con OK, l'ISO non funziona, controlla bene Md5sum con la stringa contenuta in Ubuntu-Plus7.iso.md5 e se non corretto, giustamente armati di pazienza e ricrea l'ISO
Buon lavoro.
Cita messaggio
#7
(17-07-2013, 22:55 )ivanparolini Ha scritto:
(08-07-2013, 11:56 )angelobardo13 Ha scritto: Uso Imagewriter perchè Unetbootin 9 volte su dieci non funziona .
Può darsi che la stessa cosa avvenga anche con Imagewriter...
Riproverò ma non penso di fare errori perchè non scrivo niente ma trascino semplicemente l'icona nella finestrella di Imagewriter e la chiavetta se la riconosce da solo.
Ho l'impressione che dopo il primo caricamento su chiavetta, l' ISO si corrompa, perchè se la ricarico successivamente non viene letta dal pc.

La mia esperienza di uso giornaliero su Ubuntu12.04, Unetbootin funziona egregiamente.
Devi solo fare attenzione alla formattazione fat32, ogni volta, della partizione che intendi utilizzare per registrare il tuo sistema.
Per ciò che riguarda Remastersys a volte corrompe dei file e anche se chiude con OK, l'ISO non funziona, controlla bene Md5sum con la stringa contenuta in Ubuntu-Plus7.iso.md5 e se non corretto, giustamente armati di pazienza e ricrea l'ISO
Buon lavoro.
Grazie delle risposte!!
Unetbootin il + delle volte non mi vede il SO e quando riesce, il caricamento si blocca sul 40% circa, e da li non si schioda... non è una casualità perchè ho disinstallato Unet e reinstallato più volte...
Quanto a Imagewriter, purtroppo non è + possibile installarlo su Ubuntu 13.04 (che uso) perchè mancano i repository perciò ho provato a caricare la chiavetta da terminale con: Sudo dd if=percorso/della/ISO of=/dev/sdb (trovato in rete) ed il caricamento è avvenuto, ma non so se è stato perfetto perché poi al boot il pc non mi ha visto comunque l'immagine. Allora ho provato a verificare l'integrità della ISO con md5 e infatti il codice non corrisponde. Ma deve corrispondere? Perchè io ho usato Remastersys ed ho salvato anche tutta la mia personalizzazione del SO, quindi suppongo che il codice debba essere diverso, o sbaglio?
Come faccio a verificarne l'integrità??
Cita messaggio
#8
Se la verifica del codice md5 non corrisponde la iso è corrotta e non funziona ... devi ricrearla.

Remastersys ti crea un file che termina con md5 ... apri con un editor testi e copia la stringa che trovi all'interno ... quella fatta di numeri e lettere ... dopo apri il terminale e digiti

md5sum /percorso/delle/iso/nome.iso | grep incolli_il_codice

se il terminale al termine del calcolo ti risponde con lo stesso codice md5 in rosso allora è verificato e corretto ... diversamente devi ricreare la iso perchè non funzionerà mai ... ne con dd ne con unet ne con quello che vuoi.

N.B. un file iso altro non è che un archivio con all'interno dei file ... il codice md5 serve appunto per accertarsi che sia integro tale archivio.
Cita messaggio
#9
(18-07-2013, 06:57 )tumbler Ha scritto: Se la verifica del codice md5 non corrisponde la iso è corrotta e non funziona ... devi ricrearla.

Remastersys ti crea un file che termina con md5 ... apri con un editor testi e copia la stringa che trovi all'interno ... quella fatta di numeri e lettere ... dopo apri il terminale e digiti

md5sum /percorso/delle/iso/nome.iso | grep incolli_il_codice

se il terminale al termine del calcolo ti risponde con lo stesso codice md5 in rosso allora è verificato e corretto ... diversamente devi ricreare la iso perchè non funzionerà mai ... ne con dd ne con unet ne con quello che vuoi.

N.B. un file iso altro non è che un archivio con all'interno dei file ... il codice md5 serve appunto per accertarsi che sia integro tale archivio.

Giusto per confermare tumbler (che si legge tambler Smile), assolutamente se il codice md5sum non corrisponde è inutile insistere, pazienza ricrea l'magine ISO.
Se digiti le stringhe correttamente, e l'immagimne non è corrotta, il terminale non da errori.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)