Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Riduzione partizione win7
#1
Salve vorrei ridurre la partizione win7 che occupa ca. 57 Gb ed è capiente ca. 290Gb. Il problema è che gestione dischi non mi permette di ridurre meno di 150Gb! (ho pure deframmentato). Io vorrei ridurlo per installare ubuntu 14.04 in dualboot con win7. Vorrei creare anche una partizione dati in ntfs. Con Gparted non ho problemi ovviamente, ma credo si debba ridurre sotto win. Allora ho provato a guardare EaseUs Partition Master Free ed effettivamente mi permette di farlo (nell'allegato riduzione a 80 Gb). Mi posso fidare? Che mi consigliate?
Grazie

PS hptools che è primaria la eliminerei
 


Allegati Anteprime
   
Cita messaggio
#2
su win l'esperto è bat. sperando di non dire stupidaggini, win ha necessità del suo spazio vitale, quindi la mia scelta in passato è stato di rispettarlo, lasciandogli lo spazio minimo che chiedeva gestione dischi.
d'altro canto ubuntu in 140gb ci sguazza ampiamente.
 Trasferito sul Nuovo Forum [img]images/smilies/blush.gif[/img]
Cita messaggio
#3
A ubuntu puoi dedicare 20-30 Gb, sono anche troppi, io mi fiderei di più di gestione disco di win7, comunque alcuni deframmentatori riescono a recuperare più spazio, ad es. Perfect Disk http://www.raxco.com/business/products/p...ofessional
Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Cita messaggio
#4
Ho usato EaseUs Partition Master Free su diversi pc con win senza avere mai un problema, direi che ti puoi fidare Exclamation ... comunque sia quoto il consiglio di patel, potresti eventualmente creare una partizione dati da condividere con entrambi i sistemi.
Cita messaggio
#5
tutto dipende da quanto ci tieni a Win7, se perderlo non è poi una tragedia, puoi seguire strade diverse, alla peggio lo reinstalli
Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Cita messaggio
#6
Effettivamente vorrei una partizione dati in ntfs come detto, così da usare con win e con ubuntu, però lasciare circa metà disco a win7 senza dati è uno spreco...
[img]images/smilies/undecided.gif[/img]
Cita messaggio
#7
Prima di modificare le partizioni (vale sempre) ceati una copia di sicurezza dei tuoi file personali importanti.

Un sistema operativo o un programma si può sempre reinstallare, il filmato del tuo matrimonio non lo puoi rifare.
Cita messaggio
#8
Anche se tu non potessi ridurre la partizione di win puoi sempre creare una cartella DATI nella sua partizione ed accederci da Ubuntu senza problemi.
Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Cita messaggio
#9
Molti di noi usano gparted senza aver avuto alcun problema qui le videoguide
http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33
Prima di ridurre la partizione di window fai lo scandisk e la defammentazione in window.
Ovviamente per sicurezza devi avere una copia del tuo window,una immagine di sistema,o la partizione recovery nel qualcaso dovessi ripristinare window a causa di imprevisti.
Bilodiego
Cita messaggio
#10
Grazie a tutti
io ho già fatto un dvd di ripristino e salvato i documenti su HD esterno.
Ad usare GParted non ho difficoltà però ho letto da qualche parte che bisognerebbe partizionare sotto win, per lo meno per ciò che riguarda la riduzione della sua partizoine. Ho anche Acronis Disk Director (trial) installato sotto win, ma è praticamente uguale a easeUp.
Siccome non vorrei reinstallare tutto win e i suoi programmi (oltre ai dati) volevo sapere se tra le possibilità viste quale è la più sicura (se ce n' è).
[img]images/smilies/sfascio.gif[/img]
 
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)