Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
(Risolto) Problema Installazione Ubuntu 11.10 plus8 su HD con W7 già installato
#1
Un cordiale saluto a tutti.
Premetto che tutte le installazioni che ho eseguito su più pc, ho fatto fare il tutto con dvd di ubuntu (partizione installazione) installare affianco a windows? ok! e non ho mai avuto problemi. breve premessa: ho un notebook e 2 pc desktop. Il notebook con w7 e ubuntu plus7 nessun problema. il pc-desktop da cui sto scrivendo, idem come il notebook ma con la plus8 a 32bit. ieri ho scaricato la plus8 a 64 bit per provarla sul 3° pc desktop che ha già su installato w7-64bit. Ecco cosa succede. succede che mi vede l'hd ma come "non allocato" praticamente non vede che è già presente w7, e se in caso continuassi, mi cancella l'intero hd incluso w7 che lui non vede. Allora provo con gparted per eventualmente creare la partizione manualmente, ma sorpresa anche gparted mi legge l'hd come non allocato. Provo con parted magic, idem. Riprovo con Acronis home, lui vede tutto, faccio così la partizione per linux, fatto, reinserisco dvd ubuntu e vede solo lo spazio dedicato poco prima per linux e niente w7. Il pc incriminato mota come cheda madre una Asus p5k delux con settaggio in AHCI. Ho pensato, ma, sicuramente è una "castroneria", che potrebbe trattarsi del problema AHCI anzichè IDE. non può essere in quanto il notebook è in AHCI con ubuntu plus7 a 64bit sempre con w7 pre-installato C'è qualcuno che può aiutarmi con questo dilemma? Se servissero le caratteristiche della scheda madre le aggiungerò, oppure ancora meglio si possono trovare direttamente sul sito asus. Come al solito ringrazio tutti per l'attenzione.
PS: gia che ci siamo volevo sapere dov'è andato a finire il salvaschermo sulla plus8?
Grazie ancora.
Ho finalmente risolto il (mio) problema. Si trattava del MBR corrotto. Quello che mi ha lasciato interdetto è... Win7 era comunque funzionante, ...boh, comunque eseguito formattazione a "basso livello" (software specifico) per il proprio hd. Ricreato il tutto, reinstallato win7, ubuntu. ora tutto funziona perfettamente. Cosa possa aver causato questo problema, lo ignoro.
Cita messaggio
#2
Prova a fare una defreammentazione di Win7 e poi uno scandisk. Se ancora non va, entra nel bios e ricarica le impostazioni di default.

Il salvaschermo, con i nuovi monitor non servono più e Ubutnu li ha aboliti. Volendo puoi inserirli:

http://www.chimerarevo.com/2011/10/16/ub...bilitarli/
Cita messaggio
#3
Una domanda: hai usato Parted Magic LiveCD x86_64? (perché ci son 3 ISO di Parted Magic: una sola è per Processori a 64 bit).

ADDENDA: lo scandisk (meglio se "approfondito"), in Windows, sarebbe meglio farlo PRIMA e solamente POI fare la deframmentazione.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#4
(21-10-2011, 17:14 )Antonio_Cantaro Ha scritto: Prova a fare una defreammentazione di Win7 e poi uno scandisk. Se ancora non va, entra nel bios e ricarica le impostazioni di default.

Il salvaschermo, con i nuovi monitor non servono più e Ubutnu li ha aboliti. Volendo puoi inserirli:

http://www.chimerarevo.com/2011/10/16/ub...bilitarli/
Ciao Prof. Certo che ho già provveduto a scandisk e defrag. E so che rimettendo il bios come default sicuramente funzionerà come già in passato. il fatto è che in AHCI il sistema è cmq più stabile. il problema è che facendo il "default" windows non si avvierebbe più (già provato) e la cosa è logica. non capisco il perchè sul notebook in AHCI funziona tutto perfettamente e su questo desktop no. Cmq valuterò in seguito se rimettere la scheda come default. mi spiace però reinstallare tutto. Anche avendo l'immagine di w7 non funzionerebbe se ripristino la scheda. (già provato). Grazie comunque Antonio. Gli screensaver tutto OK. Consiglio a chi avesse intenzione di installarli di passarli tutti in rassegna, alcuni, anche se compaiono con titolo, non sono però installati.

Cita messaggio
#5
(21-10-2011, 17:15 )monsee Ha scritto: Una domanda: hai usato Parted Magic LiveCD x86_64? (perché ci son 3 ISO di Parted Magic: una sola è per Processori a 64 bit).

ADDENDA: lo scandisk (meglio se "approfondito"), in Windows, sarebbe meglio farlo PRIMA e solamente POI fare la deframmentazione.
Ciao Monsee. certo ho fatto fare lo scandisk approfondito ieri sera, che ha impiegato + di 2 ore, seguito da defrag proprio come dici tu. Riguardo a parted magic le possiedo entrambe 32/64 bit. Sono quasi convinto che il problema sia l'AHCI. Ma perchè...? Escludo a priori che ubuntu non lo sopporti, mah... pazienza vedro il dafarsi in seguito. Grazie Monsee

Cita messaggio
#6
Comunque, se sceglie di usare Parted Magic, usa la versione x86_64 (quella a 64 bit, insomma), dato che il tuo Processore è a 64 bit.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)