Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[Risolto] Guaio dopo tentativo disinstallazione Ubuntu
#1
Ho provato a seguire la procedura di disinstallazione Ubuntu utilizzando Ubuntu.
Sul PC vi era installato Windows Vista ed Ubuntu. Volevo mantenere solo Windows in quanto dovevo restituire il PC al proprietario così come l'ho avuto.

Ho trovato windows nell'unico disco sda partizione 2.

Il comando sudo ms-sys -w /dev/sda, mi chiede la password ma poi non sembrava aver sortito alcun effetto.

Riavvio il PC ed ORRORE!!! schermo nero e scritta lapidaria (in inglese) che traduco più o meno: SISTEMA OPERATIVO NON PRESENTE.
Dischi di ripristino ACER effettuano tutta l'attività del caso ma non risolvono il problema.

Ho fatto un guaio irreparabile?
P.S. Non ho a disposizione dischi di installazione di Windows... :-(

Grazie infinite


Cita messaggio
#2
Lancia Ubuntu da CD-DVD, in modalità live (inserisci il CD-DVD e riavvia il computer). Quando sei dentro Ubuntu, vai in:

Sistema / Amministrazione / Editor di partizioni.

Vedrai le partizioni del disco, fai una schermata (Applicazioni / Accessori / Cattura schermata) e salvala sulla scrivania. Adesso salva la schermata in una pen-drive o nell’HD e poi allega l’immagine.

Stai tranquillo, vedrai che risolviamo.
Cita messaggio
#3
In pratica quello che vorresti fare è di riportare il computer alle condizioni di fabbrica .
Se non hai installato Ubuntu eliminando la Recovery OEM Partizion , puoi risolvere avviando la procedura recovery direttamente dall' harddisk

Su Acer e Packard Bell
Premere tasto funzione F10 appena accendi il computer e ti presenta il logo di Acer.
Dalle opzioni che vengono restituite selezioni : ' ripristino alle condizioni inziali , con formattazione senza backupe'
Richiede diversi riavvii del computer , restituisce la macchina esattamente com' era al momento del suo acquisto , con il SO nella sua versione OEM originale già preattivato.
Cita messaggio
#4
Ciao Franco, credo che Javert voglia riottenere Windows installato con tutto il software e le configurazioni (il computer non è il suo). Infatti volevo l'immagine delle partizioni per vedere se quella di Windows c'era ancora.

javert, nel caso NON vuoi riottenere Windows Originale, utilizza questo metodo:

Metodo A – Super Grub Disk (Windows, Ubuntu, ecc..)

http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33


Cita messaggio
#5
Se è hai a disposizione un dvd installazione Vista si può anche provare così:
Avvi il computer dal dvd installazione Svista , e dalla sua console di comadi di ripristino dai il comando:
x:\boot\bootsect /nt52 all /force /mbr
dove per x va indicata la lettera con cui Windows identifica il lettore dvd
Poi riavvi
Cita messaggio
#6
L'utente cita: P.S. Non ho a disposizione dischi di installazione di Windows... :-(
Cita messaggio
#7
Servirebbe qualche buon amico che ti presta un attimo il suo CD d'installazione originale Microsoft della stessa versione di Windows Vista OEM che era installata sul PC quando uscì dalla fabbrica. Dopo di che, usando il codice seriale incastonato nel PC (c'è un'etichetta apposita "saldata" ad ogni PC che abbia un sistema Operativo OEM) anziché il codice seriale appartenente all'amico che gentilmente ha prestato il CD di installazione, si è in grado di ripristinare Windows Vista così come era al momento dell'uscita di fabbrica... a condizione di aver l'accortezza di scaricare dal Sito del Produttore (del PC) tutti i drivers necessari a Windows Vista e di installarli appena terminata l'installazione del Sistema Operativo.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#8
Potrebbe sempre provare con Super Grub Disk a entrare dentro Windows: Passo 1 (Entrare dentro uno dei sistemi operativi installati)

http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33

e una volta dentro:

http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33

Cita messaggio
#9
(23-08-2011, 23:41 )monsee Ha scritto: Servirebbe qualche buon amico che ti presta un attimo il suo CD d'installazione originale Microsoft della stessa versione di Windows Vista OEM che era installata sul PC quando uscì dalla fabbrica. Dopo di che, usando il codice seriale incastonato nel PC (c'è un'etichetta apposita "saldata" ad ogni PC che abbia un sistema Operativo OEM) anziché il codice seriale appartenente all'amico che gentilmente ha prestato il CD di installazione, si è in grado di ripristinare Windows Vista così come era al momento dell'uscita di fabbrica... a condizione di aver l'accortezza di scaricare dal Sito del Produttore (del PC) tutti i drivers necessari a Windows Vista e di installarli appena terminata l'installazione del Sistema Operativo.

Per ripristinare le condizioni di fabbrica , dal momento che non ha eliminato la recovery OEM partition , non gli serve nessun cdrom/dvd riavvia da f10 e fa il recovery direttamente dall' harddisk , il disco di ripristino serve solo per risolvere in caso di sostituzione dell' unità o corruzione della recoveri OEM partizion di conseguenza poi inaccessibile .
Rimane il problema che non vuol perdere i programmi e i dati utente che vi sono installati , ma per riportare il computer allo stato difabbrica è inevitabile , il sistem recoveri elimina in blocco tutte le partizioni esistenti esclusa la propria , e reinstalla tutto ricreando le identiche condizioni di fabbrica con il SO già preattivato.
La vedo dura di poter salvare capra e cavoli , senza un dvd installazione vista .
Da dvd installazione per contro il ripristino delle normali funzioni del suo bootloader , non è poi tanto critico , l' opzione per forzarne il ripristino , di solito funziona
Cita messaggio
#10
(23-08-2011, 17:20 )francofait Ha scritto: In pratica quello che vorresti fare è di riportare il computer alle condizioni di fabbrica .
Se non hai installato Ubuntu eliminando la Recovery OEM Partizion , puoi risolvere avviando la procedura recovery direttamente dall' harddisk

Su Acer e Packard Bell
Premere tasto funzione F10 appena accendi il computer e ti presenta il logo di Acer.
Dalle opzioni che vengono restituite selezioni : ' ripristino alle condizioni inziali , con formattazione senza backupe'
Richiede diversi riavvii del computer , restituisce la macchina esattamente com' era al momento del suo acquisto , con il SO nella sua versione OEM originale già preattivato.

Mentre sto scaricando l'immagine di Ubuntu.... con f10 ( è un acer) non accade assolutamente nulla. solita frase Missing operating system...
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)