Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[Risolto] Backup: preparazione del notebook per intervento in assistenza
#1
Buonasera a tutti. Causa stupida caduta del mio notebook, devo mandarlo in assistenza per far sostituire la scocca esterna (il notebook funziona egregiamente)! Probabilmente formatteranno l'intero Hard Disk, quindi il mio problema è fare il backup dei dati e del sistema operativo. L'hard disk è partizionato..vi sono installati Win7, Ubuntu, e c'è una partizione Dati..più le altre "di servizio" (recovery windows, linux-swap...). Vorrei fare una domanda. Utilizzando Macrium Reflect, ho visto che c'è l'opzione "clone this disk", che crea un'immagine dell'intero Hard Disk. Ora, utilizzando questa opzione, viene copiato tutto tutto? Lo schema di partizionamento, i sistemi operativi eccetera..? Cioè io poi effettuando il ripristino mi ritroverò l'Hard Disk come è partizionato ora e con tutti i sistemi operativi funzionanti? Oppure è meglio fare l'immagine di Ubuntu, l'immagine di Windows, l'immagine di Dati..poi quando il computer torna dall'assistenza ripartizionare l'Hard Disk come è ora e fare i ripristini uno alla volta? Grazie a tutti quelli che mi risponderanno Smile

Davide
Cita messaggio
#2
Salve, con clone disk viene fatta una copia esatta dell'hardisk che hai sul portatile. Considerando che hai diverse partizione il clone è la migliore soluzione. Suggerisco di provare il disco clone prima di portare il notebook in riparazione.
Cita messaggio
#3
Ti consiglio di muoverti in più direzioni... mi spiego meglio:

1 - La clonazione di macrium non la conosco bene ma, di solito, il cloning si riferisce alla copia bit a bit di un disco su di un altro, quindi non avresti un'immagine dell'intero disco ma una copia speculare sul disco di destinazione. Quindi ti consiglio di procedere con l'immagine dei vari sistemi (controllando che sia valida alla fine dell'operazione);
2 - Utilizza anche un'altro software per creare queste immagini, come ad esempio comodo backup o clonezilla... Du is megl che uan Exclamation
3 - Copierei anche la cartella home.

Certo questo è a livello paranoico, ma ti posso assicurare che non c'è nulla di più frustrante dello scoprire che i backup non sono funzionanti Exclamation
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#4
Grazie! Smile Sì ho già fatto la copia di Ubuntu con Remastersys e funziona! Poi mi stavo apprestando a fare l'immagine di windows e ho visto quell'opzione e mi sono detto "ma non è meglio fare l'immagine di tutto l'hard disk?". Il fatto è che poi non so se funzionerà tutto.. Questo Clone Disk come va? è affidabile? Francater, ti vedo bello pignolo sull'argomento, che ne pensi?
Cita messaggio
#5
Il fatto è che negli anni ho imparato che con i sistemi di backup può capitare che qualcosa non funzioni, è per questo che preferisco effettuare le immagini delle partizioni (o di interi dischi) con 2 o più software.
Io, di solito uso Acronis e dd (che non hanno mai fallito). Ma anche Comodo e Clonezilla difficilmente mi hanno tradito.
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#6
Ah scusa francater, avevo letto di fretta il messaggio! Quindi la clonazione non mi offre ciò che voglio..ovvero non mi offe un supporto che collegandolo al computer mi ripristina tutto così com'è! Invece io vorrei creare un live cd (anche su dvd multipli) che all'avvio del computer mi ripristinano tutto l'hard disk com'è ora, con tutti i sistemi operativi funzionanti! Con Acronis posso farlo?
Cita messaggio
#7
Un livecd che ti ripristini tutti i sistemi non esiste... non come suppongo tu lo possa immaginare.
Acronis, una volta installato su windows, può creare un cd avviabile che può effettuare tutte le operazioni di backup e ripristino che ha il programma installato.
Tu puoi creare dei file immagine (dell'intero disco o delle partizioni separate) su di un disco esterno. Poi, sempre con il livecd, potrai ripristinare queste immagini sul nuovo disco.
Questa operazione è possibile anche con altri software come Macrium. Il cloning invece, crea una copia esatta dell'intero disco su di un altro, non un'immagine ma una copia esatta.
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#8
Ok ok ho capito! Allora procedo come stavo facendo! Grazie mille, sei stato molto utile!
Cita messaggio
#9
Di nulla Idea
FAcci sapere se tutto va a buon fine Exclamation
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#10
Scusate se torno a "rompere" ihih Sto utilizzando Macrium Reflect per fare l'immagine di Windows..seguendo la videoguida del Professor Cantaro, lui dice che una volta che il cd avviabile di salvataggio si è caricato e si arriva a una certa schermata, il lettore cd espelle il cd appunto! In questo modo si può inserire il dvd in cui c'è l'immagine di sistema! A me il lettore cd non si apre automaticamente...ma posso farlo io manualmente? Altra cosa, quando utilizzo Macrium ho intenzione di masterizzare direttamente l'immagine sul dvd..sicuramente ce ne vorranno diversi..non è mica un problema giusto? Cioè poi al ripristino mi uscirà una schermata che mi chiederà di inserire l'altro dvd..giusto?

AGGIUNTA: faccio un'aggiunta così non faccio un doppio post!
Allora, ricapitolo tutto ciò che ho fatto! Innanzitutto, questo è la tabella delle partizioni:    
Insomma, per prima cosa ho pulito ubuntu tramite ubuntu tweak usando il janitor e ho disinstallato i driver della scheda video come consigliato dal Prof Cantaro! A questo punto ho usato Remastersys e ho creato l'immagine .iso sul computer, che poi ho scritto su dvd usando K3b! Il dvd in effetti l'ho provato in modalità Live e funziona!
A questo punto, su windows ho pulito tutto...scanDisk, defrag del registro e del disco. Poi ho aperto Macrium Reflect e ho creato il CD avviabile di salvataggio! L'ho provato e funziona! Poi ho creato l'immagine di Windows. Faccio notare che per creare l'immagine di Windows ho messo la spunta a entrambe le partizioni SYSTEM e WIN7. Ho fatto giusto? E le ho fatte salvare direttamente su dvd... sono stati creati ben 5 dvd. Poi sempre con Macrium ho creato l'immagine della partizione DATI, questa volta l'ho salvata su un Hard Disk esterno USB perché poi la ripristinerò sotto Windows e non dal CD di salvataggio avviabile! Ho anche verificato l'immagine di DATI ed è ok! Ora vi chiedo: c'è un modo per verificare che l'immagine di Windows che è sui 5 dvd è corretta anch'essa?
Passiamo alle future operazioni di ripristino! Per prima cosa dovrò ripartizionare l'Hard disk come ce l'ho ora! Poi procedo con i vari ripristini tramite il Live cd per Ubuntu, mentre per Windows devo inserire il cd avviabile di salvataggio, poi lo tolgo e inserisco l'ultimo dvd creato...poi comincia il ripristino e quando richiesto inserisco i dvd dal primo al quarto! Ho detto bene?? Infine ripristinerò la partizione DATI sotto Windows usando Macrium.
Forse sono un po' seccante, ma penso che comprendiate la delicatezza dell'argomento! Grazie mille! Attendo vostre risposte per vedere se ho capito tutto, se ho fatto tutto bene o se mi sono perso qualcosa! Ogni consiglio è gradito! Grazie ancora Smile
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)