Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Riconoscere partizione D in ubuntu 13.04 come unico sistema
#1
Salve ragazzi come da titolo ho installato come sistema operativo unico sostituendo Vista.
Il mio HD di 250gb è composto da due partizioni una C dove risiedeva Vista, e ora Ubuntu, l' altra D con i miei file personali.
L' installazione di Ubuntu l ho effettuata tramite unetbootin su disco USB. Ho seguito la procedure, scegliendo di installare ubuntu al posto di Vista.
Il sistema si è riavviato in maniera eccellente...solo che ora vorrei capire come devo avere il pieno controllo del disco D. Ho letto e anche proceduto alla creazione della cartella punto di mount nel percorso /media. La cartella punto di mount l ho rinominata DATA, ma non riesco a copiarci i file.

Chiedo aiuto...sulla partizione D ci sono file importantissimi!

Grazie mille Cool
Cita messaggio
#2
Dannazione! Questo preoccupa è non poco....ma D dov è?
Sono preoccupatissimo Confused

[Immagine: http://i44.tinypic.com/8zhdh2.jpg]
Cita messaggio
#3
D non c'è piu ... fai bene ad essere preoccupatissimo ... la partizione dei dati è stata formattata!!!

Spero tu abbia da qualche parte un backup dei tuoi dati personali.
Cita messaggio
#4
(22-09-2013, 10:58 )tumbler Ha scritto: D non c'è piu ... fai bene ad essere preoccupatissimo ... la partizione dei dati è stata formattata!!!

Spero tu abbia da qualche parte un backup dei tuoi dati personali.

Non ci posso credere...le cartelle di backup dovrebbere essere su un hd esterno...ma non tutte!

Ora però vorrei capire ma dove ho sbagliato?

Se volessi crearmi una partizione per i dati ora, riconoscibile anche da vista supponiamo, come faccio?
Cita messaggio
#5
Adesso devi fare una scelta ... potresti tentare di recuperare il perso con TESTDISK o PHOTOREC ... fai una ricerca sul forum ... è stato già abbondantemente trattato l argomento.

Se vuoi ricreare una partizione niente di piu facile.

Da gparted restringi sda1 di 150 GiB (ad esempio) ... per restringere clicca col dx e fai ridimensiona e poi agganci il lato dx della partizione e lo sposti verso sx ... in tal modo lo spazio restante sarà come "non allocato" ed in grigio ... click su di esso col tasto dx e fai crea nuova partizione ... prendi tutto lo spazio e formattala come in NTFS (per la condivisione di vista che ormai non hai piu)
Cita messaggio
#6
Gentilissimo tumbler...
Ma scusa, installando da usb e scegliendo di installare al posto di vista, ha formattato tutte e due le partizioni?...oppure ho dato un istruzione al terminale, che mi è costata la formattazione di D...
perche alla fine la cartella DATA (punto di mount) l ho creata nella cartella media...ma quando ho dato l istruzione per copiare i file mi diceva accesso negato....
Cita messaggio
#7
Non credo che facendo un muont manuale si possa essere cancellata una partizione ... anzi lo escludo categoricamete ... tuttalpiù avresti perso tutti i dati all'interno ma cancellare una partizione ed inglobarla su un'altra puoi farlo o con un partizionatore (gparted - e non credo tu lo abbia fatto) ... o con una serie di comandi da terminale (fdisk - e non credo tu lo abbia fatto) ... o al momento dell'installazione indicando al sistema di sostituire tutto quello che c'è con Ubuntu (E MI PARE CHE TU ABBIA FATTO PROPRIO QUESTO).

Vale poco dirlo ora ma di buona regola è sempre preferibile farsi da se le partizioni PRIMA dell'installazione e in fase di installazione scegliere l'opzione MANUALE ed assegnare da te le singole partizioni e mount.
Cita messaggio
#8
(22-09-2013, 11:21 )tumbler Ha scritto: Non credo che facendo un muont manuale si possa essere cancellata una partizione ... anzi lo escludo categoricamete ... tuttalpiù avresti perso tutti i dati all'interno ma cancellare una partizione ed inglobarla su un'altra puoi farlo o con un partizionatore (gparted - e non credo tu lo abbia fatto) ... o con una serie di comandi da terminale (fdisk - e non credo tu lo abbia fatto) ... o al momento dell'installazione indicando al sistema di sostituire tutto quello che c'è con Ubuntu (E MI PARE CHE TU ABBIA FATTO PROPRIO QUESTO).

Vale poco dirlo ora ma di buona regola è sempre preferibile farsi da se le partizioni PRIMA dell'installazione e in fase di installazione scegliere l'opzione MANUALE ed assegnare da te le singole partizioni e mount.

Be ti dico..qualche comando da terminale fdisk l ho fatto ma per il semplice motivo di andare a crearmi la cartella punto di mount, leggendo la guida...tutto qua...pero pensandoci bene, avrei dovuto scegliere la voce "altro" riferita alla scelta delle partizione da intallare, invece sono andato avanti sotto la scelta installa ubuntu al posto di vista, senza sapere che avrebbe formattato la partizione D....dai ormai è andata... ora provo con photorec e d incrociamo le dita...

grazie... ti tengo aggiornato!
Cita messaggio
#9
mi è successo qualche giorno fa un problema simile (di perdita di dati sulla partizione DATI). Con photorec ho recuperato le foto (molto disordinatamente, ma recuperate tutte).
L'importante è che procedi SUBITO al recupero, prima di fare qualsiasi altra operazione.
Ciao
Cita messaggio
#10
(23-09-2013, 07:36 )esabatad Ha scritto: mi è successo qualche giorno fa un problema simile (di perdita di dati sulla partizione DATI). Con photorec ho recuperato le foto (molto disordinatamente, ma recuperate tutte).
L'importante è che procedi SUBITO al recupero, prima di fare qualsiasi altra operazione.
Ciao

...e difatti non ho visto tutte le cartelle ma ha recuperato un mare di file!
ora con pazienza, cartella dopo cartella recup_dir vado a vedere cos ha recuperato...
ho sbirciato al volo e a caso, ho visto file di anni fa At questo mi rincuora!
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)