Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Remastersys fstab....
#1
Salve a tutti...
per conto di terzi devo realizzare una mini versione di ubuntu ..senza shell solo terminale e qualche altro pacchetto..da far girare in live con caricamento in ram..toram..e che faccia l automount di un disco esterno usb ..

Sono partito dalla minimal...ho installato remastersys per creare l iso live

Per il boot della live in ram

Ho aggiunto all' isolinux.cfg....e sembra andare

label ubnentry02
menu label toram
kernel /casper/vmlinuz
append initrd=/casper/initrd.gz boot=casper TORAM=yes noeject noprompt --
-------------------------------------------------------
Ma adesso c è un problema....che considerate le mie scarse conoscenze di linux..è insormontabile..

Remastersys modifica il file fstab..e cosi' il disco esterno usb non viene piu' montato automaticamente...cosa assolutamente necessaria...

-------------------------------------------------------
Sul forum della remastersys...
I have a partition (ext4) for which I used an entry in fstab to automount. But this is not working after creating the LiveSystem. The part. is not mounting itself, it needs to be clicked in Dolphin. Why? How can I set the LiveSystem to use my fstab or to automount that part.?

Risposta
2 - this is part of ubuntu casper live boot so you will have to modify the casper scripts before remastering


e quindi.?? :lol:
--------------------------------------------------
Ho provato una soluzione alternativa... ad aggiungere al /etc/rc.local

mount -t ext3 /dev/sdb1 /media/Files

https://lists.ubuntu.com/archives/ubuntu...22213.html

Ma non va.... :cry:

Grazie At
Cita messaggio
#2
Scompatta la iso che ti genera remastersys in una cartella, esegui l'unsquashfs e modifica fstab, quindi rigenera lo squashfs e la iso dalla cartella... potrebbe funzionare. Huh
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#3
Sono riuscito a montare il disco all avvio...con /etc/rc.local ...
In virtuale con virtualbox non andava..

Ma adesso mi servirebbe uni scipt o un qualcosa del genere per smontarlo allo spegnimento...

Aggiungendo manualmente il file fstab all iso...con unsquashfs

Al boot compare...
"No init found. Try passing init=bootarg"

Grazie Smile
Cita messaggio
#4
Perché? Nella iso non era già presente l'fstab? Huh
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)